Home » Cinema » Horror & Thriller » Light of My Life | La recensione del film di – e con – Casey Affleck

6/10 su 57 voti. Titolo originale: Light of My Life, uscita: 09-08-2019. Regista: Casey Affleck.

Light of My Life | La recensione del film di – e con – Casey Affleck

14/10/2019 recensione film di William Maga

L'attore 44enne torna dietro alla mdp per un'opera intimista, che sfrutta uno scenario post apocalittico per approfondire sentitamente il rapporto tra un padre solo e una figlia giovanissima che deve crescere molto in fretta

Sebbene in termini pratici Light of my Life rappresenti il secondo film di Casey Affleck come regista e sceneggiatore, dopo il delirante I’m Still Here del 2010 (quell’esercizio narcisistico, elaborato e semi-documentaristico incentrato sullo stato psicologico convulso dell’amico Joaquin Phoenix), la verità è che questo appare proprio come il suo vero debutto, perché accumula senza dubbio tutte le caratteristiche che per antonomasia di solito presenta l’opera prima di un attore che decide di fare il grande passo dietro alla macchina da presa: si ricorre a una scusa qualsiasi, qui un contesto post apocalittico in cui una misteriosa pandemia ha ridotto la popolazione femminile quasi all’estinzione, per offrire al pubblico una storia minimalista basata più sullo sviluppo di personaggi e sulle dinamiche affettive che su una classica progressione retorica.

light of my life film posterIl fratello minore di Ben interpreta il protagonista senza nome, padre di una ragazzina di nome Rag (Anna Pniowsky), un’abbreviazione di Raggedy Ann, una giovane donna che viene ‘travestita’ da maschio e addestrata a tattiche di sopravvivenza improvvisate in modo da non rischiare di essere rapita – o violentata – in un mondo in cui la solitudine, la frustrazione e la tristezza della maggior parte degli uomini non giocano certo a favore di una pacifica o addirittura auspicabile convivenza (l’idea di Stato è praticamente assente). Genitore e progenie, la cui moglie / madre (Elisabeth Moss) è deceduta qualche anno prima durante lo scoppio della malattia, che ora sembra comunque contenuta, viaggiano attraverso i territori digli Stati Uniti passando per foreste o entrando nelle molte case lasciate vuote dalla pestilenza, sempre con la paura di eventuali estranei malintenzionati, perché sanno bene che quelli continuano a essere tempi disperati e crudeli.

Collocabile da qualche parte tra I Figli degli Uomini (2006), The Road (2009) e It Comes at Night (2017, la recensione), Light of My Life offre nelle sue 2 ore di durata un’esperienza sincera e piacevole, che tuttavia non si allontana troppo dagli stereotipi del filone del thriller indie sul ‘tramonto dell’umanità’ e che non raggiunge il livello di virulenza che possedeva per esempio The Survivalist (2015), optando piuttosto per privilegiare un approccio umanistico che enfatizza il rapporto tra padre e figlia, sia per quello che attiene alle diverse enclave fuori dall’ordinario della storia (ovvero le molteplici minacce che i due devono affrontare per gentile concessione di terzi che appaiono dal nulla), sia in termini di substrato più ordinario e ‘banale’ (gli svantaggi di un uomo che deve allevare una quasi adolescente da solo e, come se non bastasse, che deve spostarsi costantemente, anche in pieno inverno e quasi sempre a piedi).

Casey Affleck combina l’elemento drammatico delle inquadrature fisse e dei dialoghi profusi con la suspense tipica delle ambientazioni collegate all’isolamento di certe regioni agresti, ottenendo eccellenti momenti di cinema in entrambi i casi (si vedano le meravigliosamente imbarazzanti chiacchiere sul sesso e la pubertà con Rag e il febbrile – frenetico e travolgente – risultato nel suo insieme).

Light of My Life (2019) film affleckPerdonandogli qualche abuso del ritmo narrativo ‘letargico’ e una eccessivamente lunga scena introduttiva, troppo auto indulgente, Light of My Life costituisce tutto sommato un’opera onesta, che tratta con rispetto le creature che mette sullo schermo. Un’operazione lodevole, specie nell’ambiente cinematografico internazionale contemporaneo – e soprattutto hollywoodiano – che tende a una omogeneizzazione infantile e impoverente. Casey Affleck – forte dell’esperienza nella vita reale – riesce a catturare la difficoltà intrinseca della paternità e i problemi che sorgono quando trasmettiamo ai nostri figli le nostre preoccupazioni da adulti, uno schema comunicativo pieno di ostacoli interpretativi ed esistenziali che devono essere superati molto rapidamente, così da garantire la sopravvivenza della giovane donna in un viaggio che non lascia spazio alla pazienza o alla comprensione scaglionata delle informazioni vitali.

Il nucleo della trama del film sta tutto in una conversazione tra i due protagonisti, in cui l’uomo dice alla ragazza che sua madre aveva molto apprezzato i momenti condivisi della coppia – come le vacanze – e li aveva chiamati “avventure amorose”, abbracciando contemporaneamente le piacevoli e tortuose minuzie della condivisione del grande viaggio della vita insieme, proprio come Rag e suo padre fanno quotidianamente.

Di seguito trovate il trailer in versione italiana e internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Light of My Life, nei nostri cinema dal 7 novembre:

Casey Affleck
Anna Pniowsky
Tom Bower
Timothy Webber
Elisabeth Moss
Hrothgar Mathews
Monk Serrell Freed
Jesse James Pierce
Tommy Clarke
Lloyd Cunningham
sono solo fantasmi film 2019
Horror & Thriller

Sono Solo Fantasmi | La recensione del film di – e con – Christian De Sica

di Alessandro Gamma

Carlo Buccirosso e Gianmarco Tognazzi sono i comprimari di un'opera che sotto il becero velo del fu cinepanettone nasconde un inaspettato omaggio alla figura paterna di Vittorio De Sica

Leggi
Horror & Thriller

Motherless Brooklyn – I Segreti di una città | Recensione del film noir di – e con – Edward Norton

di William Maga

La star 50enne porta al cinema l'adattamento del romanzo di Jonathan Lethem, mantenendosi estremamente ligio agli stilemi del genere noir e catalizzando su di se tutta l'attenzione

Leggi
Horror & Thriller

Dove la terra trema | Recensione del film di Wash Westmoreland con Alicia Vikander (su Netflix)

di William Maga

Il regista dirige l'adattamento del romanzo di Susanna Jones, optando per uno 'studio del personaggio' piuttosto che su un thriller ossessivo in senso classico

Leggi
countdown film horror 2019
Horror & Thriller

Countdown | Recensione del film horror di Justin Dec con la App che predice l’ora della morte

di William Maga

Il regista pesca da Final Destination e da The Ring per costruire una malandata opera derivativa PG-13 che spaventa poco e diverte meno

Leggi
VERTIGO - LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE di Alfred Hitchcock
Horror & Thriller

Trailer per La donna che visse due volte: nei cinema l’edizione 4K del classico di Alfred Hitchcock

di Redazione Il Cineocchio

Il film del 1958 con Kim Novak e James Stewart è pronto a stupire nuovamente gli spettatori italiani dopo il restauro per i 60 anni

Leggi
curon serie netflix
Horror & Thriller

Curon: teaser, trama e cast per la serie mistery di Netflix girata sul Lago di Resia

di Redazione Il Cineocchio

L'evocativo campanile sommerso del XIV secolo fa da scenario allo show originale scritto da Ezio Abbate (Suburra - La serie)

Leggi
Horror & Thriller

Red band trailer per A Million Little Pieces: la rehab e irta di allucinazioni per Aaron Taylor-Johnson

di Redazione Il Cineocchio

Nell'adattamento del controverso romanzo di James Frey 'In un milione di piccoli pezzi' ci sono anche Giovanni Ribisi, Juliette Lewis e Charlie Hunnam

Leggi
stefano cardoselli Hellraiser Il Tributo
Horror & Thriller

Esclusivo | Stefano Cardoselli ci parla dei disegni per Hellraiser: Il Tributo, sequel di Schiavi dell’Inferno di Clive Barker

di Alessandro Gamma

L'artista toscano ha realizzato 6 illustrazioni a colori per l'edizione da collezione a tiratura limitata della novella scritta da Mark Alan Miller

Leggi
Horror & Thriller

Dossier | Sarah Connor e Laurie Strode: la riscossa delle eroine che invecchiano ma non mollano

di Sabrina Crivelli

Superati i 60 anni, Linda Hamilton e Jamie Lee Curtis sono ritornate sulle scene per i nuovi capitoli di Terminator e di Halloween, le saghe che hanno lanciato le rispettive carriere, per dimostrare che l'età non è un limite per chi nasce final girl

Leggi
shining versione estesa + annabelle 3 home video
Horror & Thriller

Recensione home video | Shining – Versione Estesa 4K (BD) + Annabelle 3 (DVD)

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del classico di Stanley Kubrick del 1980 più lungo di 25 minuti e dell'horror sulla bambola malefica diretto da Gary Dauberman

Leggi
l'immortale film marco d'amore 2019
Horror & Thriller

Full trailer per L’immortale – Il Film, spin-off di Gomorra sul redivivo Ciro Di Marzio

di Redazione Il Cineocchio

Questa volta Marco D'Amore ha fatto tutto da solo, scrivendo la sceneggiatura, recitando e firmando la sua prima regia

Leggi
buffy l'urlo
Horror & Thriller

Sarah Michelle Gellar su Buffy: “Vi rivelo i miei 3 episodi favoriti della serie”

di Redazione Il Cineocchio

L'interprete della 'cacciatrice' nell'amato show di Joss Whedon ha ricordato anche i momenti più complicati del lavoro sul set

Leggi
Horror & Thriller

Recensione libro + Intervista | L’occhio del testimone – Il cinema di Lucio Fulci di Michele Romagnoli

di Alessandro Gamma

Un volume che ripercorre i retroscena di oltre 30 anni di cinema italiano popolare raccontati con onestà e disillusione dal 'terrorista di generi' che li ha affrontati e plasmati in modo indelebile coi suoi film

Leggi
stomach castle freak abrakadabra dvd
Horror & Thriller

Recensione DVD | Stomach + Castle Freak + Abrakadabra

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane del viscerale horror di Alex Visani, del film di Stuart Gordon del 1995 e dell'omaggio al giallo anni '70 di Luciano e Nicolás Onetti

Leggi
Depeche Mode: Spirits in the Forest

Depeche Mode: Spirits in the Forest

21-11-2019

Aspromonte - La terra degli ultimi

Aspromonte - La terra degli ultimi

21-11-2019

Countdown

Countdown

21-11-2019

RECENSIONE

Cetto c'è, senzadubbiamente

Cetto c'è, senzadubbiamente

21-11-2019

The Lodge

The Lodge

21-11-2019

RECENSIONE

Light of My Life

Light of My Life

21-11-2019

RECENSIONE

L'ufficiale e la spia

L'ufficiale e la spia

21-11-2019

RECENSIONE

Citizen Rosi

Citizen Rosi

18-11-2019

The Report

The Report

18-11-2019

Come se non ci fosse un domani

Come se non ci fosse un domani

14-11-2019

Sono solo fantasmi

Sono solo fantasmi

14-11-2019

RECENSIONE

Gamberetti per tutti

Gamberetti per tutti

14-11-2019

The Bra - Il reggipetto

The Bra - Il reggipetto

14-11-2019

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

14-11-2019

Pupazzi alla riscossa

Pupazzi alla riscossa

14-11-2019

Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

14-11-2019

Zombieland - Doppio colpo

Zombieland - Doppio colpo

14-11-2019

RECENSIONE