Home » Cinema » Azione & Avventura » Polar | La recensione del cruento film Netflix col killer Mads Mikkelsen

6/10 su 988 voti. Titolo originale: Polar, uscita: 25-01-2019. Regista: Jonas Åkerlund.

Polar | La recensione del cruento film Netflix col killer Mads Mikkelsen

25/01/2019 recensione film di Sabrina Crivelli

Il regista svedese Jonas Åkerlund dirige un action thriller non proprio originale, ma eccentrico e generoso in efferatezze e proiettili

polar mads mikkelsen film netflix

Approcciandosi a Polar di Jonas Åkerlund (Lords of Chaos) si hanno delle emozioni contrastanti, entusiasmo e perplessità colgono lo spettatore, che si ritrova combattuto tra apparenza e sostanza. Il giudizio finale è sospeso tra la priorità che ciascuno dà a uno o all’altro elemento e all’animo, più in generale, con cui si approccia al film.

polar akerlund film netflix posterDa un lato, la trama è assai elementare e non esattamente inedita. Un killer di professione, Duncan Vizla, nome in codice Kaiser Black (Mads Mikkelsen), è in procinto di ritirarsi in meritata pensione dopo un lungo servizio della Damocles. Mancano un paio di settimane, ma ormai tutto è già organizzato, cospicuo fondo pensionistico compreso, seppure acciaccato l’hitman pregusta la tranquilla esistenza ritirato in una baita in mezzo ai boschi in un paesino disperso nel nulla, di cui nessuno conosce l’ubicazione (non si è mai abbastanza prudenti visto il lavoro foriero di pericoli e nemici). Tuttavia, a due settimane dalla fatidica data, la fascinosa Vivian (Katheryn Winnick) lo contatta con un ultimo ingaggio, l’omicidio di un collega messicano che parrebbe aver eliminato degli agenti dell’agenzia; va dunque dato un messaggio esemplare e lui, con la sua esperienza, è l’uomo perfetto per la missione. Ovviamente si tratta di un tranello, tesogli dal suo eccentrico ex capo, Mr. Blut (Matt Lucas), che mira al pareggio di bilancio ‘eliminando’ la voce pensioni dagli oneri da pagare. Il Black Kaiser dovrà quindi vedersela con numerosi e pirotecnici assassini incaricati di eliminarlo, mentre cerca di aiutare la misteriosa e solitaria Camille (Vanessa Hudgens), incontrata per caso nel suo segretissimo rifugio.

La storia, il protagonista così come pure lo svolgimento di Polar, sono come detto piuttosto triti e stereotipati. Abbiamo un assassino spietato e insieme sensibile, che incontra una giovane in pericolo e se ne affeziona; chiunque abbia visto The Equalizer – Il Vendicatore (The Equalizer) – di Antoine Fuqua o, a ritroso, Leon di Luc Besson, molto riconoscerà dei due burberi sicari nel personaggio incarnato dal danese Mads Mikkelsen (Valhalla Rising), che con la sua aurea imperturbabile e a tratti inespressiva si rivela una scelta assai sensata per il ruolo. D’altra parte, per chi avesse familiarità con il canovaccio alla Hitman – L’assassino, action tratto dall’omonima serie di videogiochi e diretto da Xavier Gens nel 2007, noterà che la premessa fondamentale è sempre la medesima: un killer di professione improvvisamente tradito dai suoi datori di lavoro e braccato perché divenuto ‘scomodo’. Indubbiamente il motivo è differente (là erano disegni di potere, qui semplicemente la spesa pensionistica), ma ci siamo capiti.

A lasciare poi dubbiosi è, sempre nella narrazione, il singolare alternarsi di registri usati dal regista, dal grottesco ed estremamente eccentrico, al drammatico decadente, tanto che sovente non si capisce bene quale sia realmente la direzione che Jonas Åkerlund e lo sceneggiatore Jayson Rothwell abbiano voluto dare al film. Va in tal senso sottolineato che lo smaccato tono fumettoso in molti passaggi e nelle caratterizzazioni di tutti i villain di Polar sia più che comprensibile, dato il fatto che si tratta dell’adattamento del graphic novel pubblicato dalla Dark Horse nel 2012 dal titolo Polar: Came from the cold di Víctor Santos. Anche in tal caso stridono tuttavia due anime opposte (anche cromaticamente).

Abbiamo da un lato la suddetta estetica pop e cartoonesca dei variopinti mercenari coadiuvati da un incrocio platinato tra il Dr. Evil e la sua nemesi, Austin Powers (con cui sembra condividere il guardaroba …). Dall’altro, il triste grigio e malconcio Duncan Vizla, la cui ruvida apparenza e la cui parabola interiore sono assai più realiste e decadenti rispetto ai nemici, mossi al contrario da motivazioni, disegni e stati d’animo ben meno verosimili. In tutto ciò s’inserisce poi la sottotrama lacrimevole dedicata a Camille, tesa forse a suscitare più profondi sentimenti nell’altresì caciaronesco insieme, oppure meccanismo dietetico essenziale per la prototipa missione dell’eroe (o meglio antieroe), ma comunque mal amalgamata con il resto. Da notare che nei momenti altamente tragici, in cui si accompagnano un terribile passato e pianti disperati, Vanessa Hudgens non è certo all’altezza del compito. Per finire, lascia in ultimo parecchio perplessi la balzana conclusione.

polar film netflix vanessaPassati in rassegna gli aspetti meno riusciti, bisogna anche riconoscere però a Polar che, se non si presta troppa attenzione alle minuzie e ci si lascia trasportare dal vortice dell’azione, l’esperienza spettatoriale sia più che piacevole. Sin dall’apertura a effetto il ritmo è infatti tenuto alto e non si lesina in sangue, sesso e proiettili, che sovente dominano le missioni dell’action team della Domino. Ogni suo membro ha una sua distintiva connotazione e un ruolo preciso, dall’adescatrice super sexy Sindy (Ruby O. Fee), che mette in posizione il bersaglio attraverso il sesso orale, alla volitiva Hilde (Fei Ren), che organizza e dirige sul campo, dal cecchino a distanza Facundo (Anthony Grant), all’assassino hipster Alexei (Josh Cruddas), che si accompagna a Junkie Jane (Lovina Yavari), il cui nome parla da solo.

Un perfetto repertorio di maschere ‘spalla’ che rimane sicuramente impresso nella mente. Punto di forza ancora maggiore sono le scene d’azione, ideate e realizzate in maniera esplosiva. Le sparatorie sono repentine e ipercinetiche, e non viene mai risparmiata una pallottola quando si può invece utilizzarla contro lo sventurato obiettivo (ci sono pure scene collettive con tanto di mitragliatrici che crivellano tutti quanti). Inoltre, ciascuno dei killer si avvale dei più vari strumenti di morte per trafiggere, strozzare, trapanare crani, strappare brandelli di carne e così via, e ne viene inquadrato ogni dettaglio con scabrosa meticolosità. Non bastasse, a deliziare gli appassionati del gore spinto c’è anche un campionario di torture! Insomma, Jonas Åkerlund – che sta molto attento all’uso dei colori, con una predominanza di grigi e neri contrapposti a dettagli in giallo e rosso smaglianti – non si è fatto mancare nulla e la dose di inventiva generale è più che soddisfacente.

Tra alti e bassi, Polar si presta in definitiva a una serata di intrattenimento senza pretese, adatto per coloro che amano la violenza senza censure (e Mads Mikklesen orbo).

Di seguito il trailer italiano del film, nel catalogo di Netflix dal 25 gennaio:

Mads Mikkelsen
Vanessa Hudgens
Katheryn Winnick
Matt Lucas
Anthony Grant
Nia Roam
Lovina Yavari
Anastasia Marinina
Fei Ren
Josh Cruddas
Johnny Knoxville
Ruby O. Fee
Richard Dreyfuss
Robert Maillet
Ayisha Issa
Pedro Miguel Arce
Inga Cadranel
Jill Frappier
Julian Richings
Roman Lebeau
Dmitry Chepovetsky
Sofia Grossi
Marsha Mason
Ken Hall
Calwyn Shurgold
Emily Debowski
Jamillah Ross
Michael Ayres
Maria Nash
Mason Moon Moorhouse
Oksana Zilinskas
Callum Shoniker
Robert Clarke
Ava Augustin
Craig Burnatowski
Connor Laidman
Joe Delfin
Yana Gold
Drew Catherine
Sima Fisher
Pastel Supernova
Carrie Eklund
Lee Villeneuve
Neven Pajkic
asia argento sitges 2019
Azione & Avventura

Video | Asia Argento: “Vi spiego come mai recito meno e perché scappai via da Hollywood”

di Alessandro Gamma

Abbiamo incontrato l'attrice e regista 44enne, che ci ha raccontato quali sono le 3 regole d'oro per convincerla a partecipare a un film e dell'incontro col 'diavolo' che la convinse ad abbandonare l'America all'apice del successo

Leggi
guns akimbo film 2019
Azione & Avventura

Guns Akimbo | La recensione del film di Jason Lei Howden con Daniel Radcliffe (Sitges 52)

di William Maga

A quattro anni da Deathgasm il regista torna sulle scene con un'opera ipercinetica che strizza l'occhio ai videogame e in cui brilla di follia Samara Weaving, ma che non va molto oltre il bizzarro divertissement

Leggi
Marlon Brando in Apocalypse Now (1979)
Azione & Avventura

Trailer per Apocalypse Now – Final Cut: ‘la versione perfetta’ arriva nei cinema per 3 giorni

di Redazione Il Cineocchio

A quasi vent'anni dal Redux, il capolavoro di Francis Ford Coppola del 1979 viene riproposto al pubblico restaurato e 'corretto'

Leggi
el camino netflix film aaron paul
Azione & Avventura

El Camino | La recensione del film di Vince Gilligan che chiude Breaking Bad (su Netflix)

di Sabrina Crivelli

A sei anni dal series finale dello show, il suo creatore decide di portare a termine degnamente l'arco narrativo di di Jesse Pinkman

Leggi
Treadstone serie amazon
Azione & Avventura

Teaser per Treadstone: la serie spin-off di Bourne risveglia gli agenti dormienti su Amazon

di Redazione Il Cineocchio

Il nuovo show spin-off sulle operazioni sotto copertura della CIA vedrà protagonisti Jeremy Irvine e Tracy Ifeachor

Leggi
Weathering With You film Makoto Shinkai
Azione & Avventura

Weathering With You | La recensione del film meteorologico di Makoto Shinkai (Sitges 52)

di Sabrina Crivelli

Dopo il successo planetario di Your Name del 2017, il regista giapponese torna sulle scene con una storia fantastica, visivamente spettacolare, ma privo dell'anima delle opere precedenti

Leggi
L'ufficiale e la spia polanski
Azione & Avventura

L’ufficiale e la spia | La recensione del film di Roman Polanski (Venezia 76)

di Teresa Scarale

L'opera dedicata all’affaire Dreyfus, premiata a Venezia con il Leone d’Argento, è un film da manuale. Rigorosa, impeccabile, avvincente nel suo ritmo serrato eppure incisiva. Jean Dujardin, Louis Garrel e gli altri protagonisti sono ingranaggi perfetti di un meccanismo filmico che funziona dall’inizio alla fine

Leggi
diabolik film manetti
Azione & Avventura

Diabolik dei Manetti Bros.: prima immagine e trama del film con Luca Marinelli

di Redazione Il Cineocchio

A 50 anni dal primo tentativo pop di Mario Bava, il 're del terrore' tornerà al cinema per una nuova avventura che vedrà protagonista anche Miriam Leone e Valerio Mastandrea

Leggi
sylvester stallone john rambo 2008 film
Azione & Avventura

Dossier | Rambo Saga: il 2008 segna la rinascita di John Rambo (Parte IV)

di Francesco Chello

A vent'anni dal terzo capitolo, Sylvester Stallone si occupa personalmente anche della regia del film che rilancia il suo personaggio, ammantandolo di tenebre interiori e violenza brutale

Leggi
1917 film sam mendes guerra
Azione & Avventura

Full trailer per 1917: Sam Mendes manda in guerra Colin Firth e Benedict Cumberbatch

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Mark Strong e Richard Madden nella missione contro il tempo per sventare un letale attacco del nemico

Leggi
The Gentlemen film Matthew McConaughey
Azione & Avventura

Trailer per The Gentlemen: marijuana, gangster e Matthew McConaughey per Guy Ritchie

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Hugh Grant, Colin Farrell e Charlie Hunnam nel cast all star del nuovo film del regista inglese

Leggi
birds of prey film harley quinn margot robbie
Azione & Avventura

Full trailer per Birds of Prey: Harley Quinn a capo delle nuove paladine di Gotham

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Mary Elizabeth Winstead e Ewan McGregor al fianco di Margot Robbie nel nuovo film della DC diretto da Cathy Yan

Leggi
6 Underground film michael bay
Azione & Avventura

Trailer per 6 Underground: Ryan Reynolds è un vigilante miliardario per Michael Bay (e per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

Nell'action da 150 milioni di dollari, la squadra di improbabili antieroi a caccia di emozioni forti sarà composta anche da Mélanie Laurent, Corey Hawkins e Dave Franco

Leggi
joker joaquin phoenix film
Azione & Avventura

Le 20 cose da sapere su Joker di Todd Phillips

di Redazione Il Cineocchio

Curiosità e aneddoti sulla lavorazione del film con Joaquin Phoenix, che di porta alle inedite origini della storica nemesi di Batman

Leggi
The King's Man - Le origini film rasputin
Azione & Avventura

Trailer per The King’s Man – Le Origini: Rasputin minaccia la pace nel mondo

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono Ralph Fiennes e Gemma Arterton nel prequel della saga di Kingsman, diretto ancora una volta da Matthew Vaughn

Leggi
Metallica & San Francisco Symphony: S&M2

Metallica & San Francisco Symphony: S&M2

18-10-2019

The Panama Papers

The Panama Papers

18-10-2019

Se mi vuoi bene

Se mi vuoi bene

17-10-2019

Il Mio Profilo Migliore

Il Mio Profilo Migliore

17-10-2019

Yuli

Yuli

17-10-2019

Grazie a dio

Grazie a dio

17-10-2019

The Kill Team

The Kill Team

17-10-2019

A proposito di Rose

A proposito di Rose

17-10-2019

Il cardellino

Il cardellino

17-10-2019

The Informer - Tre secondi per sopravvivere

The Informer - Tre secondi per sopravvivere

17-10-2019

Jesus Rolls - Quintana è tornato!

Jesus Rolls - Quintana è tornato!

17-10-2019

Maleficent: Signora del male

Maleficent: Signora del male

17-10-2019

Brave ragazze

Brave ragazze

10-10-2019

Searching Eva

Searching Eva

10-10-2019

La scomparsa di mia madre

La scomparsa di mia madre

10-10-2019

Le verità

Le verità

10-10-2019

RECENSIONE

Hole - L'abisso

Hole - L'abisso

10-10-2019

RECENSIONE

Non succede, ma se succede...

Non succede, ma se succede...

10-10-2019

Gemini Man

Gemini Man

10-10-2019

RECENSIONE

A spasso col panda

A spasso col panda

10-10-2019

L'uomo che volle vivere 120 anni

L'uomo che volle vivere 120 anni

08-10-2019

Roger Waters. Us + Them

Roger Waters. Us + Them

07-10-2019