Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Replicas | La recensione del film sci-fi con Keanu Reeves

5/10 su 320 voti. Titolo originale: Replicas, uscita: 25-10-2018. Budget: $30,000,000. Regista: Jeffrey Nachmanoff.

Replicas | La recensione del film sci-fi con Keanu Reeves

17/01/2019 recensione di William Maga

Jeffrey Nachmanoff si appoggia a una CGI misera per trattare svogliatamente e senza l'adeguata profondità tematiche interessanti ma inflazionate, aggiungendoci un tocco action non necessario

Keanu Reeves in Replicas (2018)

Se per qualcuno Replicas era da considerarsi tra i titoli più attesi del 2019 – forse più che altro per la curiosità di vederlo dopo due anni di ‘limbo distributivo’ … -, una volta conclusi i 90 minuti di durata tutto quello che resta è la forte impressione di aver assistito a qualcosa in ritardo di almeno quindici anni sulla tabella di marcia della fantascienza cinematografica. L’immaginario è datato e le idee relative alla clonazione umana e sulla coscienza ‘scaricabile’ da un corpo all’altro sono ormai piuttosto familiari al grande pubblico. Vengono sollevate alcune implicazioni interessanti, ma il film se ne cura appena mentre salta all’idea seguente. Complessivamente, Replicas è quindi un tuffo superficiale nella generica fiera dell’innocua sci-fi hollywoodiana che lascia ben poco allo spettatore già da quando partono i titoli di coda.

Replicas keanu reeves film posterWilliam Foster (Keanu Reeves) è un neuroscienziato reclutato da una misteriosa azienda di bio-tecnologie per lavorare sulla traslazione della coscienza umana in una forma digitale che possa essere trasferita in un nuovo corpo. Trasferisce quindi sua moglie Mona (Alice Eve) e i loro tre figli in una remota isola per completare le sue ricerche. Sfortunatamente, il processo di transfert si dimostra imperfetto, inculcando ai soggetti dei test tendenze suicide e moti di violenza. Quando però un tragico incidente d’auto provoca la morte della sua famiglia, Foster si convince ad utilizzare ancora una volta la procedura nel tentativo di riportarli in vita. Lavorando assieme a un collega specializzato in clonazione (Thomas Middleditch), i due riescono nell’impresa, ma il costo si rivela terribile.

Il principale difetto di Replicas è la mancanza di un focus chiaro. Nel tentativo di sembrare profonda, la sceneggiatura di Chad St. John (Attacco al potere 2) decide di coprire una miriade di argomenti fantascientifici, dalla clonazione alla robotica, fino alla coscienza umana come programmazione neurale. Sfortunatamente, a ciascuno non viene garantita la necessaria attenzione, contribuendo così alla creazione di una trama affrettata e affastellata. Il dramma di un patto faustiano nel quale William Foster si vede forzato a ricorrere a metodi illegali e possibilmente immorali per far rivivere i suoi cari sarebbe sufficiente da solo a riempire un film intero. Invece, a circa due terzi della strada, viriamo improvvisamente – e inopportunamente – verso i territori del thriller d’azione cospirazionista quando i vertici della losca azienda di bio-tecnologie si decide a portarsi via il lavoro dello scienziato – e la sua famiglia. Replicas non riesce davvero a decidersi se voler essere Frankenstein oppure The Island, rimbalzando avanti e indietro tra vari toni e sottotrame.

Come anticipato poi, l’aspetto visivo del lungometraggio non aiuta certo a salvare gli elementi della trama riciclati. I corpi robotici utilizzati come ‘recipienti’ per il transfert sembrano essere stati presi di peso da Io, Robot di Alex Proyas. Inutile dire che quel tipo di CGI, già piuttosto sciapa nel 2004, non è decisamente diventata più appetibile con gli anni … E nonostante un budget di 30.000 milioni di dollari, la realizzazione appare decisamente povera. Prendiamo la prima scena che ne fa uso, che dovrebbe essere straziante: a un soldato deceduto viene data una seconda possibilità di vivere dopo essere stato ‘scaricato’ in un robot, ma la sua mente rigetta il procedimento e sceglie di farsi a pezzi. Purtroppo, la computer graphic è così approssimativa e ‘finta’ che tutto scade nel ridicolo involontario.

Thomas Middleditch in Replicas (2018)La regia, gestita da Jeffrey Nachmanoff, non è ugualmente particolarmente ispirata. Avendo una manciata di episodi di serie TV e un trio di film d’azione alle spalle, sarebbe stato quanto meno lecito attendersi un po’ di verve se non altro nelle sequenze più concitate. Certo, stiamo parlando di The Last Stand – L’ultima sfida e L’alba del giorno dopo, ma anche di Traitor, thriller del 2008 piuttosto vivace. La scena che riassume la pochezza della direzione di Replicas è rappresentata bene da un ‘pericoloso’ inseguimento tra automobili in cui nessuno sembra accelerare – figuriamoci correre all’impazzata … – e dove i nostri eroi riescono a sfuggire ai cattivi semplicemente aggirando un camion della spazzatura in retromarcia.

L’immagine del mezzo che va ostruire il vicolo viene mostrata addirittura da tre angolazioni differenti, e ciascuna evidenzia ridicolmente quanto la macchina principale non fosse nemmeno vagamente vicina all’essere urtata. Perché??? Dalla prima sembrerebbe abbastanza vicina, ma le successive denotano inspiegabilmente la discreta distanza che intercorrerebbe tra un margine accettabile e un palpabile pericolo. Si tratta di un esempio lampante di montaggio svogliato che viaggia col pilota automatico.

In ogni caso, Replicas non riesce a farsi voler male completamente. Difficile chiedere una tensione emotiva maggiore a un progetto nel quale nessuno dei partecipanti sembra aver voluto minimamente investire energia. E’ un modesto thriller sci-fi fatto con lo stampino che raccoglie idee da fonti molto più interessanti, che in altri tempi (leggi ‘quando John Wick non era ancora diventato un successo in grado di riportare in auge la carriera di Keanu Reeves’) sarebbe uscito direttamente in home video.

Quasi nessuno riesce a inventarsi qualcosa di nuovo, ma c’è modo e modo di rivisitare e affrontare tematiche classiche, non si può certo sperare sul fatto che il pubblico non abbia mai visto un film di fantascienza o anche un qualche telegiornale … Senza scomodare i recenti – e autoriali – Annientamento, Ex Machina e Arrival, qui ci troviamo davanti a un’opera che avrebbe forse potuto stupire se uscita ai tempi del già citato film con Will Smith o di Minority Report, e che anche allora non sarebbe sicuramente uscito a testa alta.

Di seguito il full trailer originale di Replicas, al momento senza una data di uscita per l’Italia:

Keanu Reeves
Alice Eve
Thomas Middleditch
Emjay Anthony
Emily Alyn Lind
Nyasha Hatendi
Amber Rivera
Jeffrey Holsman
John Ortiz
Aria Lyric Leabu
Jonathan Dwayne
Luis Gonzaga
Andres Ramos
Sunshine Logroño
Angela Alvarado
28 settimane dopo film 2007
Sci-Fi & Fantasy

Danny Boyle su 28 Mesi Dopo: “Io e Alex Garland abbiamo una grande idea per ripartire”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo un lungo silenzio, il regista riaccende le speranze dei fan della saga horror ferma dal 2007, rilanciando la concreta possibilità di un nuovo sequel

Leggi
Zelda Williams in Dark Web (2019) serie amazon
Sci-Fi & Fantasy

Teaser per Dark/Web, serie fanta-horror antologica di Amazon con Nicholas Brendon

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti dello show originale troveremo anche Julie Benz e Gabriel Luna

Leggi
stranger things 3
Sci-Fi & Fantasy

Trailer finale per Stranger Things 3: l’Apocalisse oscura l’estate di Hawkins nel 1985

di Redazione Il Cineocchio

I giovani protagonisti della serie fanta-horror di Netflix dovranno affrontare una nuova e pericolosissima minaccia, un mix tra Venom e le creature di Resident Evil con manie di grandezza

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer (leak) per Monster Hunter: Diablos e Rathalos vs. Tony Jaa e Milla Jovovich

di Redazione Il Cineocchio

Emerge in rete il filmato rubato allo Shanghai International Film Festival del film live action diretto da Paul W.S. Anderson

Leggi
Jodorowsky's Dune (2013) giger film
Sci-Fi & Fantasy

Tra le pieghe del tempo | Alejandro Jodorowsky nel 1975 su Dune: “Ho licenziato Salvador Dalì; vi spiego il motivo”

di Redazione Il Cineocchio

Durante la fase di pre-produzione, il regista cileno rivelava a sorpresa di aver rinunciato alla presenza del noto pittore spagnolo nel cast del suo adattamento, spinto da gravi ragioni molto precise

Leggi
ALEJANDRO JODOROWSKY
Sci-Fi & Fantasy

Riscopriamo Anno 4000 museo Terra, il film perduto di Alejandro Jodorowsky

di Redazione Il Cineocchio

Proviamo a far luce sul misterioso progetto, presentato in pompa magna a Milano nell'aprile del 1978 dal regista cileno in persona, le cui riprese - apparentemente imminenti - mai partirono

Leggi
KIPO AND THE AGE OF WONDERBEASTS serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Kipo And The Age of Wonderbeasts: trailer per la serie animata fanta-apocalittica della DreamWorks (per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice Karen Fukuhara ha prestato la voce alla protagonista, una ragazza a spasso per un pianeta in cui ogni animale 'puccioso' è in realtà una seria minaccia alla sua vita

Leggi
shanghai fortress film
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Shanghai Fortress: la Cina brucia sotto l’attacco degli alieni

di Redazione Il Cineocchio

Shu Qi e Lu Han sono i protagonisti dell'adattamento dell'omonimo romanzo sci-fi diretto dal regista Teng Huatao

Leggi
ghostbusters 1984 scena eliminata birra
Sci-Fi & Fantasy

Ghostbusters 1984: guardate le 4 scene alternative e cancellate mai mostrate in pubblico

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Jason Reitman ha fatto un grande regalo agli appassionati accorsi per la Ghostbusters Fan Fest, mostrando alcuni ciak inediti che coinvolgono Bill Murray, Sigourney Weaver, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Rick Moranis e Annie Potts

Leggi
Siân Phillips in Dune (1984) film
Sci-Fi & Fantasy

Dune: The Sisterhood, si fa la serie sulle Bene Gesserit. Denis Villeneuve per il pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il regista canadese sovraintenderà, assieme allo sceneggiatore Jon Spaihts, lo spin-off per il piccolo schermo ispirato al romanzo di Frank Herbert

Leggi
i am mother film netflix Clara Rugaard
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother: interpretazione del finale e di ciò che accade nel film con Hilary Swank

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce su alcuni punti salienti del thriller di fantascienza distribuito da Netflix diretto da Grant Sputore e scritto da Michael Lloyd Green

Leggi
I Am Mother (2019) film netflix
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother | La recensione del film con Hilary Swank, dove maternità e I.A. si incontrano

di William Maga

Il regista Grant Sputore debutta - distribuito da Netflix - con un'intelligente analisi del comportamento umano che è anche un thriller squisitamente inquietante

Leggi
Colin Farrell in Minority Report (2002)
Sci-Fi & Fantasy

Colin Farrell su Minority Report: “Dovetti ripetere una scena 56 volte, fui un disastro”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato il terribile giorno in cui mise a dura prova la pazienza del regista Steven Spielberg a causa di una sua richiesta non accolta dalla produzione del film

Leggi
mirai hosoda blu-ray
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Mirai di Mamoru Hosoda

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del film giapponese che ha concorso ai premi Oscar 2019 per la Miglior opera d'animazione

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Black Mirror stagione 5 | La recensione dei tre nuovi episodi della serie Netflix

di William Maga

È lo 'specchio nero' di Charlie Brooker a essersi fatto più luminoso oppure è il mondo reale che è diventato più cupo?

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

La mia vita con John F. Donovan

La mia vita con John F. Donovan

27-06-2019

Toy Story 4

Toy Story 4

26-06-2019

RECENSIONE

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

RECENSIONE

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019