Home » Cinema » Horror & Thriller » Mike Flanagan su Doctor Sleep: “Stephen King turbato da una scena del test screen; mi chiese di cambiarla”

Titolo originale: Doctor Sleep , uscita: 30-10-2019. Budget: $45,000,000. Regista: Mike Flanagan.

Mike Flanagan su Doctor Sleep: “Stephen King turbato da una scena del test screen; mi chiese di cambiarla”

03/07/2020 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'adattamento ha rivelato le reazioni dello scrittore del Maine di fronte a un'anteprima organizzata in esclusiva a casa sua

doctor sleep film 2019 rebecca

Dopo aver parlato qualche mese dei possibili spin-off, Mike Flanagan è tornato a parlare di Doctor Sleep (la recensione) in una nuova intervista, in cui ha parlato del film e ha rivelato le reazioni di Stephen King durante una proiezione test in anteprima riservata allo scrittore autore del romanzo alla base, avvenuta nel ‘cinema domestico’ della sua casa di Bangor, nel Maine.

Il regista ha dapprima detto che c’è stato un momento preciso del suo horror che ha provocato un sobbalzo nel ‘Re del Brivido’, ovvero la scena in cui viene annunciato che il giovane personaggio interpretato da Jacob Tremblay sarebbe stato il numero diciannove della sua squadra di baseball. Come i lettori sapranno, il 19 è un numero ricorrente e molto importante in tutti i libri di Stephen King.

Tuttavia, lo scrittore ha avuto una reazione molto diversa invece SPOILER davanti alla cruenta morte sullo schermo del piccolo Bradley Trevor, che lo ha addirittura spinto a ‘consigliare’ al già teso Mike Flanagan di cambiarla o ridimensionarla, cosa che poi è stata prontamente fatta:

Rebecca Ferguson e Kyliegh Curran in Doctor Sleep (2019)Una delle uniche volte in cui si è chinato verso di me durante la visione di Doctor Sleep è stata quando viene ucciso Jacob Tremblay. Si è avvicinato e mi ha detto: “È un po’ brutale, non credi?“. E io pensai: “Merda, devo ritornare indietro … devo ritornare indietro e rimontarla. Devo togliere delle cose.” E così abbiamo fatto, l’abbiamo cambiata. Ci siamo tirati indietro … In seguito, lui mi ha detto, dopo che ne abbiamo parlato, che quella era stata la sua unica nota di appunto per il film. “Quella scena fa male … Serve, hai ragione [ad averla pensata così], ma avrei difficoltà a mostrarla a mia moglie … quindi dovresti pensare di ridimensionarla e mostrare un po’ meno.” E aveva ragione.

Se sorprende che proprio Stephen King si possa far impressionare da una scena che in fondo lui stesso ha pensato, il risultato poi visto nei cinema si può dire che sia comunque piuttosto efficare.

Mike Flanagan ha infine parlato della filosofia che lo scrittore adotto riguardo agli adattamenti dei suoi libri:

La mia grande paura era che se Steve avesse detestato qualcosa che avevo fatto con il suo lavoro, non so cosa avrei fatto … avrei portato questo peso con me per sempre. Ma lui mi disse: “Beh no, il fatto è che qualcuno dirà ‘Certo che è bello, il libro è bello!’, mentre se il film è brutto dice ‘Il libro è superiore!’. Io vinco in entrambi i casi!”

In effetti non ha tutti i torti.

Di seguito trovate una scena clou di Doctor Sleep:

Fonte: The Kingcast

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Doctor Sleep:

Deep Rising – Presenze dal profondo 1998
Horror & Thriller

Recensione story | Deep Rising – Presenze dal profondo di Stephen Sommers

di Giuseppe Rocca

Nel 1998 Famke Janssen e Treat Williams erano i protagonisti di un fanta-horror tutto azione e mostri in CGI, un b-movie R-rated divertente e con qualche scena bella tesa

Leggi
the third day serie 2020 jude law
Horror & Thriller

Full trailer per The Third Day (miniserie HBO/Sky): Jude Law sbarca su un’isola immersa nel folklore oscuro

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Naomie Harris, Katherine Waterston ed Emily Watson nello show 'immersivo' di stampo horror/drammatico creato da Dennis Kelly (Utopia)

Leggi
Rebecca film netflix 2020 (2)
Horror & Thriller

Rebecca – La prima moglie: immagini e data di uscita per il nuovo adattamento (su Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

C'è l'inglese Ben Wheatley (Kill List) alla regia del film ispirato al romanzo di Daphne du Maurier, che vede protagonisti Armie Hammer, Lily James e Kristin Scott Thomas

Leggi
tom hardy capone film 2020
Horror & Thriller

Capone | Recensione del film di Josh Trank con Tom Hardy boss di Chicago

di Raffaele Picchio

Alla terza opera il regista sfida ancora ogni possibile immaginario produttivo e commerciale utilizzando il biopic mafioso come una polpetta avvelenata, girando un horror pieno di fantasmi e morti fatto per prendere sotto gamba chiunque e che orgogliosamente non ha paura di non piacere a nessuno

Leggi