Home » Cinema » Azione & Avventura » Video | Guardate le due scene di Deadpool 2 tagliate col piccolo Adolf Hitler

Titolo originale: Deadpool 2, uscita: 10-05-2018. Budget: $110,000,000. Regista: David Leitch.

Video | Guardate le due scene di Deadpool 2 tagliate col piccolo Adolf Hitler

09/08/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Dopo mesi di speculazioni emergono finalmente online le due sequenze che vedono Ryan Reynolds interagire col neonato e futuro dittatore, che smentiscono quanto si vociferava

La versione estesa per l’home video di Deadpool 2 (la nostra recensione), intitolata Super Duper Cut, rivela un paio di scene mid e post credits che erano state originariamente pianificate per il sequel firmato da David Leitch, in cui il Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds viaggiava indietro nel tempo per uccidere un Adolf Hitler in fasce (riferimento a uno dei dialoghi pronunciati nel corso del film).

Durante le scene che scorrono nel corso dei titoli di coda, Wade Wilson Deadpool usa il marchingegno temporale per correggere alcuni degli errori da lui commessi (come personaggio e come attore) e riscrivere la storia, e così a un certo punto nella Super Duper Cut troviamo anche quelle in cui prima il protagonista arriva dal baby Hitler e cerca di ragionare tra sé e sé circa il terribile gesto di eliminarlo prima che possa crescere e ‘fare danni’ (nei mid-credits) e poi quella (end-credits) in cui Deadpool decide di limitarsi a cambiare il pannolino del bimbo, rendendosi conto che semplicemente non può uccidere un neonato, e demandando il compito a Cable (Josh Brolin).

Come vedrete, il primo video che troverete in fondo si rivela un po’ meno ‘crudo’ di come lo aveva descritto all’epoca chi lo aveva visto, suggerendo che Wade Wilson finiva effettivamente per strangolare il neonato in soggettiva.

In ogni caso, entrambe le brevi sequenze sono state rimosse dalla versione vista al cinema in seguito alla aspre critiche ricevute dal pubblico durante le proiezioni test. Lo sceneggiatore Paul Wernick, a tal proposito aveva detto:

Penso che sia stata tagliata solamente perché era situata proprio alla fine del film e lasciava gli spettatori con questa sensazione di perplessità, del tipo ‘Certo, è il piccolo Adolf Hitler, ma è un bambino, è piuttosto strano vedere una cosa del genere! Invece, le altre scene post-credits di Deadpool 2 rappresentano alcuni dei suoi momenti più esilaranti e imperdibili, che sicuramente non avrebbero suscitato i pareri controversi che invece quella avrebbe potuto scatenare.

Ryan Reynolds invece aveva detto:

E’ uno dei miei momenti preferiti del film, e una delle prime cose su cui ho piantato la mia bandierina dicendo: ‘Voglio tenerla’. E poi invece è stata una delle prime cose che sono stato costretto a rimuovere …

Il Super Duper Cut tuttavia include anche un certo numero di altre scene che sono state tagliate, molte delle quali semplicemente perché ritenute ugualmente o troppo cupe o troppo volgari durante le proiezioni test (tra cui una che vedeva Deadpool sperimentare differenti modi per uccidersi).

In ogni caso, di seguito trovate le due scene incriminate di Deadpool 2:

Fonte: YouTube

Ryan Reynolds
Karan Soni
Brianna Hildebrand
Stefan Kapi?i?
Zazie Beetz
Josh Brolin
Leslie Uggams
Jack Kesy
Morena Baccarin
Shiori Kutsuna
dragon's lair cartone
Azione & Avventura

Dragon’s Lair: Netflix gira il film live action; Ryan Reynolds forse protagonista

di Redazione Il Cineocchio

Il noto videogioco anni '80 di 'spada e stregoneria' è pronto finalmente alla versione dal vivo, da tempo sognata da Don Bluth

Leggi
Azione & Avventura

David Harbour su Hellboy: “Il fiasco al botteghino? Merito dei fan di del Toro”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo essersi scagliato contro il 'metodo Marvel', il protagonista del reboot di Neil Marshall prova a giustificare il flop del film incolpando chi l'aveva preventivamente criticato

Leggi
cinema coronavirus
Azione & Avventura

Riflessione | Cinema vs. coronavirus (Part II): pandemia ‘cafona’ e modello cinese

di Michele Senesi

Continua la nostra esplorazione di questo difficile e inedito momento storico, provando a capirne le possibili conseguenze sul mondo dell'intrattenimento

Leggi
taron e la pentola magica
Azione & Avventura

Dossier | Taron e la pentola magica: il flop che ha quasi stroncato – e poi rilanciato – la Disney

di William Maga

Nel 1985 arrivava nei cinema il tribolatissimo 25° classico dello studio, un'opera tanto ambiziosa quanto maltrattata, ispirata alla saga fantasy 'Le cronache di Prydain' di Lloyd Alexander

Leggi
ben affleck la legge della notte
Azione & Avventura

La legge della notte | La recensione del film di – e con – Ben Affleck

di Alessandro Gamma

L'adattamento del romanzo di Dennis Lehane sull'era del Proibizionismo non offre nulla di nuovo per il genere e mette in luce i limiti da regista della star

Leggi