Home » Cinema » Azione & Avventura » 15 cose da sapere su Avengers: Endgame dei fratelli Russo

Titolo originale: Avengers: Endgame, uscita: 24-04-2019. Budget: $356,000,000. Regista: Anthony Russo.

15 cose da sapere su Avengers: Endgame dei fratelli Russo

25/04/2019 di Redazione Il Cineocchio

Curiosità e aneddoti sulla lavorazione del 22° film del MCU, in cui i supereroi guidati da Robert Downey Jr. e Chris Evans cercano la riscossa contro Thanos

Avengers: Endgame (la nostra recensione), 22esimo e attesissimo titolo dell’Universo Cinematografico Marvel, porta sul grande schermo il conflitto finale più letale e rischioso di tutti i tempi, in cui gli Avengers si contrappongono all’antagonista più potente e letale dell’universo, Thanos. Diretto dai registi vincitori dell’Emmy Award Anthony e Joe Russo a partire da una sceneggiatura originale scritta da Christopher Markus e Stephen McFeely, il film è stato prodotto da Kevin Feige.

avengers endgame poster imaxQuesta la trama ufficiale:

Avengers: Endgame è ambientato dopo la schiacciante sconfitta da parte di Thanos, che dopo aver collezionato le sei Gemme dell’Infinito aveva imposto la sua contorta volontà su tutto il genere umano, sterminando metà della popolazione del mondo, tra cui diversi Avengers. In seguito a questa distruzione, i supereroi rimasti si trovano ad affrontare la sfida più grande della loro vita: risollevarsi e trovare un modo per sconfiggere Thanos una volta per tutte.

Tra i protagonisti ritroviamo Robert Downey Jr. nel ruolo di Iron Man, Chris Evans nel ruolo di Captain America, Mark Ruffalo nel ruolo di Bruce Banner, Chris Hemsworth nel ruolo di Thor, Scarlett Johansson nel ruolo di Vedova Nera, Jeremy Renner nel ruolo di Occhio di Falco, Brie Larson nel ruolo di Captain Marvel, Paul Rudd nel ruolo di Ant-Man, Don Cheadle nel ruolo di War Machine, Karen Gillan nel ruolo di Nebula e Danai Gurira nel ruolo di Okoye. Inoltre, nel film ci sono anche Gwyneth Paltrow nel ruolo di Pepper Potts, Jon Favreau nel ruolo di Happy Hogan, Benedict Wong nel ruolo di Wong e Tessa Thompson nel ruolo di Valchiria. Josh Brolin interpreta ancora una volta il Matto Titano, Thanos.

Se volete scoprire curiosità e aneddoti sulla lavorazione, non vi resta che leggere le seguenti 15 cose da sapere su Avengers: Endgame:

1) I filmmaker non sapevano assolutamente come il pubblico avrebbe reagito di fronte al finale di Infinity War (la nostra recensione): secondo Joe Russo questa incertezza ha rappresentato uno degli ostacoli più grandi per la realizzazione di Endgame: “Una delle sfide più grandi che abbiamo dovuto affrontare era l’impossibilità di sapere come i fan avrebbero reagito a Infinity War: quando lo abbiamo saputo, avevamo già girato il 90% di Endgame. La reazione del pubblico ci ha permesso di modificare soltanto in minima parte la storia, che ormai era stata già girata. Non ci aspettavamo che il finale di Infinity War avrebbe scatenato una reazione emotiva così grande negli spettatori”.

Robert Downey Jr., Chris Evans, Paul Rudd e Mark Ruffalo in Avengers Endgame (2019)2) I registi hanno dovuto affrontare una grande sfida: includere il personaggio di Captain Marvel nella storia di Avengers: Endgame in un periodo in cui le riprese di Captain Marvel non erano ancora iniziate. Lo sceneggiatore Stephen McFeely ha spiegato: “Avevamo già fatto qualcosa di simile introducendo Black Panther e Spider-Man in Civil War. Ma in questo caso abbiamo dovuto scrivere il personaggio di Brie Larson e girare il nostro film prima delle riprese e dell’uscita di Captain Marvel. Quindi abbiamo dovuto inserirla nella nostra sceneggiatura, assicurandoci allo stesso tempo di lasciare agli sceneggiatori del film a lei dedicato l’opportunità di creare il personaggio e scrivere il suo passato nel modo che preferivano”.

3) La maggior parte di Avengers: Endgame è stata girata presso i Pinewood Studios di Atlanta. Le prime scene di sono state girate però nel Regno Unito nello stesso periodo in cui veniva girato Avengers: Infinity War. Dopo aver ripreso alcune sequenze di Avengers: Infinity War a Edimburgo, la produzione si è spostata a sud per realizzare alcune scene di Avengers: Endgame a St. Abbs, sulla costa meridionale della Scozia, e Durham, in Inghilterra, presso la Cattedrale di Durham.

4) La costumista Judianna Makovsky descrive l’evoluzione del look di Jeremy Renner: “Il costume di Ronin proviene indubbiamente dai fumetti. Ho lavorato a stretto contatto con Ryan Meinerding per mantenermi fedele allo spirito originale di Ronin. Tuttavia, il costume originario di questo personaggio non era esattamente facile da indossare quindi è passato attraverso numerose variazioni. Ma il concetto dietro di esso non è mai cambiato, perché si tratta di un’immagine molto specifica che volevamo mantenere a tutti i costi”.

Don Cheadle e Karen Gillan in Avengers Endgame (2019)5) Robert Downey Jr. è stato l’unico membro del cast ad aver letto l’intera sceneggiatura del film prima che iniziassero le riprese.

6) Non solo Avengers: Endgame è diventato il titolo con il livello di pre-vendite di biglietti per il cinema più alto di sempre nelle prime 24 ore negli Stati Uniti, ma ha compiuto questa impresa in sole 6 ore.

7) Assieme al predecessore Avengers: Infinity War, è stato girato dai fratelli Russo interamente su cineprese IMAX digitali, primi titoli in assoluto a Hollywood realizzati in questo modo e in esclusivo formato open-matte 1.9:1.

8) Kevin Feige ha detto che tra le fonti di ispirazione di Avengers: Endgame c’è l’episodio finale della serie di Star Trek: The Next Generation (1987).

9) Come hanno fatto con il film precedente, i fratelli Russo hanno scritto una lettera ai fan, chiedendo loro di non fare SPOILER sul film, come parte di una campagna virale su Internet. Gli hashtag erano #DontSpoilTheEndgame e #ThanosDemandsYourSilence.

10) Inizialmente, il titolo scelto era Avengers: Infinity War, Part II.

11) L’11 settembre 2017, la produzione di Avengers: Endgame è stata temporaneamente interrotta a causa dell’uragano Irma.

thanos endgame film12) Il primo poster diffuso includeva il personaggio di Okoye, ma non il nome dell’attrice Danai Gurira tra quelli dei membri del cast nella parte superiore. La locandina è stata rapidamente ritirata dai Marvel Studios e sostituita con una che includeva il suo nome.

13) È il terzo film dei Vendicatori ad essere distribuito nello stesso anno di un film di Quentin Tarantino. The Avengers e Django Unchained sono stati entrambi lanciati nel 2012; Avengers: Age of Ultron e The Hateful Eight nel 2015 e Avengers: Endgame pochi mesi prima di C’era una volta a Hollywood nel 2019.

14) Per la prima volta nella storia del MCU dai tempi di L’incredibile Hulk nel 2008, non ci sono scene post credits o mid credits sui titoli di coda.

15) Lo scioccante finale di Avengers: Infinity War, nei piani iniziali, era destinato a essere l’inizio di questo film.  Il film del 2018 si sarebbe concluso con Thanos che completava il Guanto dell’Infinito prima di usarlo effettivamente ora. Il team creativo ha poi optato per l’alternativa vista al cinema per creare una reazione forte negli spettatori.

Di seguito il secondo full trailer nella sua versione italiana e internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Avengers: Endgame, nei nostri cinema dal 24 aprile:

Azione & Avventura

Trailer esteso per Watchmen (la serie): un esercito di Rorschach è sul punto di scatenare il caos

di Redazione Il Cineocchio

Nello show originale supervisionato da Damon Lindelof, che ci riporta nell'universo distopico creato da Alan Moore oltre 30 anni fa, troviamo Jeremy Irons e Don Johnson

Leggi
Sylvester stallone rambo 1982
Azione & Avventura

Dossier | Rambo Saga: First Blood, tutto inizia nel 1982 (Parte I)

di Francesco Chello

Oltre 35 anni fa, Sylvester Stallone portava nei cinema il primo film dedicato a un altro eroe problematico, un reietto con cui empatizzare simbolo delle ferite lasciate aperte dalla guerra del Vietnam

Leggi
Jesus Rolls – Quintana è tornato film 2019
Azione & Avventura

Data di uscita e immagini per Jesus Rolls – Quintana è tornato, spin-off di Il Grande Lebowski

di Redazione Il Cineocchio

A 20 anni dal film dei fratelli Coen, John Turturro riprende il suo personaggio, circondandosi di star del calibro di Susan Sarandon e Christopher Walken

Leggi
Vincent D'Onofrio, R. Lee Ermey, Matthew Modine e Arliss Howard in Full Metal Jacket (1987)
Azione & Avventura

Recensione story | Full Metal Jacket di Stanley Kubrick

di William Maga

Nel 1987, il regista raccontava in modo lucidissimo e scioccante le brutalità della guerra (non solo del Vietnam)

Leggi
Babyteeth film 2019 shannon Murphy
Azione & Avventura

Babyteeth | La recensione del film d’esordio di Shannon Murphy (Venezia 76)

di Teresa Scarale

A metà fra Beverly Hills 90210 e Colpa delle stelle, l'opera prima della regista australiana è il diminutivo di un film. Un ritrito drammino adolescenziale dai colorini pastello e dalla fotografia slavata, suddiviso in rosei capitoletti come fossero post di Instagram

Leggi
rutger hauer furia cieca
Azione & Avventura

Wanted, Furia Cieca, Sotto Massima Sorveglianza: Rutger Hauer in tre film solo all’apparenza minori

di Francesco Chello

Ripercorriamo tre titoli spesso dimenticati - o comunque non abbastanza celebrati - interpretati dall'attore olandese a cavallo tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, ricchi di spunti interessanti

Leggi
first love film miike 2019
Azione & Avventura

Full trailer per First Love, thriller surreale di Takashi Miike tra yakuza e boxe

di Redazione Il Cineocchio

L'ultima fatica del prolifico regista giapponese vede protagonisti Masataka Kubota, Jun Murakami e Shôta Sometani

Leggi
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 8: Il marciapiede sinistro di Via Veneto

di Giovanni Mottola

Al Lido è tempo di documentari sul nostro bel cinema che fu. Si parte con Mondo Sexy e si finisce con Life as a B movie: Piero Vivarelli. Non c'è tempo per Chiara Ferragni

Leggi
Antonio Banderas e Gary Oldman in The Laundromat (2019)
Azione & Avventura

The Laundromat | La recensione del film di Steven Soderbergh sui Panama Papers (Venezia 76)

di William Maga

Il regista firma per Netflix un lungometraggio che affronta con leggerezza - forse eccessiva - la 'più grande fuga di notizie della storia', facendo leva su un cast d'eccezione che vanta Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas

Leggi
weathering with you film 2019
Azione & Avventura

Trailer e data d’uscita per Weathering With You, il nuovo film di Makoto Shinkai che gioca col meteo

di Redazione Il Cineocchio

Dopo il successo di Your Name del 2017, il regista giapponese torna sulle scene con una nuova storia dai contorni fantastici che coinvolge due adolescenti

Leggi
Joaquin Phoenix in Joker (2019) film
Azione & Avventura

Joker | La recensione del film di Todd Phillips sul pagliaccio principe del crimine (Venezia 76)

di William Maga

Il regista abbandona i trascorsi comici per un'opera problematica e ambigua, lontanissima da qualsiasi cinecomic e sorretta da un'interpretazione memorabile di Joaquin Phoenix

Leggi
Bad Boys for Life film will smith
Azione & Avventura

Trailer per Bad Boys for Life: Will Smith e Martin Lawrence di nuovo insieme contro il crimine di Miami

di Redazione Il Cineocchio

I due attori si ritrovano dopo 15 anni per il terzo e ultimo capitolo della saga, diretto a quattro mani da Adil El Arbi e Bilall Fallah

Leggi
muro ippoliti venezia 76
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 7: Il muro delle critiche piange, Julie Andrews foriera di aneddoti

di Giovanni Mottola

L'attrice 83enne racconta raggiante alcuni simpatici episodi della sua lunga carriera; intorno, non brillano About Endlessness di Roy Andersson e Guest Of Honour di Atom Egoyan

Leggi
ema pablo larrain film
Azione & Avventura

Ema | La recensione del film di Pablo Larraín (Venezia 76)

di Teresa Scarale

Il regista cileno si conferma una delle cineprese più solide del cinema contemporaneo, capace di padroneggiare effetti visivi à la Gaspar Noé (ma senza 'effetto nausea') e storie dal sapore almodovariano, ma prive del retrogusto amaro della sconfitta

Leggi
venezia 76 2019
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 6: Pochi fan per Yonfan (e per Rami Malek), tanti per Martin Eden

di Giovanni Mottola

L'animazione di No. 7 Cherry Lane non lascia il segno, al contrario del film con Luca Marinelli. Intanto Julie Andrews ritira il Leone d'Oro alla carriera

Leggi
Selfie di famiglia

Selfie di famiglia

19-09-2019

Burning - L'amore brucia

Burning - L'amore brucia

19-09-2019

Eat Local - A cena con i vampiri

Eat Local - A cena con i vampiri

19-09-2019

RECENSIONE

C’era una volta a... Hollywood

C’era una volta a... Hollywood

18-09-2019

RECENSIONE

Chiara Ferragni - Unposted

Chiara Ferragni - Unposted

17-09-2019

Tutta un'altra vita

Tutta un'altra vita

12-09-2019

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

12-09-2019

Grandi bugie tra amici

Grandi bugie tra amici

12-09-2019

E poi c'è Katherine

E poi c'è Katherine

12-09-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

12-09-2019

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

12-09-2019

Apollo 11

Apollo 11

09-09-2019

Mio fratello rincorre i dinosauri

Mio fratello rincorre i dinosauri

05-09-2019

La fattoria dei nostri sogni

La fattoria dei nostri sogni

05-09-2019

It - Capitolo due

It - Capitolo due

05-09-2019

RECENSIONE

Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

05-09-2019

Martin Eden

Martin Eden

04-09-2019