Horror & Thriller

Scott Derrickson rivela le concept art di Lucifero per il suo Paradise Lost mai realizzato

di

Il regista ha condiviso via Twitter le fattezze di quello che avrebbe dovuto essere il protagonista dell'adattamento del poema di John Milton

Scott Derrickson, prima di passare al prolifico MCU con Doctor Strange, sguazzava decisamente nel genere horror. Lo ricordiamo anzitutto per il satanico L’esorcismo di Emily Rose, che ha lanciato Jennifer Carpenter, nonché per Sinister e Liberaci dal male.

Tornando indietro al 2008, il regista era stato anche scelto per dirigere Paradise Lost, adattamento dell’omonimo poema epico del 17° secolo di John Milton, incentrato sulla caduta dell’uomo e sulla battaglia tra il Bene e il Male. Nella fattispecie l’opera doveva seguire le vicende di Lucifero, prima angelo più splendente del Paradiso, poi sprofondato nell’abisso per vanità, che cercò di rovesciare il Regno Celeste, tentò Adamo ed Eva e ne causò la cacciata dal giardino dell’Eden.

Purtroppo il progetto è stato procrastinato a lungo, passando nel 2011 nelle mani di Alex Proyas (Gods of Egypt) e prevedendo quali Adamo ed Eva Diego Boneta e Camilla Belle, ma alla fine non se n’è fatto più nulla.

Se dunque la pellicola è stata tristemente accantonata, la scorsa settimana Derrickson ha pubblicato un Tweet in cui ha condiviso alcune concept art che raffigurano le varie incarnazioni del demoniaco protagonista nelle sue quattro forme di angelo Lucifero, Lucifero ribelle, caduta di Lucifero e, infine, Satana.

Scopritele di seguito nella nostra gallery:

Fonte: Twitter

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi