Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Recensione | Extinction di Ben Young

5/10 su 857 voti. Titolo originale: Extinction, uscita: 15-07-2018. Regista: Ben Young.

Recensione | Extinction di Ben Young

28/07/2018 recensione di William Maga

Michael Peña e Lizzy Caplan sono gli incolpevoli protagonisti dell'ennesimo mediocre film sci-fi distribuito da Netflix, che osa un twist ai confini della realtà ma si dimentica di costruirci intorno una storia espressiva

Originariamente programmato per arrivare nei cinema americani lo scorso gennaio, Extinction è stato improvvisamente rimosso dal listino a soli due mesi dalla data di uscita, senza grosse spiegazioni da parte della Universal. Nel solco della tradizione di altri progetti sci-fi recenti ripudiati in qualche modo dalle loro stesse case madri – Spectral sempre della Universal (la nostra recensione), The Cloverfield Paradox della Paramount (la nostra recensione) – il film di fantascienza apocalittica è stato quindi venduto a Netflix, che lo ha ora distribuito ovunque, Italia compresa, in esclusiva. Esattamente come per i due titoli summenzionati però, anche qui ci troviamo ancora una volta davanti a una grossa delusione.

In un futuro prossimo vagamente delineato, l’addetto alla manutenzione elettrica Peter (un Michael Peña che fa quello che può) è tormentato da incubi ricorrenti di un’invasione aliena, divenendone così turbato da distaccarsi sempre più dalla preoccupata moglie Alice (Lizzy Caplan) e dalle figliolette Hanna (Amelia Crouch) e Lucy (Erica Tremblay, sorella minore del Jacob di Room). Si addormenta sul posto di lavoro e inizia a vedere misteriose formazioni luminose nel cielo, ma nessuno naturalmente gli crede e il suo capo apparentemente scettico ma comprensivo (un Mike Colter sotto utilizzato al cubo) gli suggerisce di vedere un medico del sonno. Mentre intrattiene nel suo appartamento alcuni vicini di casa (Emma Booth e Lex Shrapnel) e altri conoscenti la sera successiva, inizia tuttavia effettivamente a verificarsi quello che aveva sognato, con edifici che a uno a uno vengono fatti saltare in aria da missili e soldati di terra in armature nere che sparano a tutti quelli che incontrano, cominciando a salire inesorabile anche nel grattacielo dove Peter e famiglia vivono. Dopo che i loro amici vengono uccisi nel caos scatenatosi, Peter, Alice e le ragazzine riescono a scappare, trovando rifugio nel complesso industriale dove lavora grazie a un tunnel segreto di cui solo lui conosceva l’esistenza perchè apparsogli in una delle precedenti ferali visioni.

Poco dopo questo punto, con l’introduzione di un invasore alieno che si presenta come “Miles” (Israel Broussard), Extinction gioca la carta del twist impossibile (o disonesto, scegliete voi), cambia marcia e svolta verso una direzione impensabile (almeno per chi non l’ha sognata prima …). Questo colpo di scena è pure abbastanza intrigante – e accenda immediatamente la spia di Black Mirror -, ma porta anche altrettanto velocemente a chiedersi perché la prima ora (sui 95 minuti complessivi!) sia stata praticamente gettata via in qualcosa che si potrebbe facilmente etichettare come Skyline: Extinction … Gli sceneggiatori accreditati qui sono Spenser Cohen e Brad Caleb Kane, ma una precedente sceneggiatura del primo circolava a Hollywood già dal 2013. La portata del lavoro di Cohen e / o Kane nel film finito non è chiara, ma è un segreto di Pulcinella che lo script sia stato quasi completamente rielaborato dal non accreditato Eric Heisserer, nominato all’Oscar per la sua sceneggiatura di Arrival. Ci sono stati senza dubbio troppi galli nel pollaio che hanno voluto mettere becco su ciò su cui avrebbe dovuto concentrarsi maggiormente Extinction, rielaborando nel mentre nemmeno troppo velatamente concetti cari a Philip K. Dick (soprattutto di Blade Runner e Atto di Forza) e affannandosi per coprire dialoghi elementari, scarsissima costruzione dei personaggi e povertà generale dell’ambientazione con CGI di serie B e sparatorie infinite.

Gli effetti visivi non sono infatti certo all’altezza della produzione di un grande studio, e il regista australiano Ben Young (già dietro alla mdp dell’acclamato e feroce Hounds of Love del 2016) non fa certo un favore al film – e agli spettatori … – optando per girare gran parte dei primi due atti nella quasi totale oscurità, con l’azione definita per lo più da un montaggio frenetico e incoerente. La scioccante svolta di cui sopra riesce senza dubbio a ridestare l’attenzione e a far sperare in un crescendo dignitoso – e per una ventina di minuti ce la fa -, ma sfortunatamente si esaurisce in vista del traguardo grazie a uno spiegone tanto enorme quanto goffo e del tutto insoddisfacente, e che riesce soltanto, esattamente come l’altro recente bidone di Netflix La Fine (la nostra recensione), ad accentuare l’aria generale da pilot di una serie TV in lavorazione.

In definitiva, non c’è proprio alcun mistero sul motivo per cui Universal abbia pensato di cederlo senza rimorsi al colosso dello streaming, ansioso di aggiungerlo alla sua pila di pellicole sci-fi assolutamente mediocri e prontamente dimenticate che costantemente dà in pasto agli abbonati desiderosi di contenuti sempre nuovi. Avanti il prossimo.

Di seguito il trailer italiano e quello internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Extinction, nel catalogo di Netflix dal 27 luglio:

Michael Peña
Lizzy Caplan
Israel Broussard
Mike Colter
Lex Shrapnel
Emma Booth
Amelia Crouch
Erica Tremblay
Lilly Aspell
Dan Cade
Nikola Kent
Michael Absalom
Mina Obradovi?
Sandra Teles
Tom Riley
Georgia Goodman
Ivona Kustudi?
Joe Corrigall
Milena Predi?
Zlatija Ocokolji?
Petar ?irica
Vladimir Grbi?
Olivera Tamindzic
Brendan Stokey
Jovan Gulan
Sona Havranova
Marko Vasiljevic
Brad Kane
Marko Vasiljevi?
Zelda Williams in Dark Web (2019) serie amazon
Sci-Fi & Fantasy

Teaser per Dark/Web, serie fanta-horror antologica di Amazon con Nicholas Brendon

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti dello show originale troveremo anche Julie Benz e Gabriel Luna

Leggi
stranger things 3
Sci-Fi & Fantasy

Trailer finale per Stranger Things 3: l’Apocalisse oscura l’estate di Hawkins nel 1985

di Redazione Il Cineocchio

I giovani protagonisti della serie fanta-horror di Netflix dovranno affrontare una nuova e pericolosissima minaccia, un mix tra Venom e le creature di Resident Evil con manie di grandezza

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer (leak) per Monster Hunter: Diablos e Rathalos vs. Tony Jaa e Milla Jovovich

di Redazione Il Cineocchio

Emerge in rete il filmato rubato allo Shanghai International Film Festival del film live action diretto da Paul W.S. Anderson

Leggi
Jodorowsky's Dune (2013) giger film
Sci-Fi & Fantasy

Tra le pieghe del tempo | Alejandro Jodorowsky nel 1975 su Dune: “Ho licenziato Salvador Dalì; vi spiego il motivo”

di Redazione Il Cineocchio

Durante la fase di pre-produzione, il regista cileno rivelava a sorpresa di aver rinunciato alla presenza del noto pittore spagnolo nel cast del suo adattamento, spinto da gravi ragioni molto precise

Leggi
ALEJANDRO JODOROWSKY
Sci-Fi & Fantasy

Riscopriamo Anno 4000 museo Terra, il film perduto di Alejandro Jodorowsky

di Redazione Il Cineocchio

Proviamo a far luce sul misterioso progetto, presentato in pompa magna a Milano nell'aprile del 1978 dal regista cileno in persona, le cui riprese - apparentemente imminenti - mai partirono

Leggi
KIPO AND THE AGE OF WONDERBEASTS serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Kipo And The Age of Wonderbeasts: trailer per la serie animata fanta-apocalittica della DreamWorks (per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice Karen Fukuhara ha prestato la voce alla protagonista, una ragazza a spasso per un pianeta in cui ogni animale 'puccioso' è in realtà una seria minaccia alla sua vita

Leggi
shanghai fortress film
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Shanghai Fortress: la Cina brucia sotto l’attacco degli alieni

di Redazione Il Cineocchio

Shu Qi e Lu Han sono i protagonisti dell'adattamento dell'omonimo romanzo sci-fi diretto dal regista Teng Huatao

Leggi
ghostbusters 1984 scena eliminata birra
Sci-Fi & Fantasy

Ghostbusters 1984: guardate le 4 scene alternative e cancellate mai mostrate in pubblico

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Jason Reitman ha fatto un grande regalo agli appassionati accorsi per la Ghostbusters Fan Fest, mostrando alcuni ciak inediti che coinvolgono Bill Murray, Sigourney Weaver, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Rick Moranis e Annie Potts

Leggi
Siân Phillips in Dune (1984) film
Sci-Fi & Fantasy

Dune: The Sisterhood, si fa la serie sulle Bene Gesserit. Denis Villeneuve per il pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il regista canadese sovraintenderà, assieme allo sceneggiatore Jon Spaihts, lo spin-off per il piccolo schermo ispirato al romanzo di Frank Herbert

Leggi
i am mother film netflix Clara Rugaard
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother: interpretazione del finale e di ciò che accade nel film con Hilary Swank

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce su alcuni punti salienti del thriller di fantascienza distribuito da Netflix diretto da Grant Sputore e scritto da Michael Lloyd Green

Leggi
I Am Mother (2019) film netflix
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother | La recensione del film con Hilary Swank, dove maternità e I.A. si incontrano

di William Maga

Il regista Grant Sputore debutta - distribuito da Netflix - con un'intelligente analisi del comportamento umano che è anche un thriller squisitamente inquietante

Leggi
Colin Farrell in Minority Report (2002)
Sci-Fi & Fantasy

Colin Farrell su Minority Report: “Dovetti ripetere una scena 56 volte, fui un disastro”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato il terribile giorno in cui mise a dura prova la pazienza del regista Steven Spielberg a causa di una sua richiesta non accolta dalla produzione del film

Leggi
mirai hosoda blu-ray
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Mirai di Mamoru Hosoda

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del film giapponese che ha concorso ai premi Oscar 2019 per la Miglior opera d'animazione

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Black Mirror stagione 5 | La recensione dei tre nuovi episodi della serie Netflix

di William Maga

È lo 'specchio nero' di Charlie Brooker a essersi fatto più luminoso oppure è il mondo reale che è diventato più cupo?

Leggi
mothra 2019 hd
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | La storia cinematografica di Mothra: lunga vita alla Regina dei mostri

di Redazione Il Cineocchio

Ripercorriamo i film dedicati a uno tra i kaiju della Toho più amati dal pubblico, portavoce di Madre Natura e spesso nemica di Godzilla

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

La mia vita con John F. Donovan

La mia vita con John F. Donovan

27-06-2019

Toy Story 4

Toy Story 4

26-06-2019

RECENSIONE

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

RECENSIONE

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019