Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Rim of the World | La recensione della fanta-avventura di McG per Netflix

5/10 su 400 voti. Titolo originale: Rim of the World, uscita: 24-05-2019. Regista: McG.

Rim of the World | La recensione della fanta-avventura di McG per Netflix

26/05/2019 recensione film di William Maga

Dopo La Babysitter del 2017, il regista torna a lavorare coi ragazzini per il colosso dello streaming, confezionando un coming-of-age in salsa sci-fi che cita a destra e a manca, senza originalità o adeguata verve nostalgica

Rim of the World (2019) film mcg netflix

Dopo l’horror La Babysitter del 2017 (la recensione), Joseph McGinty Nichol, meglio noto come McG, torna ora in esclusiva su Netflix con l’avventura sci-fi per ragazzi Rim of the World. Il suo secondo sforzo originale per la piattaforma di streaming è in sostanza l’ennesimo ritorno ai coming-of-age anni ’80 (sebbene sia ambientato nel presente) che racchiude una miriade di riferimenti direttissimi alla cultura pop e viene ammantato delle ormai abusate atmosfere riportate in auge dalla serie Stranger Things. Così, le prime parole pronunciate dalla giovane ZhenZhen (Miya Cech) sono un citazione del noto discorso de Il Gladiatore “Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell’eternità”, la sequenza nella cucina è ispirata a quella molto famosa di Jurassic Park dove Tim e Lex vengono inseguiti dai Velociraptor e frequentissimi sono i riferimenti ad altri popolari film degli ultimi 20 anni, che si fanno strada sul trafficatissimo viale della nostalgia.

Rim of the world film netflix posterRicorrere a un confronto con lo show di Netflix sul Sottosopra, ma anche con Stand by Me – Ricordo di un’estate e I Goonies diventa quindi inevitabile se si hanno più di 15 anni. In effetti, a dirla tutta, si potrebbe addirittura immaginare che i personaggi di Stranger Things abbiano a un certo punto incrociato le loro strade coi quattro protagonisti di Rim of the World durante un soggiorno al campeggio estivo che porta lo stesso nome. Anche la tavolozza cromatica dai colori vibranti e la fotografia cartoonesca di Shane Hurlbut (già con McG su Terminator: SalvationLa Babysitter) rafforzano ulteriormente questa premessa .

Come anticipato, ci troviamo davanti a un classicissimo racconto di formazione del solito eterogeneo gruppetto di para-adolescenti disadattati e dal passato inizialmente oscuro (3 maschi e una femmina), che si incontrano fortuitamente al suddetto campo e che difficilmente si sarebbero parlati se all’improvviso non fosse iniziata un’invasione aliena (altro omaggio a Independence Day di Roland Emmerich), che li spinge a unire le forze per un compito tanto delicato quanto improbo.

Abbiamo il nerd dai capelli rossi che ha paura praticamente di tutto, Alex (Jack Gore), è interessato allo spazio (un dettaglio non secondario per la progressione della trama …); l’irascibile e non molto bravo in matematica Gabriel (Alessio Scalzotto), che è in fuga da un centro di detenzione minorile; la silenziosa orfana cinese ZhenZhen e il viziato e saputello Dariush (Benjamin Flores Jr.). Insieme formano il perfetto mix di antieroi che dovranno salvare il mondo dalla distruzione.

Va detto che il primo atto di Rim of the World presenta dei problemi di scrittura, specie verso i personaggi secondari, decisamente ‘inusuali’, ma la sceneggiatura di Zack Stentz (Thor) offre alcuni momenti ugualmente divertenti e buone intuizioni sulle paure dei ragazzi, propendendo poi per una convenzionale esplorazione del tema dell’amicizia, dell’unità e delle relazioni interpersonali mentre ciascun personaggio trova il modo di combattere – e vincere naturalmente – il proprio personale demone interiore. È in definitiva un’opera sul realizzare come si debba lavorare insieme, nonostante le differenze, per poter superare un compito insormontabile. Per riuscirci, ricorre a tecnica narrativa e stilemi tipici dei titoli avventurosi anni ’80, come ad esempio l’immancabile gita in sella alle biciclette che ricorda E.T. lextra-terrestre, ma anche sfruttando effetti speciali a bassissimo costo – e risultato – per le creature aliene inseguitrici che rimandano al recente A Quiet Place – Un Posto Tranquillo. lo sceneggiatore Zack Stentz, senza tirare indietro la mano ha candidamente ammesso: “Ne uscivano un paio tutte le estati, ed erano film grandiosi, e io li amavo. Furono emotivamente importanti per me. E poi Hollywood ha smesso di produrli.” Fortuna che c’è Netflix no??

Il problema Rim of the world film netflixfondamentale di Rim of the World – oltre alla palese mancanza di idee – sta nei suoi personaggi, che invece di risultare genuinamente accattivanti e amabili, assomigliano purtroppo a caricature forzate che si scambiano dialoghi ‘da adulti’, insipidi e spesso sboccati, per portare avanti la trama del complotto. Persino la chimica tra gli adolescenti manca del fervore e di quella goffaggine che così spesso ha fatto miracoli in titoli così generici (ad eccezione di Dariush, che ottiene le linee di dialogo più frizzanti).

La messa in scena delle sequenze d’azione è adeguatamente ‘infantile’ e ‘impossibile’, quasi come ci si trovasse all’interno di un videogioco: esplosioni di veicoli, aerei da guerra che emettono fasci di luce simili a spade laser e una città messa – poveramente – a fioco dagli alieni.

In definitiva, Rim of the World è un prodottino innocuo che non si capisce nemmeno bene a che pubblico strizzi l’occhio, visto che cita pellicole che difficilmente possono essere nell’immaginario degli odierni 12/13enni e al contempo non è sufficientemente ‘retrò’ da colpire adeguatamente al cuore i 30/40enni mai sazi di indulgere nei ricordi dei bei tempi andati. Per quanto riguarda McG, sembra trovarsi a suo agio con progetti televisivi di questo tipo, quindi non c’è motivo di fargli venir grilli per la testa di tornare al cinema.

Di seguito, sulle note di Insane in the brain dei Cypress Hill,  il trailer internazionale (con sottotitoli italiani) di Rim of the World, nel catalogo di Neflix il 24 maggio:

Lynn Collins
Annabeth Gish
Punam Patel
Michael Beach
Tony Cavalero
Dean S. Jagger
Andrew Bachelor
Jack Gore
Miya Cech
Benjamin Flores Jr.
Kerry Westcott
Allan Graf
Scott MacArthur
Michael Papajohn
Andrea Susan Bush
Alessio Scalzotto
David Theune
Carl McDowell
Jason Rogel
Chris Wylde
Rudy Mancuso
Amanda Cerny
Cameron Fuller
Peter Parros
Richard Gore
Annie Cavalero
Ryan Ashton
Aaron Fors
Willow Geer
Will Collyer
Evan Kishiyama
Jason Pace
Andre Robinson
Emma Shannon
Katie Wagner
Nora Wyman
Klaus I segreti del Natale film netflix
Sci-Fi & Fantasy

Klaus: I segreti del Natale | La recensione del film animato di Sergio Pablos (su Netflix)

di William Maga

Il regista spagnolo, dopo anni di gavetta nei migliori studi, firma il suo primo lungometraggio, una storia delle origini splendidamente disegnata a mano che mescola sapientemente buoni sentimenti e magia delle feste

Leggi
Frank Miller Robocop - Edizione Definitiva saldapress
Sci-Fi & Fantasy

Recensione fumetto | Frank Miller RoboCop – Edizione Definitiva

di Redazione Il Cineocchio

Saldapress raccoglie in un unico mastodontico volume le due storie originariamente scritte dall'autore alla fine degli anni '80 per i due sequel cinematografici, poi scartate per l'eccessiva violenza

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Riflessione | Apocalittici e doppi: il lascito di Philip K. Dick

di William Maga

Nei racconti dello scrittore scomparso nel 1982 l'uomo vive in un presente già devastato dal futuro. Dai replicanti di Blade Runner ai ricordi di Atto di forza: nessun eroe, solo 'duplicati'

Leggi
sam neill punto di non ritorno
Sci-Fi & Fantasy

Video | Sam Neill su Punto di Non Ritorno: “Film diverso da quello che girammo; infernali le 8 ore di trucco”

di Alessandro Gamma

Il protagonista del film di Paul W.S. Anderson del 1997 ha parlato della director's cut 'impossibile del fanta-horror e delle difficoltà patite sul set

Leggi
Emma Roberts in Paradise Hills (2019) film
Sci-Fi & Fantasy

Paradise Hills | Recensione del film con Emma Roberts e Milla Jovovich (Sitges 52)

di Sabrina Crivelli

La regista spagnola Alice Waddington esordisce con un fanta-thriller che affascina molto nella curatissima estetica, preoccupandosi pochissimo della sostanza della sceneggiatura

Leggi
the tomorrow war film 2020
Sci-Fi & Fantasy

The Tomorrow War: Chris Pratt soldato contro gli alieni nella prima immagine; la trama

di Redazione Il Cineocchio

Ci saranno Yvonne Strahovski e J.K. Simmons al fianco dell'attore nell'action sci-fi diretto da Chris McKay

Leggi
tony wolf spazio wow milano
Sci-Fi & Fantasy

Video | Visita alla mostra ‘Lupus in fabula’ dedicata a Tony Wolf (Spazio WOW)

di Alessandro Gamma

Un viaggio tra le oltre 100 coloratissime - e dettagliatissime - illustrazioni dell'artista, alla (ri)scoperta del 'misterioso' e prolificissimo Antonio Lupatelli

Leggi
Cappella di Bethléem, dove i gargoyle sono Gremlins e Goldrake (5)
Sci-Fi & Fantasy

Il ‘non’ mistero della cappella di Bethléem, dove tra i gargoyle ci sono i Gremlins e Goldrake

di Redazione Il Cineocchio

Il curioso caso dell'edificio sacro situato nella regione della Loira Atlantica, in Francia, dove tra i pinnacoli fanno capolino anche insospettabili mostri della cultura pop cinematografica e televisiva

Leggi
Karl Urban in Dredd (2012) film
Sci-Fi & Fantasy

Rivisti Oggi | Dredd – Il Giudice dell’Apocalisse di Pete Travis (o Alex Garland?)

di Francesco Chello

Dopo 7 anni di 'oblio', il film con Karl Urban nei panni del poliziotto più severo e temuto di Mega-City One trova finalmente una distribuzione italiana

Leggi
l'orrore di dunwich h. p. lovecraft libro
Sci-Fi & Fantasy

Elijah Wood: “Faccio il film di L’orrore di Dunwich; penso a una trilogia su H. P. Lovecraft”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo Il colore venuto dallo spazio, il regista Richard Stanley potrebbe dirigere anche il nuovo ambizioso progetto

Leggi
color out of space film stanley
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Color Out of Space: Nicolas Cage vittima dell’ineffabile colore venuto dallo spazio

di Redazione Il Cineocchio

Richard Stanley torna in regia dopo una lunghissima assenza per adattare il noto racconto fanta-horror del 1927 di H. P. Lovecraft

Leggi
terminator destino oscuro linda hamilton film
Sci-Fi & Fantasy

Tim Miller sul ruolo di John Connor in Destino Oscuro: “Vi spiego quella decisione; due ottimi motivi”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista parla della controversa scena di apertura del sesto capitolo della saga di Terminator, raccontando quanto fosse necessaria per la trama e per Sarah

Leggi
tenet film nolan 2020
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per Tenet: spionaggio e viaggi nel tempo nel film di Christopher Nolan

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti del misteriosissimo progetto da 225 milioni di dollari ci sono John David Washington, Robert Pattinson, Michael Caine e Kenneth Branagh

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

La La Land | La recensione del film di Damien Chazelle

di Teresa Scarale

Emma Stone e Ryan Gosling sono i protagonisti di una struggente storia d'amore a tempo di jazz. E le stelle di Los Angeles stanno a guardare

Leggi
His Dark Materials queste oscure materie serie HBO 2019
Sci-Fi & Fantasy

Trailer preview per Queste Oscure Materie: James McAvoy alle prese coi daimon nella serie HBO

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Dafne Keen, Lin-Manuel Miranda e Ruth Wilson nell'adattamento TV della trilogia fantasy scritta da Philip Pullman

Leggi
I racconti di Parvana

I racconti di Parvana

25-11-2019

Santa Sangre

Santa Sangre

25-11-2019

Prinzessin Emmy

Prinzessin Emmy

24-11-2019

Depeche Mode: Spirits in the Forest

Depeche Mode: Spirits in the Forest

21-11-2019

Aspromonte - La terra degli ultimi

Aspromonte - La terra degli ultimi

21-11-2019

Countdown

Countdown

21-11-2019

RECENSIONE

Cetto c'è, senzadubbiamente

Cetto c'è, senzadubbiamente

21-11-2019

The Lodge

The Lodge

21-11-2019

RECENSIONE

Light of My Life

Light of My Life

21-11-2019

RECENSIONE

L'ufficiale e la spia

L'ufficiale e la spia

21-11-2019

RECENSIONE

Citizen Rosi

Citizen Rosi

18-11-2019

The Report

The Report

18-11-2019

Come se non ci fosse un domani

Come se non ci fosse un domani

14-11-2019

Sono solo fantasmi

Sono solo fantasmi

14-11-2019

RECENSIONE

Gamberetti per tutti

Gamberetti per tutti

14-11-2019

The Bra - Il reggipetto

The Bra - Il reggipetto

14-11-2019

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

14-11-2019

Pupazzi alla riscossa

Pupazzi alla riscossa

14-11-2019

Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

14-11-2019

Zombieland - Doppio colpo

Zombieland - Doppio colpo

14-11-2019

RECENSIONE