Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione story | Phenomena di Dario Argento

6/10 su 306 voti. Titolo originale: Phenomena, uscita: 25-01-1985. Budget: $3,800,000. Regista: Dario Argento.

Recensione story | Phenomena di Dario Argento

11/06/2019 recensione di William Maga

Nel 1985 il regista dirigeva Donald Pleasence e la giovanissima Jennifer Connelly in un thriller sbilanciato, efferato ma meno magico di quel che avrebbe potuto essere

Jennifer Connelly in Phenomena (1985)

Sette miliardi di budget, 40 milioni di insetti, tre gigantesche ventole a turbina per ricreare il vento, 450 diversi effetti speciali, una super-gru capace di portare la macchina da presa a 30 metri d’altezza, luci a fibra ottica, costumi firmati Giorgio Armani, eccetera eccetera: Dario Argento — novello Signore delle mosche — sceglieva di fare le cose in grande nel 1985. Forse troppo. Il regista romano parlava, in proposito, di sfida paranoica con se stesso, e c’è sicuramente del vero quando dice che con Phenomena voleva realizzare un film tecnicamente impeccabile, capace di ribattere, colpo su colpo, al cinema americano dei grandi effetti speciali.

Phenomena (1985) film posterEppure, per chi credeva all’epoca che la suspense cinematografica non fosse soltanto un cuore che batte in stereofonia, una ripresa in soggettiva con l’immancabile gemito assassino, un rasoio che sbuca accecante dall’oscurità per sfregiare un bel viso di donna, questo atteso ritorno argentiano (tre anni dopo Tenebre) non poteva che risolversi in una mezza delusione.

Mezza perché l’unghiata visionaria di Dario Argento, quella che arriva a tradimento e che ti annoda addosso la paura, da sola non basta a sorreggere un thriller a suo modo classico, con l’assassino che fa strage di fanciulle ben tornite e la polizia che brancola nel buio; Suspiria aveva funzionato splendidamente qualche anno prima perché era uno spudorato salto nell’ignoto, un’opera senza ormeggi, una fantasia horror lanciata alla ricerca dell’effetto adrenalinico più smisurato. Phenomena invece no, insegue formalmente un suo rigore narrativo, addensa crimini ma sollecita la deduzione, mettendo addirittura al centro della vicenda — parole dell’entomologo Donald Pleasence — “la più strana coppia di detective che si sia mai vista”: una ragazza e una mosca. Bella, bellissima idea, che rovescia delicatamente il nostro tradizionale ribrezzo per il mondo degli insetti, lasciandoci intravedere suggestioni squisite e poteri portentosi.

Poi però la trama elaborata dalla coppia Argento / Franco Ferrini si sfilaccia, mostra buchi logici, viene risucchiata in un tripudio di efferatezze che si vorrebbe delirante e invece è solo parossistico. Non è ovviamente questione di buon gusto, perché negli anni Ottanta il terrore di celluloide aveva regole precise, esigenze tecniche (chi avrebbe più creduto ai make-up fantasiosamente artigianali dei vecchi film di Mario Bava e Riccardo Freda?) imprescindibili. Accade invece un’altra cosa: maniacalmente aggrappato al dettaglio truculento, all’inquadratura ardita, Dario Argento perde un po’ di vista l’insieme del suo film, fatica a combinare i diversi elementi, sottovaluta la recitazione e i dialoghi, smarrisce lo spessore concettuale di una volta in favore di un’esecuzione impeccabile ma glaciale.

La controprova? Da Phenomena si può uscire vagamente disgustati ma non inquieti, l’orrore che abbiamo appena gustato non si ritaglia un posticino nell’inconscio ma scivola via veloce, lasciando nello spettatore un senso di estraneità. Forse sbaglia chi dice che al regista basti farsi paura per credere di coinvolgere il suo pubblico, ma è senz’altro vero che questo tipo di tensione creata attraverso le più consolidate convenzioni del genere non riesce più a lambire l’incubo, a suggerire l’allegoria, a oltrepassare l’oggettività della violenza.

Donald Pleasence in Phenomena (1985)L’eroina di Phenomena è una ricca ragazzina americana (la giovanissima Jennifer Connelly, vista nel 1984 in C’era una volta in America) che viene a studiare in un esclusivo collegio svizzero già residenza estiva di Wagner. Naturalmente da quelle parti — la Transilvania della Svizzera — si aggira da tempo un misterioso assassino che trapassa le fanciulle con una specie di lancia e ne conserva i corpi in cantina. C’è dunque del marcio (letteralmente) nella tranquilla e linda Svizzera, e sarà la coraggiosa sonnambula americana, diventata frattanto amica di un famoso entomologo paralizzato alle gambe, a scovarlo. Come? Beh, grazie ai suoi curiosi poteri che le permettono di comunicare affettuosamente con ogni tipo di insetto, in particolare con le mosche saprofaghe, voraci divoratrici di carni putrefatte. Il resto lo saprete già. Guidata da quei graziosi animaletti, la nostra Alice nel paese degli orrori scoprirà la tana del lupo e farà pure il bagno in una nauseabonda poltiglia di cadaveri degna di Poltergeist.

Bombardato dal rock pesante dei Motörhead (ma c’è anche un suadente corno di montagna arrangiato dal «rolling stone» Bill Wyman, oltre al main theme del fidato Claudio Simonetti), Phenomena è in definitiva un film alquanto schizofrenico, che gioca tutte le sue carte nello sfrenato finale a ripetizione: trenta minuti di orrore martellante che purtroppo gira a vuoto, probabilmente perché il disvelamento del doppio assassino giunge troppo improvviso e gratuito. Meglio la prima parte, più sfumata e figurativamente elegante, piena di fruscii premonitori (il famoso Föhn che gonfia le foreste e rende pazzi) e di tenere disquisizioni sulle qualità segrete degli insetti. Era probabilmente quella la strada da seguire. Più magia e meno frattaglie.

Di seguito trovate il trailer internazionale di Phenomena:

Jennifer Connelly
Donald Pleasence
Daria Nicolodi
Patrick Bauchau
Fiore Argento
Federica Mastroianni
Fiorenza Tessari
Mario Donatone
Francesca Ottaviani
Michele Soavi
Franco Trevisi
Davide Marotta
Dalila Di Lazzaro
Fulvio Mingozzi
Alberto Cracco
Kaspar Capparoni
Antonio Maimone
Fausta Avelli
Franca Berdini
Marta Biuso
Marisa Simonetti
Geraldine Thomas
Demi Moore in Corporate Animals (2019) film
Betty Gilpin in The Hunt film 2019
Horror & Thriller

Jason Blum e Craig Zobel su The Hunt: “Trama travisata; commessi errori nella promozione del film”

di Redazione Il Cineocchio

Il produttore e il regista hanno spiegato il significato del thriller politico cancellato dalla Universal e i loro intenti, tutt'altro che sovversivi e capaci di incitare alla violenza

Leggi
night hunter film 2019
Horror & Thriller

Trailer per Night Hunter: Alexandra Daddario e Henry Cavill a caccia di un serial killer con DDI

di Redazione Il Cineocchio

L'inglese David Raymond esordisce in regia con un thriller R-Rated che vede protagonisti anche Ben Kingsley e Nathan Fillion

Leggi
dead-hearts zombie anziano
Horror & Thriller

Trama per la serie Generation Z, zombie drama di Ben Wheatley sulla Brexit

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Kill List torna in TV per uno show che farà satira macabra sulla Gran Bretagna

Leggi
Underwater film kristen stewart
Horror & Thriller

Trailer per Underwater: Kristen Stewart in balìa dei mostri sul fondo dell’Oceano

di Redazione Il Cineocchio

C'è anche Vincent Cassel nel fanta-horror da 80 milioni di dollari diretto da William Eubank

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Three Mirrors Creature’s Flashes of Flesh, sperimentale horror in Split-Vision

di Redazione Il Cineocchio

Giuliano Tomassacci esordisce al lungometraggio con un film arthouse in bianco e nero e senza dialoghi

Leggi
Blu-ray The Prodigy - Il Figlio Del Male di Nicholas McCarthy
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | The Prodigy – Il Figlio Del Male di Nicholas McCarthy

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizioni italiana dell'horror con Taylor Schilling e Jackson Robert Scott

Leggi
Blu-ray Escape Room di Adam Robitel
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Escape Room di Adam Robitel

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizioni italiana dell'horror con Deborah Ann Woll e Logan Miller

Leggi
her & him bella thorne film
Horror & Thriller

Trailer per Her & Him, thriller hard diretto da Bella Thorne per Pornhub

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice 21enne ha lavorato con le star di film V.M. 18 Abella Danger e Small Hands

Leggi
The Hunt film 2019
Horror & Thriller

Universal: “Cancelliamo l’uscita di The Hunt a causa delle recenti stragi suprematiste in USA”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo aver messo in pausa la campagna di marketing, l'arrivo nelle sale americane del survival diretto da Craig Zobel e prodotto dalla Blumhouse è stato posticipato a data da definire

Leggi
Quentin Tarantino in Django Unchained (2012) set
Horror & Thriller

Quentin Tarantino: “Il mio decimo film potrebbe essere un horror”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo C'era una volta... a Hollywood, il regista rivela a quale genere potrebbe appartenere quello che dovrebbe essere il suo ultimo progetto dietro alla mdp

Leggi
Extra Ordinary film 2019
Horror & Thriller

Trailer per Extra Ordinary: Will Forte evoca il demonio per il successo nella grottesca horror comedy

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è protagonista del debutto alla regia di Mike Ahern ed Enda Loughman all'insegna di black humor e spiritismo

Leggi
Nicolas Cage Wicker Man Orso
Horror & Thriller

Nicolas Cage: “Per Il Prescelto pensai a un finale simile a quello di Midsommar”

di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista del remake del 2006 diretto da Neil LaBute rimpiange che la conclusione scelta non sia stata molto più 'infuocata' di quanto da lui auspicato

Leggi
STUMPTOWN - Cobie Smulders- 2
Horror & Thriller

Trailer per Stumptown: Cobie Smulders è un’investigatrice privata problematica nella serie ABC

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Jake Johnson e Michael Ealy nello show che porta sul piccolo schermo l'omonimo fumetto di Greg Rucka

Leggi
Haunt film 2019 - 2
Horror & Thriller

Trailer per Haunt: Halloween si popola di incubi nell’horror prodotto da Eli Roth

di Redazione Il Cineocchio

Il film è stato scritto e diretto da Scott Beck e Bryan Woods, il duo di sceneggiatori già dietro ad A Quiet Place – Un Posto Tranquillo 

Leggi
Il signor Diavolo

Il signor Diavolo

22-08-2019

RECENSIONE

La rivincita delle sfigate

La rivincita delle sfigate

22-08-2019

Charlie Says

Charlie Says

22-08-2019

RECENSIONE

Il re leone

Il re leone

21-08-2019

The Nest (Il nido)

The Nest (Il nido)

15-08-2019

RECENSIONE

Diamantino - Il calciatore più forte del mondo

Diamantino - Il calciatore più forte del mondo

15-08-2019

Crawl - Intrappolati

Crawl - Intrappolati

15-08-2019

RECENSIONE

Kin

Kin

15-08-2019

RECENSIONE