22 aprile 2016

Victor Matellano porta a Cannes l’erotismo e il gore con il remake di Vampyres

Pronto già da alcuni anni, il film del regista spagnolo si rifà all’omonima pellicola diretta da José Ramón Larraz nel 1974

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
22 aprile 2016
vampyres matellano

Vampyres di Victor Matellano, che ne ha curato anche la sceneggiatura, interpretato da Marta Flich (Omnivores), Almudena Leon (Wax), Christian Stamm nel ruolo di Ted, Veronica Bacorn come Harriett e Caroline Munro (Maniac, 007 – La spia che mi amava, Il viaggio fantastico di Sinbad), è pronto da oltre due anni – ma ora è finalmente pronto a cercare una distribuzione al mercato di Cannes.

vampyres-posterIl film sarebbe al momento già stato venduto in Giappone, Regno Unito, Corea del Sud, Taiwan, Scandinavia, Germania e Austria.

Da quello che si può vedere, il remake di Vampyres, conturbante pellicola diretta da José Ramón Larraz nel 1974, intende mantenerne la carica sensuale, l’efferatezza, l’insolenza e l’atmosfera contorta, aggiungendoci però più azione, più orrore e più gore, secondo i gusti moderni. E’ la storia di due vampiri che “vivono” in un oscuro maniero dove conducono gli uomini con la promessa di orge che alla fine diventano orge di sangue.

Il resto del cast comprende Anthony Rotsa, Victor Vidal, Luis Hacha, Alina Nastise e Remedios Darkin. Vampyres è prodotto da Ángel Mora per la Artistic Films.

Di seguito il trailer di Vampyres, presentato ormai un anno fa:

Articolo
Titolo
Victor Matellano porta a Cannes l'erotismo e il gore con il remake di Vampyres
Descrizione
Pronto già da alcuni anni, il film del regista spagnolo si rifà all'omonima pellicola diretta da José Ramón Larraz nel 1974
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento