Home » Cinema » Azione & Avventura » Panama Papers (The Laundromat) | La recensione del film di Steven Soderbergh (Venezia 76)

6/10 su 290 voti. Titolo originale: The Laundromat, uscita: 05-09-2019. Regista: Steven Soderbergh.

Panama Papers (The Laundromat) | La recensione del film di Steven Soderbergh (Venezia 76)

05/09/2019 recensione film di William Maga

Il regista firma per Netflix un lungometraggio che affronta con leggerezza - forse eccessiva - la 'più grande fuga di notizie della storia', facendo leva su un cast d'eccezione che vanta Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas

Antonio Banderas e Gary Oldman in The Laundromat (2019)

Un giorno è su tutti i giornali, poi è sparito nel nulla, poi è ritornato a sorpresa. Così si potrebbe riassumere la carriera di Steven Soderbergh. Il regista americano, capace di farsi notare nel lontano 1989 con Sesso, bugie e videotape e poi affermatosi definitivamente con la popolare trilogia di Ocean’s, nel 2012 aveva annunciato che avrebbe voltato le spalle al cinema. Il prematuro pensionamento, tuttavia, non è durata a lungo, visto che nel 2016 è tornato alla ribalta col thriller La truffa dei Logan (la recensione). Da allora ha intrapreso la via della sperimentalità, arrivando a dirigere recentemente due film interamente con un iPhone, l’horror Unsane (la recensione) e il drammatico High Flying Bird.

the laundromat film posterAppena sei mesi dopo aver distribuito il suo ultimo lavoro, Steven Soderbergh ha annunciato Panama Papers (The Laundromat), seconda fatica consecutiva prodotta da Netflix e presentata in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Si tratta in sostanza di una satira ispirata al romanzo Secrecy World: Inside the Panama Papers Investigation of Illicit Money Networks and the Global Elite di Jake Bernstein, dedicato alla più grande fuga di dati della storia, i Panama Papers. Questi sono trapelati nel 2016 e successivamente pubblicati dai giornali di tutto il mondo. Con l’aiuto dei Panama Papers, sono stati smascherati gli affari illeciti di alcuni personaggi molto influenti – che fossero noti avvocati, banchieri o persino politici – che negli anni sono stati in grado di evadere ingenti pagamenti fiscali grazie all’aiuto di lacune legali o addirittura erano coinvolti in reati di riciclaggio di denaro. Questo ‘giro del fumo’ ha preso il la con la società di servizi offshore con sede a Panama Mossacka – Fonseca, guidata dall’avvocato tedesco Jürgen Mossacka (interpretato dal premio Oscar Gary Oldman) e dal suo partner locale Ramón Fonseca (Antonio Banderas).

La particolarità di Panama Papers: i due criminali di cui sopra alimentano la “trama” rompendo la quarta parete come narratori, avvicinando in tal modo gli spettatori al loro mondo e accompagnandoli duranti i cinque episodi / capitoli in cui il film è suddiviso. In uno di questi si muove la vedova in pensione Ellen Martin (Meryl Streep), che vuole disperatamente trovare la sede della compagnia che ha assicurato la barca su cui viaggiava col marito che si è ribaltata causandone la morte per avere giustizia (più che un risarcimento), e che inizialmente viene rimbalzata da una casella postale di un ufficio fittizio all’altra. Ma seguiamo anche, ad esempio, la storia di un ricco uomo d’affari (Nonso Anozie) che vuole mettere a tacere la figlia adolescente (Jessica Allain), che ha scoperto la sua scappatella con una compagna di corso, intestandole delle preziosissime azioni al portatore.

Il fatto che Steven Soderbergh lasci che Mossacka e Fonseca quasi costantemente parlino direttamente al pubblico finisce tuttavia per costruire un’impalcatura metacinematografica che sorprendentemente finisce per drenare molto energia al delicato tema affrontato. E, mentre scorrono le immagini, non si riesce a scrollarsi di dosso la sensazione di aver visto tutto da qualche altra parte e in una forma simile. Il modo in cui il regista lascia che i suoi personaggi sfondino la quarta parete per trasmettere in modo giocoso e divertente termini tecnici complessi al pubblico, ricorda molto le ultime due opere del regista Adam McKay, in particolare La grande scommessa del 2015. In ogni caso, se l’espediente ‘comunicativo’ di Mossacka & Fonseca (o il gatto e la volpe …) appare ancora abbastanza fresco e non una semplice copia dello stile di McKay il merito è attribuibile al lavoro svolto da Gary Oldman (nonostante un oscuro accento tedesco) e dal collega spagnolo, affiatati e divertiti, e capaci fin dall’inizio di imprimere a Panama Papers un ritmo narrativo vivace e che raramente rallenta. Volenti o nolenti, l’obiettivo è semplice: intrattenere per un paio d’ore. Steven Soderbergh sceglie infatti di approcciare un argomento molto serio e dal quale si potrebbe facilmente ricavare un dramma con leggerezza – forse superficialità – e farne una commedia con agrodolci spunti satirici, provando nel mentre a spiegare in termini terra terra concetti finanziari più o meno complessi.

Meryl Streep in The Laundromat (2019)I nomi presenti nel cast fanno il resto. Accanto a Gary Oldman e Antonio Banderas troviamo infatti la solita grande Meryl Streep, capace di passare in scioltezza attraverso un’ampia gamma di emozioni contrastanti (e nel finale si ritaglia anche un colpo di scena personalissimo), ma anche nei ruoli di supporto più piccoli i volti fanno la differenza. Ad esempio, ci sono David Schwimmer e Robert Patrick, nei panni dei disperati organizzatori del tragico viaggio in barca, o Sharon Stone in quelli di una spietata agente immobiliare che pensa solo ai soldi e non ai sentimenti.

Sfortunatamente, Panama Papers non riesce costantemente a sostenere organicamente la sua narrazione episodica e di tanto in tanto appare un po’ troppo nervoso e approssimativo. In particolare si veda il segmento ambientato in Cina – con Matthias Schoenaerts e Rosalind Chao – che suona ‘fuori posto’ e non riesce minimamente a tenere il passo con la qualità degli altri.

In definitiva, non mancheranno certo i commenti di chi attesterà – non a torto – la mancanza di sottigliezza di Panama Papers, ma poiché il fine di Steven Soderbergh sembra essere qui principalmente quello di fare una dichiarazione politica rumorosa, il tono ‘popolare’ è abbastanza appropriato e comprensibile. Il filmmaker 56enne ha realizzato un film che illustra in modo divertente e creativo come, attraverso una distribuzione iniqua del benessere e grossolane scappatoie legislative, alcune fasce della popolazione più ricca possano farla franca con le loro macchinazioni criminali e la classe operaia debba prendersene la colpa impotente.

Di seguito il trailer internazionale di Panama Papers / The Laundromat, che entrerà nel catalogo Netflix il 18 ottobre:

Meryl Streep
Gary Oldman
Antonio Banderas
David Schwimmer
Riley Keough
Will Forte
Matthias Schoenaerts
Jeffrey Wright
Alex Pettyfer
Chris Parnell
James Cromwell
Robert Patrick
Melissa Rauch
Dan Gruenberg
Nikki Amuka-Bird
Juliet Donenfeld
Sharon Stone
Larry Wilmore
Jessica Allain
Rosalind Chao
Ming Lo
Jane Morris
Jay Paulson
Brock Brenner
Cristela Alonzo
Brenda Zamora
Nonso Anozie
Miracle Washington
Jesse Wang
Kunjue Li
michael b. jordan senza rimorso film 2020
i goonies film 1985
Azione & Avventura

I Goonies 4K: torna al cinema per 3 giorni il classico di Richard Donner

di Redazione Il Cineocchio

Il film del 1985 con Sean Astin e Josh Brolin arriverà sul grande schermo in versione restaurata

Leggi
nolan bale set film batman oscuro
Azione & Avventura

Christian Bale su Batman: “Christopher Nolan non volle fare il quarto film; trilogia non pianificata”

di Redazione Il Cineocchio

L'interprete del Crociato di Gotham ha ricordato la sua esperienza, rivelando le motivazioni dietro all'abbandono da parte del regista

Leggi
alan moore intervista 2017
Azione & Avventura

Alan Moore su fumetti e cinecomic: “Stasi culturale preoccupante; ho cancellato dalla mente i miei primi lavori”

di Redazione Il Cineocchio

In una intervista inedita del 2016, l'autore inglese riflette amaramente sul passato e sul presente dell'industria, risalendo fino a Nascita di una nazione di D. W. Griffith

Leggi
midway film emmerich 2019
Azione & Avventura

Midway | La recensione del film sulla Guerra del Pacifico di Roland Emmerich

di William Maga

Woody Harrelson, Patrick Wilson e Luke Evans sono tra i protagonisti di un kolossal che spreca talenti e budget a disposizione per un risultato incredibilmente svogliato e approssimativo

Leggi
john woo set
Azione & Avventura

John Woo sui cinecomic: “Non saprei girarne uno decente; Stan Lee mi offrì una regia pre MCU”

di Redazione Il Cineocchio

Il 73enne regista cinese ha anche parlato dei 'pericoli' del successo indiscriminato dei film Marvel e DC

Leggi
spider-man far from home londra
Azione & Avventura

Spider-Man: Far From Home | La recensione del film sulla gita in Europa di Tom Holland

di William Maga

Il sequel firmato ancora da Jon Watts ci porta a spasso per il Vecchio Continente, puntando forte sulle gag e un'impacciata romance, e aggiungendo a una formula collaudata il misterioso Jake Gyllenhaal

Leggi
Azione & Avventura

Spider-Man: Homecoming | La recensione del film di Jon Watts

di William Maga

Nella sua terza incarnazione cinematografica, Tom Holland è un Peter Parker quindicenne pensato per un pubblico di coetanei. Una base su cui lavorare per i sequel.

Leggi
spider-man far from home + men in black international bluray
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Spider-Man: Far from Home + Men in Black: International

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del sequel con Tom Holland e Jake Gyllenhaal e del quarto film della saga degli 'uomini in nero' con Chris Hemsworth e Tessa Thompson

Leggi
sin city bastardo giallo
Azione & Avventura

Sin City: in preparazione la serie TV. Coinvolto Frank Miller (e, quasi, Robert Rodriguez)

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore delle storie hard boiled a fumetti e il regista dei due adattamenti per il cinema insieme per portare Marv e gli altri personaggi di Basin City in TV

Leggi
eddie murphy beverly hills cop
Azione & Avventura

Beverly Hills Cop 4: Eddie Murphy (aka Axel Foley) finisce in esclusiva su Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Dopo anni di incertezze, il film diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah arriverà in esclusiva sulla piattaforma di streaming

Leggi
Black Adam film poster 2021
battle big rock trevorrow jurassic
Azione & Avventura

Intervista esclusiva | Colin Trevorrow su Jurassic World 3: “Sarà un po’ più adulto e spaventoso; eccitante lambire i territori dell’horror”

di Alessandro Gamma

Il regista del primo e del terzo capitolo della nuova trilogia ci ha raccontato del suo rapporto col cinema del terrore, spiegando quanto sia complicato trovare un equilibrio in film rivolti a un pubblico di famiglie

Leggi
sonic il film 2020
Azione & Avventura

Trailer ‘riveduto e corretto’ per Sonic – Il Film: il Dr. Robotnik sulle tracce dell’imprendibile porcospino blu

di Redazione Il Cineocchio

Dopo le feroci critiche dei mesi scorsi sull'aspetto del protagonista, il film di Jeff Fowler con con Jim Carrey e James Marsden ispirato al notissimo videogioco della SEGA è pronto a sfrecciare al cinema

Leggi
Azione & Avventura

Teaser trailer per Soul: la Pixar promette un viaggio nell’anima col film del 2020

di Redazione Il Cineocchio

Il nuovo progetto animato potrà contare sulla colonna sonora originale composta da Trent Reznor e Atticus Ross

Leggi
I racconti di Parvana

I racconti di Parvana

25-11-2019

Santa Sangre

Santa Sangre

25-11-2019

Prinzessin Emmy

Prinzessin Emmy

24-11-2019

Depeche Mode: Spirits in the Forest

Depeche Mode: Spirits in the Forest

21-11-2019

Aspromonte - La terra degli ultimi

Aspromonte - La terra degli ultimi

21-11-2019

Countdown

Countdown

21-11-2019

RECENSIONE

Cetto c'è, senzadubbiamente

Cetto c'è, senzadubbiamente

21-11-2019

The Lodge

The Lodge

21-11-2019

RECENSIONE

Light of My Life

Light of My Life

21-11-2019

RECENSIONE

L'ufficiale e la spia

L'ufficiale e la spia

21-11-2019

RECENSIONE

Citizen Rosi

Citizen Rosi

18-11-2019

The Report

The Report

18-11-2019

Come se non ci fosse un domani

Come se non ci fosse un domani

14-11-2019

Sono solo fantasmi

Sono solo fantasmi

14-11-2019

RECENSIONE

Gamberetti per tutti

Gamberetti per tutti

14-11-2019

The Bra - Il reggipetto

The Bra - Il reggipetto

14-11-2019

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

14-11-2019

Pupazzi alla riscossa

Pupazzi alla riscossa

14-11-2019

Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

14-11-2019

Zombieland - Doppio colpo

Zombieland - Doppio colpo

14-11-2019

RECENSIONE