Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Recensione | Extinction di Ben Young

6/10 su 506 voti. Titolo originale: Extinction, uscita: 27-07-2018. Regista: Ben Young.

Recensione | Extinction di Ben Young

di William Maga

Michael Peña e Lizzy Caplan sono gli incolpevoli protagonisti dell'ennesimo mediocre film sci-fi distribuito da Netflix, che osa un twist ai confini della realtà ma si dimentica di costruirci intorno una storia espressiva

Originariamente programmato per arrivare nei cinema americani lo scorso gennaio, Extinction è stato improvvisamente rimosso dal listino a soli due mesi dalla data di uscita, senza grosse spiegazioni da parte della Universal. Nel solco della tradizione di altri progetti sci-fi recenti ripudiati in qualche modo dalle loro stesse case madri – Spectral sempre della Universal (la nostra recensione), The Cloverfield Paradox della Paramount (la nostra recensione) – il film di fantascienza apocalittica è stato quindi venduto a Netflix, che lo ha ora distribuito ovunque, Italia compresa, in esclusiva. Esattamente come per i due titoli summenzionati però, anche qui ci troviamo ancora una volta davanti a una grossa delusione.

In un futuro prossimo vagamente delineato, l’addetto alla manutenzione elettrica Peter (un Michael Peña che fa quello che può) è tormentato da incubi ricorrenti di un’invasione aliena, divenendone così turbato da distaccarsi sempre più dalla preoccupata moglie Alice (Lizzy Caplan) e dalle figliolette Hanna (Amelia Crouch) e Lucy (Erica Tremblay, sorella minore del Jacob di Room). Si addormenta sul posto di lavoro e inizia a vedere misteriose formazioni luminose nel cielo, ma nessuno naturalmente gli crede e il suo capo apparentemente scettico ma comprensivo (un Mike Colter sotto utilizzato al cubo) gli suggerisce di vedere un medico del sonno. Mentre intrattiene nel suo appartamento alcuni vicini di casa (Emma Booth e Lex Shrapnel) e altri conoscenti la sera successiva, inizia tuttavia effettivamente a verificarsi quello che aveva sognato, con edifici che a uno a uno vengono fatti saltare in aria da missili e soldati di terra in armature nere che sparano a tutti quelli che incontrano, cominciando a salire inesorabile anche nel grattacielo dove Peter e famiglia vivono. Dopo che i loro amici vengono uccisi nel caos scatenatosi, Peter, Alice e le ragazzine riescono a scappare, trovando rifugio nel complesso industriale dove lavora grazie a un tunnel segreto di cui solo lui conosceva l’esistenza perchè apparsogli in una delle precedenti ferali visioni.

Poco dopo questo punto, con l’introduzione di un invasore alieno che si presenta come “Miles” (Israel Broussard), Extinction gioca la carta del twist impossibile (o disonesto, scegliete voi), cambia marcia e svolta verso una direzione impensabile (almeno per chi non l’ha sognata prima …). Questo colpo di scena è pure abbastanza intrigante – e accenda immediatamente la spia di Black Mirror -, ma porta anche altrettanto velocemente a chiedersi perché la prima ora (sui 95 minuti complessivi!) sia stata praticamente gettata via in qualcosa che si potrebbe facilmente etichettare come Skyline: Extinction … Gli sceneggiatori accreditati qui sono Spenser Cohen e Brad Caleb Kane, ma una precedente sceneggiatura del primo circolava a Hollywood già dal 2013. La portata del lavoro di Cohen e / o Kane nel film finito non è chiara, ma è un segreto di Pulcinella che lo script sia stato quasi completamente rielaborato dal non accreditato Eric Heisserer, nominato all’Oscar per la sua sceneggiatura di Arrival. Ci sono stati senza dubbio troppi galli nel pollaio che hanno voluto mettere becco su ciò su cui avrebbe dovuto concentrarsi maggiormente Extinction, rielaborando nel mentre nemmeno troppo velatamente concetti cari a Philip K. Dick (soprattutto di Blade Runner e Atto di Forza) e affannandosi per coprire dialoghi elementari, scarsissima costruzione dei personaggi e povertà generale dell’ambientazione con CGI di serie B e sparatorie infinite. Gli effetti visivi non sono infatti certo all’altezza della produzione di un grande studio, e il regista australiano Ben Young (già dietro alla mdp dell’acclamato e feroce Hounds of Love del 2016) non fa certo un favore al film – e agli spettatori … – optando per girare gran parte dei primi due atti nella quasi totale oscurità, con l’azione definita per lo più da un montaggio frenetico e incoerente. La scioccante svolta di cui sopra riesce senza dubbio a ridestare l’attenzione e a far sperare in un crescendo dignitoso – e per una ventina di minuti ce la fa -, ma sfortunatamente si esaurisce in vista del traguardo grazie a uno spiegone tanto enorme quanto goffo e del tutto insoddisfacente, e che riesce soltanto, esattamente come l’altro recente bidone di Netflix La Fine (la nostra recensione), ad accentuare l’aria generale da pilot di una serie TV in lavorazione.

In definitiva, non c’è proprio alcun mistero sul motivo per cui Universal abbia pensato di cederlo senza rimorsi al colosso dello streaming, ansioso di aggiungerlo alla sua pila di pellicole sci-fi assolutamente mediocri e prontamente dimenticate che costantemente dà in pasto agli abbonati desiderosi di contenuti sempre nuovi. Avanti il prossimo.

Di seguito il trailer italiano e quello internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Extinction, nel catalogo di Netflix dal 27 luglio:

Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer di Il ragazzo che diventerà re, Tom Taylor impugna Excalibur

di
Redazione Il Cineocchio

Rebecca Ferguson è la dispotica fata Morgana nella rilettura moderna della leggenda di Re Artù scritta e diretta da Joe Cornish

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel teaser trailer del live action, Aladdin trova la lampada dei desideri

di
Redazione Il Cineocchio

Nella trasposizione dal vero del classico animato del 1992 diretta da Guy Ritchie troveremo il 'Genio' Will Smith e Mena Massoud

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Richard Wenk su Universal Soldier: “Pronta la sceneggiatura del reboot; storia nuova e un solo protagonista”

di
Redazione Il Cineocchio

Aspettiamoci solo vaghi riferimenti alla saga action sci-fi iniziata da Roland Emmerich nel 1992 con Jean-Claude Van Damme

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Il finale originale di The Predator di Shane Black era il sogno di ogni fan della saga

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e lo sceneggiatore Fred Dekker hanno però dovuto ripiegare su una soluzione alternativa per il loro quarto capitolo, per molti probabilmente meno esaltante

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer di Godzilla: The Planet Eater, King Ghidorah sferra il suo terribile attacco

di
Redazione Il Cineocchio

Nel terzo e conclusivo capitolo della trilogia animata dedicata al Re dei Mostri, i registi Kôbun Shizuno e Hiroyuki Seshita mettono in scena l'atteso scontro tra titani

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer finale di Macchine Mortali, le città predatrici governano il mondo

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Christian Rivers esordisce al lungometraggio sotto la supervisione di Peter Jackson nell'adattamento del romanzo fantasy di Philip Reeve con Hugo Weaving e Hera Hilmar

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

TNT dà l’OK a Raised by Wolves, serie sci-fi diretta e prodotta da Ridley Scott

di
Redazione Il Cineocchio

A 80 anni compiuti, il regista si cimenterà per la prima volta con un prodotto seriale televisivo

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Data di debutto, full trailer e poster per la stagione 2 di Star Trek: Discovery

di
Redazione Il Cineocchio

Primo sguardo al capitano dell'Enterprise e ai nuovi pericoli che dovranno affrontare i protagonisti; annunciati anche alcuni cortometraggi 'personalizzati'

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer della serie Good Omens, l’Armageddon è forse scongiurabile

di
Redazione Il Cineocchio

Michael Sheen e David Tennant sono la 'strana coppia' formata da angelo e demone al centro dell'adattamento del romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer della stagione 2 di American Gods, la resa dei conti si avvicina

di
Redazione Il Cineocchio

Nei nuovi episodi, il gioco tra Crispin Glover e Ricky Whittle e Ian McShane si farà molto più duro

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Netflix si prende i diritti per Le Cronache di Narnia: nuovi film e serie TV in sviluppo

di
Redazione Il Cineocchio

La piattaforma di streaming risponde alla sfida del fantasy lanciata dall'avversaria Amazon Studios rielaborando la mastodontica opera in 7 libri creata dallo scrittore britannico C.S. Lewis a metà del '900

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Recensione | The Predator di Shane Black

di
William Maga

Un'attesa lunga otto anni demolita come preventivabile dagli infiniti problemi produttivi, sconfinati in un montaggio impazzito che intorbidisce il tono del film e apre voragini narrative incolmabili

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Amazon adatta la saga fantasy La Ruota del Tempo di Robert Jordan

di
Redazione Il Cineocchio

Rafe Judkins è lo showrunner incaricato di dare vita ai 14 romanzi scritti dall'autore americano scomparso nel 2007

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Il trailer della serie Le curiose creazioni di Christine McConnell ci porta nella mostruosa cucina di Netflix

di
Redazione Il Cineocchio

La bizzarra pagina Instagram di ricette diventa uno show prodotto dalla compgnia di Jim Henson e potrà contare anche su Dita von Teese tra gli ospiti

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per The Protector, serie originale fantasy turca di Netflix

di
Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner Binnur Karaevli mescola passato e presente, investendo la star Cagatay Ulusoy del ruolo di eroe col compito di salvare Istanbul da malefiche creature infernali

Leggi
Fahrenheit 11/9

Fahrenheit 11/9

T. originale: Fahrenheit 11/9

Data di uscita: 22-10-2018

Voto medio: 6 su 9 voti
Nessuno come noi

Nessuno come noi

T. originale: Nessuno come noi

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Le ereditiere

Le ereditiere

T. originale: Las herederas

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 8 su 2 voti
Searching

Searching

T. originale: Searching

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 269 voti
The Children Act - Il verdetto

The Children Act - Il verdetto

T. originale: The Children Act

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 73 voti
Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

T. originale: Goosebumps 2: Haunted Halloween

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 12 voti
Pupazzi senza gloria

Pupazzi senza gloria

T. originale: The Happytime Murders

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 54 voti
Soldado

Soldado

T. originale: Sicario: Day of the Soldado

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 552 voti

RECENSIONE

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

T. originale: Salute

Data di uscita: 16-10-2018

Voto medio: 5 su 3 voti
Ville Neuve

Ville Neuve

T. originale: Ville Neuve

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Mirai

Mirai

T. originale: 未来のミライ

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 7 su 11 voti

RECENSIONE

L'apparizione

L'apparizione

T. originale: L'Apparition

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 30 voti
Il complicato mondo di Nathalie

Il complicato mondo di Nathalie

T. originale: Jalouse

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 74 voti
Johnny English colpisce ancora

Johnny English colpisce ancora

T. originale: Johnny English Strikes Again

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 143 voti
Zanna Bianca

Zanna Bianca

T. originale: Croc-Blanc

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 23 voti
Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

T. originale: Le Brio

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 283 voti
A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

T. originale: A.X.L.

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 3 su 23 voti
The Predator

The Predator

T. originale: The Predator

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 5 su 574 voti

RECENSIONE

A Star Is Born

A Star Is Born

T. originale: A Star Is Born

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 641 voti
Il banchiere anarchico

Il banchiere anarchico

T. originale: The Anarchist Banker

Data di uscita: 10-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Non è vero ma ci credo

Non è vero ma ci credo

T. originale: Non è vero ma ci credo

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Un nemico che ti vuole bene

Un nemico che ti vuole bene

T. originale: Un nemico che ti vuole bene

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 5 su 2 voti
Papa Francesco - Un uomo di parola

Papa Francesco - Un uomo di parola

T. originale: Pope Francis: A Man of His Word

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 7 su 11 voti
Smallfoot: Il mio amico delle nevi

Smallfoot: Il mio amico delle nevi

T. originale: Smallfoot

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 6 su 86 voti
The Domestics

The Domestics

T. originale: The Domestics

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 6 su 51 voti

RECENSIONE

Opera senza autore

Opera senza autore

T. originale: Werk ohne Autor

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 8 su 14 voti
L'albero dei frutti selvatici

L'albero dei frutti selvatici

T. originale: Ahlat Ağacı

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 7 su 10 voti
The Wife - Vivere nell'ombra

The Wife - Vivere nell'ombra

T. originale: The Wife

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 7 su 26 voti
Venom

Venom

T. originale: Venom

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 6 su 1188 voti

RECENSIONE

Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes