Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | What Still Remains di Josh Mendoza

5/10 su 13 voti. Titolo originale: What Still Remains, uscita: 14-08-2018. Regista: Josh Mendoza.

Recensione | What Still Remains di Josh Mendoza

di Sabrina Crivelli

Lulu Antariksa e Colin O'Donoghue sono i protagonisti dell'ennesimo prodotto indie-survivalista tutto cliché e con gore ai minimi che lascia confusi anche i pochi spunti interessanti

Prodotto piuttosto prevedibile nell’ottica di un sottogenere trito, What Still Remains dell’esordiente Josh Mendoza – che lo ha anche sceneggiato – ripropone l’usuale repertorio proprio del filone post-apocalittico da disastro batteriologico, in cui uno o più personaggi centrali sopravvive alla catastrofe e si trova, per cause varie, ad abbandonare il tranquillo rifugio per errabondare in terre desolate e dense di pericoli. Il tutto ammantato da una buona dose di cliché e frasi fatte, nonché da una protagonista piuttosto fastidiosa e diaun finale con un solenne fermo immagine caricato di tale posticcia solennità da risultare solamente ridicolo.

Certo, quando esplori la fine del mondo, che sia a causa di infetti o appestati, le combinazioni possibili di situazioni tipo sono ormai state tutte esplorate. L’eroe o gli eroi di turno replicano uno schema fisso e poco fantasioso. Lasciata la loro magione, decidono per motivi vari (attacchi, solitudine, nuovi incontri, scarsità di provviste, idealistiche mete vagheggiate da qualche genitore morente …) di intraprendere un pericoloso cammino verso un’indefinita meta, che rappresenta la salvezza. Su per giù a metà strada (o stagione, in caso di una serie come la recente The Rain di Netflix) il protagonista/i protagonisti della vicenda incrociano una comunità sicura, ma prontamente la schifano perché ritenuta eticamente abbietta, essendo loro dotati di una bussola morale assai superiore alla media (e a volte hanno anche ragione). In altri casi, si trovano a scappare perché la loro nuova casa si rivela una pericolosa prigione, o perché viene messa a ferro e fuoco da un qualche invasore. A volte le precedenti opzioni sono addirittura combinate insieme. Comunque sia, alla fine ancor meno sono i reduci, sovente è uno solo, che cercano altrove maggior fortuna in un finale spesso aperto. Nei casi più pessimisti, invece, è un’ecatombe con scarse vie di fuga. In generale, semplificando, non c’è nulla in tale filmografia che i fan più fedeli di The Walking Dead, per fare un nome a caso, non abbiano già visto (al massimo bisogna sostituire i non morti con gli appestati) lungo le sue 8 interminabili stagioni. I pochi pregi possibili rimangono allora una buona dose di gore, effetti pratici e sgozzamenti, e dei dialoghi che non facciano venire il latte alle ginocchia.

Ebbene, What Still Remains, purtroppo, non possiede nessuna delle suddette virtù … L’originalità poi è un lontano miraggio. La trama, con le dovute declinazioni, è perfettamente inseribile nello schema soprastante, con due fastidiose specificazioni, una vaga aurea cattolicheggiante che però viene trattata con estrema superficialità, divenendo così solo una suggestiva caratterizzazione senza alcuna profondità e una protagonista particolarmente irritante. Anna (Lulu Antariksa) è rimasta sola al mondo dopo la morte della madre e la scomparsa del fratello, quando si imbatte in un affascinante viaggiatore, Peter (Colin O’Donoghue), che si dichiara membro di un’idillica comunità che abita sulle montagne e che la invita a unirsi a loro. Recalcitrante, la ragazza decide di abbandonare la propria casa e partire con lui, ma il percorso è disseminato d’insidie, i temibili Berserker popolano i boschi della zona e stermino coloro che incontrano e il nuovo compagno di viaggio potrebbe celare un lato oscuro.

Meglio è, partendo da un canovaccio palesemente derivativo, lasciar perdere un’analisi puntuale dei risvolti e dei colpi di scena di What Still Remains, poiché sono tanto ovvi che perfino un bambino potrebbe prevedere l’evoluzione del film (lasciamo al pubblico la gioia di scoprirne la scontatezza). Eppure, anche rimanendo piuttosto vaghi, impossibile è non notare i molti dettagli della sceneggiatura e delle psicologie dei personaggi abbozzati a caso, che lasciano anche gli spettatori meno attenti decisamente perplessi. Anzitutto Anna vive con il fucile in mano, la vediamo uccidere tranquillamente in caso di necessità (e non pare avere particolari rimorsi), ma quando Peter elimina due aggressori che volevano uccidere lui e tenere lei prigioniera, ne sembra sconvolta e interdetta. Un secondo battesimo poi sembra causa sufficiente per abbandonare un rifugio sicuro abitato da gente che, vista in fondo la situazione, non sembra poi così male. In generale, la ragazza è particolarmente spocchiosa e sgarbata, nonostante sia la nuova arrivata e benché tutti siano gentili con lei, ha costantemente l’atteggiamento della superiore e diffidente. Dalla sua, Peter, predicatore che crede ancora nella bontà dell’umanità e che pare errare rischiando la propria vita per le lande circostanti a salvare i sopravvissuti all’epidemia, ad un certo punto si tramuta completamente e le sue velleità di bravo cristiano svaniscono di colpo col calare delle tenebre (un po’ come con i lupi mannari con la luna piena …). Oscura è invece la filosofia dei Berserker, le loro decisioni e il timing delle “strategie belliche” … Sembrano solo il necessario spauracchio / antagonista che non può mancare in un survival distopico e che, caso vuole, costituisce un escamotage per procedere con il racconto e per ricordarci che il genere umano merita l’estinzione. La frase leitmotiv pare presa poi dai Baci Perugina: “Se non ci rimana la speranza, qual è il punto di [continuare a] vivere?”. E il resto dei dialoghi non è molto meglio. Il tutto è aggravato dalla scarsità di sangue e di violenza, con l’assalto più interessante lasciato completamente fuori campo, e dalla mancanza di veri infetti. Vediamo infatti solo dei mezzi-infetti, per il cui make-up servono poche elementari accortezze (il budget è ovviamente quel che è). In ultimo, l’azione in generale scarseggia a parte pochi momenti, dove è comunque non particolarmente esaltante.

In conclusione, se potrebbe accontentare un neofita in cerca di un intrattenimento non particolarmente denso di suspense e votato a una lata e contorta romance (a senso unico), What Still Remains difficilmente rappresenterà però una lieta entrata per quelli più avvezzi a questo tipo di cinematografia indiesurvivalista che continua a basarsi su presupposti e sviluppi fin troppo convenzionali.

Di seguito trovate il trailer originale:

Colin O'Donoghue
Lulu Antariksa
Dohn Norwood
Mimi Rogers
Jeff Kober
Roshon Fegan
Siena Goines
Chris Ellis
Tobias Jelinek
Michael Sun Lee
Ronnie Clark
Scotty Tovar
Eva-Marie Fredric
Peter O'Brien
Timothy Lee DePriest
serenity Matthew McConaughey film
Horror & Thriller

Nel trailer di Serenity, Matthew McConaughey è coinvolto in un omicidio in alto mare

di Redazione Il Cineocchio

Steven Knight torna dietro alla mdp per un intricato thriller hitchcockiano in cui troviamo anche Anne Hathaway e Jason Clarke

Leggi
The Clovehitch Killer film
Horror & Thriller

Recensione | The Clovehitch Killer di Duncan Skiles

di Sabrina Crivelli

La banalità del Male ha il volto di Dylan McDermott, padre di famiglia all'apparenza irreprensibile che cela una natura oscura e inaccettabile

Leggi
the vanishing film gerard butler
Horror & Thriller

Nel trailer di The Vanishing, la brama d’oro acceca Gerard Butler

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è protagonista del thriller psicologico diretto da Kristoffer Nyholm che racconta il mistero del faro delle Isole Flannan

Leggi
Horror & Thriller

John Hyams su Maniac Cop: “Il remake avrà un tono diverso, non sarà un tributo”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha aggiornato sullo stato dei lavori e su cosa ne pensa il produttore Nicolas Winding Refn

Leggi
Jungle Virgin Force + Il Mostro Delle Yucca Flats + Snowbeast + L'Attacco Delle Sanguisughe Giganti dvd
Horror & Thriller

Recensione DVD | Jungle Virgin Force + Il Mostro Delle Yucca Flats + Snowbeast + L’Attacco Delle Sanguisughe Giganti

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del folle horror indonesiano, del monster movie con Tor Johnson, del creature-feature scritto da Joseph Stefano e del film prodotto da Roger Corman

Leggi
la notte dei demoni 1988 film
Horror & Thriller

Il trailer di The Party’s Just Begun! esplora la saga di La Notte dei Demoni

di Redazione Il Cineocchio

Presto un documentario che esaminerà i 4 film della saga horror iniziata nel 1988 da Kevin S. Tenney, con interviste e materiale inedito

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Intruder, Dennis Quaid alza l’ascia contro una coppia di sposini

di Redazione Il Cineocchio

Nel thriller di Deon Taylor, l'attore impazzisce alla maniera di Jack Torrance e se la prende con Michael Ealy e Meaghan Good

Leggi
Mia Wasikowska piercing film
Horror & Thriller

Nel trailer di Piercing, Mia Wasikowska è una escort con tendenze sadomasochiste

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del disturbante The Eyes of My Mother torna sulle scene con l'adattamento di un romanzo di Ryu Murakami in cui troviamo anche Christoper Abbott

Leggi
true blood poster serie
Horror & Thriller

Alan Ball su True Blood: “Scartammo Jennifer Lawrence al provino”

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore della serie fanta-horror non solo ha rivelato il retroscena e discusso le motivazioni, ma ha menzionato anche due altri nomi celebri - futuri candidati all'Oscar - che vennero chiamati a leggere le parti principali

Leggi
Horror & Thriller

Io sono Valentina Nappi in DVD a tiratura limitata, con il corto Queen Kong

di Redazione Il Cineocchio

Arriva sul mercato italiano il cofanetto che raccoglie i due lavori dell'attrice hard con la regista Monica Stambrini

Leggi
Amy Adams in Animali Notturni (2016)
Horror & Thriller

Animali Notturni: spieghiamo il doppio finale del noir di Tom Ford

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce sugli ultimi istanti del film per capire cosa abbia voluto dire il regista col comportamento dei due protagonisti interpretati da Jake Gyllenhaal e Amy Adams

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | The Farm di Hans Stjernswärd

di William Maga

Ennesimo horror rurale che, invece di illustrare il suo originale messaggio animalista, decide di puntare sui soliti cliché abusati e su scelte di sceneggiatura incomprensibili

Leggi
cam film netflix Madeline Brewer
Horror & Thriller

Decifriamo il finale di CAM coi creatori Daniel Goldhaber e Isa Mazzei

di Redazione Il Cineocchio

Il sexy thriller ambientato nel mondo delle camgirl sul pericolo del furto di identità lascia più di un dubbio negli spettatori. Scopriamo insieme qual è il significato del film con Madeline Brewer distribuito da Netflix

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Informer, Joel Kinnaman va in prigione conteso da mafia e FBI

di Redazione Il Cineocchio

Nell'adattamento del romanzo crime Tre Secondi troveremo anche Rosamund Pike, Clive Owen, Common e Ana de Armas

Leggi
Отрыв 2018 film break
Horror & Thriller

Il trailer di Break ci blocca dentro una funicolare sopra un precipizio

di Redazione Il Cineocchio

Il regista russo Tigran Saakyan esordisce dietro alla mdp con un thriller che abbandona i suoi protagonisti sospesi nel vuoto alla vigilia di Capodanno

Leggi
Il vizio della speranza

Il vizio della speranza

T. originale: Il Vizio della speranza

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
Upgrade

Upgrade

T. originale: Upgrade

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 7 su 658 voti

RECENSIONE

Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

T. originale: Dead in a Week (Or Your Money Back)

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 6 su 2 voti
Ralph Spacca Internet

Ralph Spacca Internet

T. originale: Ralph Breaks the Internet

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 9 su 3 voti
Robin Hood - L'origine della leggenda

Robin Hood - L'origine della leggenda

T. originale: Robin Hood

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 6 su 3 voti

RECENSIONE

Almost Nothing - Cern: La Scoperta Del Futuro

Almost Nothing - Cern: La Scoperta Del Futuro

T. originale: Almost Nothing - Cern: Experimental City

Data di uscita: 18-11-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
Red Land (Rosso Istria)

Red Land (Rosso Istria)

T. originale: Red Land (Rosso Istria)

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Cosa fai a Capodanno?

Cosa fai a Capodanno?

T. originale: Cosa fai a Capodanno?

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 6 su 2 voti
Summer

Summer

T. originale: Лето

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 8 su 24 voti
Keepers

Keepers

T. originale: Keepers

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 1 su 1 voti

RECENSIONE

Red Zone - 22 Miglia di Fuoco

Red Zone - 22 Miglia di Fuoco

T. originale: Mile 22

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 5 su 363 voti

RECENSIONE

Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald

Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald

T. originale: Fantastic Beasts: The Crimes of Grindelwald

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 7 su 831 voti

RECENSIONE

Bernini

Bernini

T. originale: Bernini

Data di uscita: 12-11-2018

Voto medio: 6 su 1 voti