15 dicembre 2015

In The Hateful Eight sentiremo la partitura di Ennio Morricone scartata da La Cosa

Quentin Tarantino ha parlato della collaborazione con il leggendario compositore italiano

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
15 dicembre 2015
the thing

L’attesa per The Hateful Eight è ormai alle stelle, e non solo perchè Quentin Tarantino è noto per le sue sceneggiature brillanti, i suoi personaggi memorabili e il suo stile cinematografico iconico. Un’altra delle cose che la gente ama sono le colonne sonore dei suoi film. Rifuggendo il più delle volte dal materiale originale, il regista sceglie personalmente le musiche per i suoi film, facendo in modo che ogni pezzo sia complementare alla sequenza che deve accompagnare.

Quando si è trattato di The Hateful Eight, Tarantino è stato però improvvisamente colpito dalla necessità di utilizzare delle musiche originali, una cosa piuttosto insolita per il regista. E a chi avrebbe potuto rivolgersi per il compito se non all’iconico e leggendario compositore Ennio Morricone?

E’ giunta però presto la triste notizia che Morricone, a causa di conflitti nella sua agenda, non ha potuto occuparsi di una composizione completa. Tuttavia, il musicista ha suggerito una cosa che gli amanti dell’horror sicuramente apprezzeranno molto: erché non usare le partiture non utilizzate per La Cosa del 1982?

Parlando con il collega Christopher Nolan, Tarantino ha spiegato quanto Morricone gli ha detto:

‘Ho scritto una partitura intera per orchestra [per La Cosa], e ho scritto una partitura intera per sintetizzatore, perché sapevo che era quello a cui [John Carpenter] era abituato, e gli ho consegnato tutto, e l’unica cosa che ha usato nell’intero film è stata la main title [track] col sintetizzatore.’ Quindi, fondamentalmente, se si toglie il pezzo principale, tutta quella musica che è sulla colonna sonora non è mai stata utilizzata in un film. Così, mi dice, ‘Quello che posso fare è scrivere il tema principale… e con gli altri brani musicali della Cosa avrai la tua colonna sonora originale che non è mai stata utilizzata in un film prima.’

E ricordiamoci che The Hateful Eight ha diverse cose in comune con La Cosa, a partire dall’ambientazione innevata e dalla presenza di Kurt Russell. L’attesa è sempre più alta…

Articoli correlati

Inserisci un commento