Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Brad Pitt: “Rifiutai un ruolo (Neo) nel primo Matrix, ma nessun rimpianto”

Titolo originale: The Matrix , uscita: 30-03-1999. Budget: $63,000,000. Regista: Lana Wachowski.

Brad Pitt: “Rifiutai un ruolo (Neo) nel primo Matrix, ma nessun rimpianto”

24/01/2020 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore 56enne ha spiegato le ragioni per cui non ha alcun rammarico per la decisione che l'ha tenuto fuori dal classico dei fratelli Wachowski del 1999

fight club brad pitt

Fresco candidato all’Oscar come Migliore attore non protagonista per C’era una volta … a Hollywood (la recensione), il 56enne Brad Pitt è recentemente apparso questa settimana al 35° Santa Barbara International Film Festival, dove ha un po’ fatto il punto della sua carriera con Leonard Maltin. Durante quella conversazione, l’attore ha anche rivelato di aver quasi fatto parte della saga di Matrix dei Wachowski Brothers.

L’idea di Leonard Maltin era appunto di far rivelare a Brad Pitt se ci fosse stato un ruolo – o più ruoli – che ricorda di aver scartato, immaginando così una ‘storia alternativa’ in cui avrebbe potuto recitare in lungometraggi poi divenuti celebri e amati.

L’unico titolo ‘scucito’ è stato proprio Matrix, uscito nel 1999, lo stesso anno in cui uscì Fight Club di David Fincher:

Rinunciai a Matrix. Presi la pillola rossa. È l’unico film che intendo citare … Non mi sono stati offerti il due o il tre. Soltanto il primo film. Giusto per essere chiari. Ritengo che, forse è per via di come sono stato educato, che se non ho ottenuto una parte, allora non era destinata a me. Credo davvero che [quel ruolo] non sia mai stato mio. Non era mio. Era di qualcun altro e costui l’ha ottenuto e l’ha interpretato. Lo credo davvero. Se stessimo girando uno show sui grandi film ai quali ho detto di no, avremmo bisogno di due serate [per elencarli tutti].

Sebbene Brad Pitt non abbia qui specificato per quale ruolo fosse stato preso in considerazione, The Wrap aveva riferito lo scorso anno -in occasione del 20° anniversario di Matrix – che l’attore era stato cercato per il ruolo di Neo. Come sappiamo, la parte alla fine andò a Keanu Reeves, che ha interpretato l’hacker-diventato-salvatore del mondo per ben tre film. Se ricordate, anche Will Smith ha rivelato alcuni mesi fa di aver rifiutato il medesimo ruolo.

 

Fonte: USA Today