Home » Cinema » Azione & Avventura » Recensione | Death Race – Anarchia di Don Michael Paul

5/10 su 83 voti. Titolo originale: Death Race: Beyond Anarchy, uscita: 30-01-2018. Regista: Don Michael Paul.

Recensione | Death Race – Anarchia di Don Michael Paul

03/12/2018 di William Maga

Nel quarto film della saga è stavolta Zach McGowan a sfidare il pericoloso Frankenstein alla 'gara della morte', in un mondo governato dalla violenza brutale e da donne belle e spietate

death race anarchia film 2018

Il quarto capitolo della serie Death Race era già pronto per l’uscita già due anni fa, ma la Universal decise di accantonarlo momentaneamente perchè impegnata a lanciare prima Death Race 2050 di G. J. Echternkamp, sequel diretto del classico Anno 2000 – La corsa della morte di Roger Corman del 1975. Che ci siano o meno due saghe parallele in competizione resta tutto da capire, ma resta il fatto che Paul W.S. Anderson col suo Death Race del 2008 con Jason Statham uscito nei cinema ha dato il via a un paio di sequel straight-to-DVD sorprendentemente decenti, entrambi ben diretti dal collega Roel Reine, che è riuscito a raggiungere buoni risultati con budget drasticamente ridotti e ha dimostrato un non comune talento nel realizzare seguiti di titoli noti direttamente per l’home video (sono suoi anche The Scorpion King 3, The Man With The Iron Fists 2 e Hard Target 2), rendendo questi prodotti ‘minori’ bene più appetibili e professionali della maggior parte dei loro simili.

Death Race Beyond Anarchy posterNon c’è tuttavia Roel Reine dietro alla mdp per Death Race – Anarchia (Death Race 4: Beyond Anarchy), ma al suo posto è stato convocato un altro specialista di sequel casalinghi, ovvero Don Michael Paul, nel cui curriculum figurano Jarhead 2, Un poliziotto alle elementari 2, il quarto Lake Placid, il quinto e il sesto Tremors e un quinto e sesto Sniper. Death Race – Anarchia risulta essere meno un seguito dei suoi tre predecessori e più una risposta a Mad Max: Fury Road di George Miller, con l'(anti)eroe “Frankenstein” che è ora un cattivo senza volto che si nasconde dietro una maschera di ferro (interpretato dallo stuntman Velislav Pavlov e doppiato da Nolan North). In sostanza è l’Immortan Joe di questo film, uno spietato guidatore nell’ormai divenuta illegale ‘Gara della Morte’, che si svolge dietro le altissime mura che circondano una vastissima area soprannominata The Sprawl (Il Letamaio), che funge da gigantesca città-prigione (un concetto che ricorda evidentemente 1997: Fuga da New York di John Carpenter) per volere della Weyland International, che ha stabilito di sbatterci dentro tutti i peggiori criminali degli Stati Uniti e abbandonarli a loro stessi.

Naturalmente, da quelle parti il caos regna e la violenza dilaga e visto che non c’è modo di fuggire, l’unica maniera di alleviare la permanenza è partecipare alla corsa, sperando di non morire, ma soprattutto di sconfiggere Frankenstein – Frank per gli amici – e prendere il suo posto. In ogni caso, Fankenstein trova un nuovo interessante sfidante in Jena Plis …, cioè … Connor Gibson (Zach McGowan), un nuovo detenuto che diventa presto amico di Baltimore Bob (Danny Glover) e dell’onnipresente Lists (la colonna portante della serie Fred Koehler), i due responsabili del ‘dietro le quinte’ della Death Race, che viene trasmessa sul dark web a oltre 54 milioni di spettatori. Dopo un’ora di scontri all’ultimo sangue contro bestioni e maniaci di ogni tipo, Gibson supera naturalmente tutte le dure prove, ottenendo così l’ambito posto dentro l’abitacolo dell’ultima vettura blindata e armata disponibile per la gara successiva, trovando un insolito navigatore nell’agguerrita Bexie (Cassie Clare). Da qui, tutto procede come ampiamente prevedibile.

Death Race Beyond Anarchy filmGirato nell’economica Bulgaria, Don Michael Paul fa un uso efficace dei magazzini e delle fabbriche abbandonate della zona per aiutare a descrivere Il Letamaio / The Sprawl come un luogo selvaggio e apocalittico (non diversamente da come già agli inizi degli anni ’80 faceva il nostro Enzo G. Castellari, tra gli altri …), ma le sequenze d’azione sono tutte girate con un montaggio rapidissimo e uno stile traballante, i personaggi di supporto sono quasi tutti fastidiosi (come la Carley di Lucy Aarden, la fidanzata pornostar di Frankenstein, nonché la Grace Pander de facto del 2018, un’intuizione interessante sviluppata in modo piuttosto piatto), si eccede con gli interludi musicali urlati della band metal bulgara This Burning Day – che ha firmato diversi pezzi della colonna sonora -, un altro rimando al Doof Warrior di Fury Road, e comunque nel complesso si abusa degli eccessivi 111 minuti a disposizione.

Venendo ai protagonisti, il personaggio di Danny Trejo – Goldberg – torna dopo le apparizioni nel secondo e terzo capitolo e ora gestisce un losco centro scommesse in Messico (ovviamente), guardando la Death Race in TV. Sembra palese che l’attore abbia girato le sue scene in un giorno soltanto, senza mai peraltro interagire con nessuno degli altri membri del cast. Il veterano della TV Zach McGowan (The 100, Black Sails, Agents of S.H.I.E.L.D., The Walking Dead) non è il solito ‘belloccio tutto muscoli e cagnaccio’, ma per un eroe carismatico citofonate altrove, Danny Glover continua a raccogliere assegni di accompagnamento tra un b-movie e l’altro (vedere il recente Ulysses – A Dark Odissey) e Fred Koehler sta apparentemente aspettando che qualcuno gli scriva lo spin-off con la storia delle origini di Lists.

death race anarchia 2018Non va dimenticato però che Death Race – Anarchia è stato marchiato con l’R-Rating, quindi l’exploitation la fa da padrona, con violenza, brutalità, scene di sesso e oscenità al centro dell’attenzione dall’inizio alla fine. Innumerevoli morti sono causate da spari, esplosioni, coltellate, decapitazioni e selvaggi combattimenti corpo a corpo dai graziosi tocchi splatter. La mdp indugia spesso sui cadaveri sanguinanti, sugli smembramenti e sulle percosse inferte fino alla morte. E se alcune donne prendono attivamente parte ai pestaggi, altre sono descritte meramente come oggetti sessuali, si contorcono sui pali da strip club o si mostrano nude anche integralmente (Lucy Aarden, Vanina Arias e Vera Milanova) e lascivamente seducenti come da tradizione del sottogenere accanto al sottobosco di punk, goth e metallari di rito.

In definitiva, Death Race – Anarchia dovrebbe riuscire a soddisfare i fan della saga con una formula ormai consolidata che innesta piccola variazioni sul tema, compensando col sangue e i centimetri di pelle scoperti le lacune recitative e di budget.

Di seguito il red band trailer originale di Death Race – Anarchia:

Zach McGowan
Fred Koehler
Christine Marzano
Yennis Cheung
Danny Glover
Nicholas Aaron
Lorina Kamburova
Julian Seager
Kellie Blaise
Cameron Jack
Velislav Pavlov
Cassie Clare
Vanina Arias
Danny Trejo
Victoria Ananieva
Jasette Amos
Neli Angelova
Boyan Anev
Diana Dimitrova
Georgi Dimitrov
John Hales
Natalie Ann Parry
Rasina Pavlova
Valeri Yordanov
Lee Shone
Daria Simeonova
Reni Sirmina
Terence Maynard
Dilyana Popova
hobbs and shaw film the rock
Azione & Avventura

Secondo trailer per Hobbs & Shaw: donne, motori, acrobazie e battutacce

di Redazione Il Cineocchio

Dwayne Johnson e Jason Statham sono 'la strana coppia' dello spin-off ignorantissimo di Fast & Furious diretto da David Leitch

Leggi
sara pichelli milano 2019
Azione & Avventura

Intervista esclusiva a Sara Pichelli su Spider-Man, da Miles Morales a Sam Raimi

di Alessandro Gamma

Abbiamo incontrato la disegnatrice marchigiana, co-creatrice del personaggio al centro del film che si è portato a casa l'Oscar per il Miglior film d'animazione del 2018

Leggi
the boys serie tv
Azione & Avventura

Trailer non censurato per The Boys: splatter e parolacce per i ‘supereroi’ della serie Amazon

di Redazione Il Cineocchio

Simon Pegg e Karl Urban guidano il cast dello show originale che trasporta sul piccolo schermo il dissacrante fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson

Leggi
X-Men Dark Phoenix film 2019 fenice
Azione & Avventura

Nel trailer finale di X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner è pronta a distruggere tutto

di Redazione Il Cineocchio

Jean Grey protagonista assoluta del dodicesimo film della saga mutante, che adatta il drammatico ciclo di storie a fumetti di Chris Claremont

Leggi
l'ultimo dei mohicani film 1992
Azione & Avventura

Cary Fukunaga su L’ultimo dei Mohicani: “Vi presento la serie TV, che aggiornerà il romanzo”

di Redazione Il Cineocchio

A quasi 30 anni dal film di Michael Mann, lo sceneggiatore intende rilanciare il messaggio racchiuso nelle pagine del libro scritto da James Fenimore Cooper

Leggi
sala cinematografica spettatori
Azione & Avventura

Studio | Chi guarda film in streaming (legale) va anche più spesso al cinema

di Redazione Il Cineocchio

Almeno negli Stati Uniti, gli esercenti possono stare per il momento tranquilli, perché la guerra tra metodi di fruizione di un lungometraggio non ha ancora un vincitore assoluto, anzi

Leggi
anna film luc besson 2019
Azione & Avventura

Trailer per Anna: Luc Besson scatena una killer dal viso d’angelo

di Redazione Il Cineocchio

Il filmmaker francese lancia la modella Sasha Luss in un ruolo che rimanda alle sue storiche eroine, mettendole a fianco Helen Mirren, Cillian Murphy e Luke Evans

Leggi
hellboy film 2019
Azione & Avventura

Hellboy | La recensione del film Neil Marshall con David Harbour

di Sabrina Crivelli

Il reboot cinematografico delle avventure del noto personaggio creato da Mike Mignola è un concentrato di azione sfrenata affogata in un oceano di CGI, che preferisce sorvolare sugli aspetti più introspettivi e drammatici

Leggi
spider-man un nuovo universo blu-ray
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Spider-Man: Un Nuovo Universo

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del film che si è portato a casa il premio Oscar per la Miglior opera d'animazione del 2018

Leggi
Sylvester Stallone in Rambo V Last Blood (2019)
Azione & Avventura

Rambo V: Last Blood, Sylvester Stallone annuncia “un finale inatteso per molti”

di Redazione Il Cineocchio

A 10 anni dall'ultimo film della saga, la star 72enne è pronta a ritornare sugli schermi un'ultima volta nel ruolo che lo ha reso celebre

Leggi
hellboy film 2019
Azione & Avventura

Super R-Rated trailer per Hellboy: una carrellata di impalamenti e decapitazioni

di Redazione Il Cineocchio

A 10 anni dall'ultima apparizione sul grande schermo, il regista Neil Marshall rilancia in versione V. M. 18 il personaggio creato da Mike Mignola; nel cast David Harbour, Milla Jovovich e Ian McShane

Leggi
toy story 4 film
Azione & Avventura

Full trailer per Toy Story 4: Woody è in missione col problematico Forky

di Redazione Il Cineocchio

Il cowboy e Buzz Lightyear dovranno fare i conti con un nuovo giocattolo nella quarta avventura animata diretta dal debuttante Josh Cooley

Leggi
morbius jared leto film 2019
Azione & Avventura

Morbius: prima immagine ufficiale per il vampiro vivente Jared Leto

di Redazione Il Cineocchio

Nel film dedicato all'oscuro personaggio di casa Marvel diretto da Daniel Espinosa troveremo anche Matt Smith

Leggi
China Salesman (2017) mike tyson
Azione & Avventura

China Salesman – Contratto mortale | La recensione dell’action cinese con Steven Seagal e Mike Tyson

di William Maga

L'esordiente Tan Bing è alla regia di un film di propaganda raffazzonato e ridicolo, di cui le due star sono solo gli svogliati specchietti per le allodole

Leggi
domino film Nikolaj Coster-Waldau 2019
Azione & Avventura

Trailer per Domino: Nikolaj Coster-Waldau dà la caccia dei terroristi per Brian De Palma

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Guy Pearce e Carice van Houten nel crime thriller europeo che vede tornare il regista 78enne sulle scene dopo 7 anni di assenza

Leggi
The Informer

The Informer

25-04-2019

La caduta dell'impero americano

La caduta dell'impero americano

24-04-2019

Mug - Un'Altra Vita

Mug - Un'Altra Vita

24-04-2019

Dilili a Parigi

Dilili a Parigi

24-04-2019

Ancora un giorno

Ancora un giorno

24-04-2019

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame

24-04-2019

Ma cosa ci dice il cervello

Ma cosa ci dice il cervello

18-04-2019

Il campione

Il campione

18-04-2019

A spasso con Willy

A spasso con Willy

18-04-2019

Cyrano mon amour

Cyrano mon amour

18-04-2019

Torna a casa, Jimi!

Torna a casa, Jimi!

18-04-2019

Le invisibili

Le invisibili

18-04-2019

Gordon & Paddy

Gordon & Paddy

18-04-2019

La Llorona - Le lacrime del male

La Llorona - Le lacrime del male

18-04-2019

RECENSIONE

Il ragazzo che diventerà re

Il ragazzo che diventerà re

18-04-2019

Go Home - A Casa Loro

Go Home - A Casa Loro

15-04-2019

Quello che i social non dicono - The Cleaners

Quello che i social non dicono - The Cleaners

14-04-2019

Tutto liscio

Tutto liscio

11-04-2019

Dagli occhi dell'amore

Dagli occhi dell'amore

11-04-2019

After

After

11-04-2019

L'uomo fedele

L'uomo fedele

11-04-2019

Cafarnao - Caos e miracoli

Cafarnao - Caos e miracoli

11-04-2019

Hellboy

Hellboy

11-04-2019

RECENSIONE

Oro verde - C'era una volta in Colombia

Oro verde - C'era una volta in Colombia

11-04-2019

Kursk

Kursk

11-04-2019

Wonder Park

Wonder Park

11-04-2019