Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Alex Litvak su Predators 2: “Vi svelo la trama del sequel mai fatto; si collegava ad Aliens”

Alex Litvak su Predators 2: “Vi svelo la trama del sequel mai fatto; si collegava ad Aliens”

28/08/2020 news di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore del film del 2010 ha parlato delle sue idee per il seguito, bocciato dalla Fox

predators film

Come saprete, nel 2010 il produttore Robert Rodriguez e il regista Nimród Antal hanno riportato in vita il franchise con Predators, sequel ricco di azione che si svolgeva su un pianeta alieno che era stato trasformato nel terreno di caccia degli alieni del titolo. Questa riserva di ‘selvaggina’ extraterrestre era il luogo in cui gli Yautja dovevano mettere alla prova le loro abilità di guerrieri, predando non solo alcuni sventurati esseri umani ma anche alle creature provenienti da altri luoghi delle galassia.

Alla fine di Predators, gli unici sopravvissuti erano il Royce di Adrien Brody e la Isabelle di Alice Braga, col film che si concludeva con l’anticipazione che la loro lotta fosse tutt’altro che conclusa. Tuttavia, anche se Predators alla fine raccolse un rispettabile somma di 127 milioni di dollari al botteghino mondiale, il sequel non ha mai visto la luce. Anzi, la 20th Century Fox alla fine ha optato per The Predator di Shane Black, arrivato nei cinema nel 2018 (la recensione).

predators brody film 2010In ogni caso, il co-sceneggiatore di Predators, Alex Litvak, aveva ugualmente immaginato la trama di un potenziale seguito, di cui ha parlato nei dettagli nel corso di una recente intervista:

Alla fine del primo atto di Predators 2, Royce, Isabelle e i loro compagni sarebbero stati catturati da alcuni Super Predator – di proposito, perché si sarebbero fatti catturare – e sarebbero stati portati sulla loro astronave, che usavano per incanalare la gente su questo pianeta. Doveva esserci una qualche sorta di grande mezzo di trasporto. Quindi, ora, avreste potuto vedere questo mezzo di trasporto. Quindi i nostri eroi sarebbero riusciti a scappare … e da lì sarebbe partito il film, una specie di Die Hard su una navicella dei Predator.

Alex Litvak ha poi continuato:

L’idea era che, una volta liberi, avrebbero cercato di prendere il controllo dell’astronave, con tutti i Super Predator da dover affrontare. E – ovviamente – tutte le altri creature presenti a bordo … tipo uno zoo alieno … E sentite questa … l’ultima cosa, spinse Drew [della 20th Century Fox] a esclamare “Wow, mi piace l’idea!”. Alla fine avrebbero vinto, saremmo tornati sulla Terra, sarebbero atterrati e … ci saremmo resi conto che erano nel futuro! Per tutto il tempo abbiamo pensato che l’azione si stesse svolgendo nel presente, ma cosa succederebbe se questi ragazzi fossero stati messi sotto ghiaccio per 300 anni? Il portello si sarebbe aperto e sarebbero entrati gli Space [Colonial] Marines!

Proprio così, Predators 2 avrebbe ancora una volta mescolato i franchise di Alien (nello specifico Aliens – Scontro finale) e di Predator. Peccato che i vertici della Fox non ci abbiano creduto abbastanza.

Di seguito il trailer di Predators:

Fonte: AvPG

utopia serie amazon 2020
Sci-Fi & Fantasy

Utopia 2020 (stagione 1) | La recensione della serie Amazon con Jessica Rothe (8 episodi)

di William Maga

La versione americana dell'omonimo show britannico di Dennis Kelly del 2013 sorprende, rivelandosi qualcosa di più di una copia sbiadita

Leggi
storia di fantasmi cinesi film 1987
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Storia di fantasmi cinesi: una saga folk che mescola magia, comicità e horror

di Marco Tedesco

Ripercorriamo la saga iniziata nel 1987 dal regista Ching Siu-tung, esponente di spicco del genere FantAsia

Leggi
Skylin3s film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Skylin3s: si va sul pianeta degli alieni per la battaglia finale

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono Lindsey Morgan e Rhona Mitra tra i protagonisti del terzo - e ultimo - capitolo della saga sci-fi iniziata nel 2010

Leggi
x-files l'uomo che fuma
Fried Barry 1
Sci-Fi & Fantasy

Fried Barry | La recensione del delirante film di Ryan Kruger (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Tossici, alieni, prostitute e criminali sono gli elementi in cui il regista sudafricano immerge lo spaesato Gary Green, in un allucinato ritratto notturno di Cape Town

Leggi