Home » Cinema » Azione & Avventura » Joel Kinnaman: “Ho la ricetta giusta per Suicide Squad 2; il primo falliva nel terzo atto”

Titolo originale: Suicide Squad, uscita: 03-08-2016. Budget: $175,000,000. Regista: David Ayer.

Joel Kinnaman: “Ho la ricetta giusta per Suicide Squad 2; il primo falliva nel terzo atto”

02/02/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista ha riconosciuto i limiti del film di David Ayer del 2016, ma ha pronta la soluzione

Come saprete, un paio di anni fa Joel Kinnaman ha interpretato il ruolo di Rick Flag, il soldato con il difficile compito di tenere in riga un gruppo di super criminali, componenti della Suicide Squad nell’omonimo film (le 50 cose da sapere). L’attore, sa bene come la pellicola di supereroi DC / Warner Bros è stata alla fine accolta da critica e pubblico (nonostante i 700 milioni di dollari incassati) e concorda con molti spettatori che l’ultimo atto sia stata la parte più debole.

In una recente intervista, Kinnaman ha affermato in modo schietto e onesto che per lui i personaggi principali più ‘umani’ della Squadra non si sono adattati bene alla minaccia sovrannaturale di larga scala del finale:

Il terzo atto! [è stata la parte peggiore]. C’è stata una grande preparazione, grandi personaggi. Penso che quando faremo il secondo non sarei sorpreso se vedessimo una versione più con ‘i piedi per terra’ del film. I personaggi sono così estremi che potrebbero risultare più efficaci se vedessimo meno stregoneria. Credo che i personaggi diventino più estremi se li vedi in congiunzione con persone reali. 

In effetti, non tutti i membri del variopinto team sono metaumani, quindi l’effetto indesiderato è che sembrano meno pericolosi e avvincenti quando si trovano davanti un’antica strega malvagia. Harley Quinn (Margot Robbie) e Deadshot (Will Smith) possono sembrare infatti molto più minacciosi se affrontati da persone meno potenti.

Come Kinnaman, lo stesso il regista di Suicide Squad David Ayer ha parlato dei suoi rimpianti per quanto riguarda la realizzazione del film. I commenti di Ayer provengono da una diversa prospettiva, ma entrambi riconoscono che il cinecomic del 2016 avrebbe potuto essere migliore in modi diversi. Auguriamoci soltanto che questa consapevolezza porterà a risultati migliori quando la produzione inizierà per Suicide Squad 2, in cui si vocifera che il cattivo principale potrebbe essere il Balck Adam di Dwayne Johnson.

L’ultima volta che lo abbiamo visto, Kinnaman – che è attualmente potete vedere nella serie sci-fi Altered Carbon di Netflix (la nostra recensione) – si stava allenando duramente per tornare in forma nel sequel al fianco dei suoi co-protagonisti. A quanto sappiamo, Suicide Squad 2 dovrebbe uscire nei cinema nel corso del 2019.

Fonte: Yahoo

Altre notizie su Suicide Squad:

dunkirk film 2017 nolan
Azione & Avventura

Dunkirk | La recensione del film di guerra di Christopher Nolan

di Alessandro Gamma

Un assalto frontale ai sensi dello spettatore, un film di guerra che cerca l'ordine in mezzo al caos capace di issarsi tra le pietre miliari del genere

Leggi
Zachary Levi in Shazam! (2019)
Azione & Avventura

Shazam! | Recensione del film di David F. Sandberg col supereroe Zachary Levi

di William Maga

Il regista abbandona le atmosfere cupe dei suoi horror precedenti per raccontare con (troppa) leggerezza la storia delle origini dell'eroe alter ego di un adolescente, con risultati alterni

Leggi
Pomi d'ottone e manici di scopa (1971) lansbury film
Azione & Avventura

Dossier | Pomi d’ottone e manici di scopa di Robert Stevenson: la fine dell’epoca d’oro dei musical

di William Maga

Nel 1971, Angela Lansbury e David Tomlinson erano i protagonisti di un film Disney a tecnica mista 'gemello diverso' di Mary Poppins, arrivato a chiusura di un ciclo irripetibile

Leggi
regine disney alice malefica
Azione & Avventura

Riflessione | La sete di sangue delle regine dei classici Disney (parte II): Alice e la Bella Addormentata

di Sabrina Crivelli

Esaminiamo le motivazioni e le figure della Sovrana del paese delle meraviglie e di Malefica dei film animati 1951 e 1959, approfondendone gli aspetti più dark

Leggi
fury film 2014
Azione & Avventura

Fury | La recensione del film di guerra di David Ayer

di William Maga

Nel 2014, Brad Pitt e Shia LaBeouf erano i protagonisti di un war movie senza fronzoli, che ci immerge fino ai gomiti nel fango degli ultimi duri giorni della Seconda Guerra Mondiale

Leggi