Home » Cinema » Azione & Avventura » Rendel – Il Vigilante | La recensione del film sull’oscuro supereroe finlandese

4/10 su 64 voti. Titolo originale: Rendel, uscita: 22-09-2017. Budget: $1,686,858. Regista: Jesse Haaja.

Rendel – Il Vigilante | La recensione del film sull’oscuro supereroe finlandese

24/01/2019 recensione di Raffaele Picchio

Viene dal Nord Europa la risposta violenta e oscura al cinecomic americano. Una classicissima storia di feroce vendetta - anche piuttosto ingenua e sempliciotta - che risulta però una boccata d'aria fresca rispetto al buonismo imperante delle mega produzioni made in USA

Kristofer Gummerus in Rendel (2017)

Al di là di ogni considerazione o giudizio personali è innegabile l’ascesa e l’importanza dei ‘cinefumetti’ (o cinecomic) all’interno del contemporaneo panorama cinematografico. La Marvel / Disney un tassello per volta è riuscita a stabilire un format che ha fatto breccia nel pubblico che puntualmente ripaga in massa, tanto che anche la casa “rivale” – la DC / Warner – ha dovuto fare retromarcia sull’impronta oscura e seriosa che aveva iniziato a imprimere con le trasposizioni dei suoi Batman e Superman (e relativo crossover), cercando in qualche modo di plasmare quell’immaginario pop coloratissimo che sembra essere ormai diventato l’unico possibile: battute su battute alternate a scene d’azione catastrofiche, mega effetti speciali, star system incontrollato e una complessità narrativa di intrecci elaboratissima che più ad assomigliare a “sequel” sembra creare una immensa serie TV con puntate da 140 minuti l’una. Si può quindi parlare tranquillamente della vittoria di un “buonismo” (giustissimo per carità) e di un’accomodante “sicurezza” che sembra però escludere, almeno in sala, ogni altro tentativo di proporre qualcosa per un pubblico magari over 13.

rendel film posterPer fortuna all’ombra del grande colosso con le orecchie tonde qualcosa esiste, e a ogni grande fenomeno di massa corrisponde sempre una risposta più “piccola”. In questo caso dalla Finlandia. Ecco che arriva allora come un UFO la risposta al “supereroismo” a stelle e strisce con Rendel – Il Vigilante (Rendel: Dark Vengeance), che in patria è andato anche benissimo al botteghino nonostante il suo “piccolo” budget (si parla di circa un milione e mezzo di euro complessivi) e che si impone in questo mondo andando totalmente contro corrente alle logiche che si descrivevano prima. Nato da una serie di disegni e sketch dello stesso regista, Jesse Haaja, il film, a differenza dei suoi ‘concorrenti’, è una storia di origini oscura e violentissima, totalmente lontana da ogni compromesso a cui oggi abbiamo fatto la tara e che ricorda in un certo senso i tentativi “adulti” della Marvel di proporre al cinema qualcosa per i più grandicelli (Punisher – Zona di Guerra uscì sotto il logo Marvel Knights, ma, nonostante l’assoluta bontà del film, il suo inspiegabile insuccesso commerciale fece naufragare il progetto).

Il mondo di Rendel è una Finlandia oscura e notturna, dove il divario tra poveri e ricchi ha raggiunto vette insostenibili. Potentissime compagnie mondiali investono su sperimentazioni mediche atte a disintegrare il terzo mondo partendo proprio dai bambini, ai quali vengono somministrati “vaccini” che invece di curare portano all’annientamento dei deboli a favore di una classe cannibale di corporazioni deviate. Un bravo padre di famiglia licenziato dai suoi superiori (Kristofer Gummerus) finirà a lavorare come “contabile” per queste società potentissime e, come prassi insegna, la sua curiosità verrà ripagata amaramente: verrà barbaramente giustiziato insieme a sua moglie e alla sua piccola figlia. Ma qualcosa accade. Una misteriosa donna lo risveglia e così l’uomo risorge come un oscuro vendicatore muto e spinto da un’irrefrenabile voglia di uccidere e vendicarsi di tutti quanti.

Renne Korppila in Rendel (2017)Tutto qui, semplicissimo. Già questa ricerca di linearità va contro le intricate trame di supereroi più blasonati, ma quello che sorprende maggiormente è l’assoluta durezza dell’insieme: bambini uccisi o usati come cavie di tremendi esperimenti, donne strangolate, criminali giustiziati e appesi come monito. Il modus operandi di Rendel (che in ungherese significa “Ordine”, tutto un programma …) farebbe felice Frank Castle: botte spezzaossa come se non ci fosse un domani, accettate, crudeltà, personaggi sgradevoli e zero spazio per sentimentalismi: solo una furia cieca, implacabile e indistruttibile. Un po’ Punitore, un po’ Corvo e un po’ Spawn, questo “supereroe” ha veramente ben poco di “eroico” ed è proprio in queste caratteristiche che il film si ritaglia un suo piccolo e curioso spazio. Inoltre, nonostante sia privo di grosse scene spettacolari e chissà quali pittoreschi villain da affrontare, anche visivamente Rendel – Il Vigilante se la cava più che egregiamente, utilizzando una fotografia tanto patinata quanto attenta a valorizzare l’atmosfera fredda e notturna che impregna tutto il film.

Sia chiaro che Rendel – Il Vigilante rimane un filmetto con tante cose gettate un po’ a caso e non sviluppate, non aggiunge e inventa niente, non ha certo negli attori il suo punto di forza e a fine visione non rimarrà impresso nella memoria per chissà quanto tempo, ma resta una visione onesta e piacevole che aiuta tutti gli amanti dei cinefumetti a disintossicarsi da tanta “bontà” standardizzata e che merita di essere recuperata. In attesa del sequel annunciato, che chissà verso quali lidi potrebbe traghettare questo oscuro e violento vigilante.

Di seguito il trailer originale di Rendel – Il Vigilante, uscito dalle nostre parti direttamente in home video (la recensione del blu-ray):

Bianca Bradey
Sheila Shah
Kristofer Gummerus
Alina Tomnikov
Johnny Vivash
Matti Onnismaa
Rami Rusinen
Aake Kalliala
Reino Nordin
Sami Huhtala
Anu Palevaara
Michael Majalahti
Tero Salenius
Michael Hall
Marko Pesonen
Minttu Tamski
Renne Korppila
Minna Nevanoja
Pete Niemelä
Roosamaria Mäkinen
Teemu Karvonen
Azione & Avventura

Danny Trejo su Machete Kills in Space: “Lo giro io stesso se nessuno si decide a farlo”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore 75enne è tornato a parlare del rimandatissimo film, mostrandosi assolutamente intenzionato a realizzarlo

Leggi
Jurassic World Battle at Big Rock cortometraggio
Azione & Avventura

Cortometraggio | Jurassic World – Battle at Big Rock: notte di terrore al campeggio in balìa dell’Allosauro

di Redazione Il Cineocchio

André Holland e Natalie Martinez sotto attacco negli 8 minuti diretti da Colin Trevorrow che ci rivelano cos'è successo dopo gli eventi di Il Regno Distrutto

Leggi
Azione & Avventura

Trailer esteso per Watchmen (la serie): un esercito di Rorschach è sul punto di scatenare il caos

di Redazione Il Cineocchio

Nello show originale supervisionato da Damon Lindelof, che ci riporta nell'universo distopico creato da Alan Moore oltre 30 anni fa, troviamo Jeremy Irons e Don Johnson

Leggi
Sylvester stallone rambo 1982
Azione & Avventura

Dossier | Rambo Saga: First Blood, tutto inizia nel 1982 (Parte I)

di Francesco Chello

Oltre 35 anni fa, Sylvester Stallone portava nei cinema il primo film dedicato a un altro eroe problematico, un reietto con cui empatizzare simbolo delle ferite lasciate aperte dalla guerra del Vietnam

Leggi
Jesus Rolls – Quintana è tornato film 2019
Azione & Avventura

Data di uscita e immagini per Jesus Rolls – Quintana è tornato, spin-off di Il Grande Lebowski

di Redazione Il Cineocchio

A 20 anni dal film dei fratelli Coen, John Turturro riprende il suo personaggio, circondandosi di star del calibro di Susan Sarandon e Christopher Walken

Leggi
Vincent D'Onofrio, R. Lee Ermey, Matthew Modine e Arliss Howard in Full Metal Jacket (1987)
Azione & Avventura

Recensione story | Full Metal Jacket di Stanley Kubrick

di William Maga

Nel 1987, il regista raccontava in modo lucidissimo e scioccante le brutalità della guerra (non solo del Vietnam)

Leggi
Babyteeth film 2019 shannon Murphy
Azione & Avventura

Babyteeth | La recensione del film d’esordio di Shannon Murphy (Venezia 76)

di Teresa Scarale

A metà fra Beverly Hills 90210 e Colpa delle stelle, l'opera prima della regista australiana è il diminutivo di un film. Un ritrito drammino adolescenziale dai colorini pastello e dalla fotografia slavata, suddiviso in rosei capitoletti come fossero post di Instagram

Leggi
rutger hauer furia cieca
Azione & Avventura

Wanted, Furia Cieca, Sotto Massima Sorveglianza: Rutger Hauer in tre film solo all’apparenza minori

di Francesco Chello

Ripercorriamo tre titoli spesso dimenticati - o comunque non abbastanza celebrati - interpretati dall'attore olandese a cavallo tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, ricchi di spunti interessanti

Leggi
first love film miike 2019
Azione & Avventura

Full trailer per First Love, thriller surreale di Takashi Miike tra yakuza e boxe

di Redazione Il Cineocchio

L'ultima fatica del prolifico regista giapponese vede protagonisti Masataka Kubota, Jun Murakami e Shôta Sometani

Leggi
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 8: Il marciapiede sinistro di Via Veneto

di Giovanni Mottola

Al Lido è tempo di documentari sul nostro bel cinema che fu. Si parte con Mondo Sexy e si finisce con Life as a B movie: Piero Vivarelli. Non c'è tempo per Chiara Ferragni

Leggi
Antonio Banderas e Gary Oldman in The Laundromat (2019)
Azione & Avventura

The Laundromat | La recensione del film di Steven Soderbergh sui Panama Papers (Venezia 76)

di William Maga

Il regista firma per Netflix un lungometraggio che affronta con leggerezza - forse eccessiva - la 'più grande fuga di notizie della storia', facendo leva su un cast d'eccezione che vanta Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas

Leggi
weathering with you film 2019
Azione & Avventura

Trailer e data d’uscita per Weathering With You, il nuovo film di Makoto Shinkai che gioca col meteo

di Redazione Il Cineocchio

Dopo il successo di Your Name del 2017, il regista giapponese torna sulle scene con una nuova storia dai contorni fantastici che coinvolge due adolescenti

Leggi
Joaquin Phoenix in Joker (2019) film
Azione & Avventura

Joker | La recensione del film di Todd Phillips sul pagliaccio principe del crimine (Venezia 76)

di William Maga

Il regista abbandona i trascorsi comici per un'opera problematica e ambigua, lontanissima da qualsiasi cinecomic e sorretta da un'interpretazione memorabile di Joaquin Phoenix

Leggi
Bad Boys for Life film will smith
Azione & Avventura

Trailer per Bad Boys for Life: Will Smith e Martin Lawrence di nuovo insieme contro il crimine di Miami

di Redazione Il Cineocchio

I due attori si ritrovano dopo 15 anni per il terzo e ultimo capitolo della saga, diretto a quattro mani da Adil El Arbi e Bilall Fallah

Leggi
muro ippoliti venezia 76
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 7: Il muro delle critiche piange, Julie Andrews foriera di aneddoti

di Giovanni Mottola

L'attrice 83enne racconta raggiante alcuni simpatici episodi della sua lunga carriera; intorno, non brillano About Endlessness di Roy Andersson e Guest Of Honour di Atom Egoyan

Leggi
Selfie di famiglia

Selfie di famiglia

19-09-2019

Burning - L'amore brucia

Burning - L'amore brucia

19-09-2019

Eat Local - A cena con i vampiri

Eat Local - A cena con i vampiri

19-09-2019

RECENSIONE

C’era una volta a... Hollywood

C’era una volta a... Hollywood

18-09-2019

RECENSIONE

Chiara Ferragni - Unposted

Chiara Ferragni - Unposted

17-09-2019

Tutta un'altra vita

Tutta un'altra vita

12-09-2019

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

12-09-2019

Grandi bugie tra amici

Grandi bugie tra amici

12-09-2019

E poi c'è Katherine

E poi c'è Katherine

12-09-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

12-09-2019

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

12-09-2019

Apollo 11

Apollo 11

09-09-2019