Home » Cinema » Azione & Avventura » The Prey | La recensione del film di Jimmy Henderson (NIFFF 2019)

6/10 su 1 voti. Titolo originale: The Prey, uscita: 05-10-2018. Regista: Jimmy Henderson.

The Prey | La recensione del film di Jimmy Henderson (NIFFF 2019)

12/07/2019 recensione di Sabrina Crivelli

Il regista italiano torna sulle scene per portarci nella giungla cambogiana per seguire una spietata caccia all'uomo senza esclusione di colpi

the prey film jimmy henderson

La caccia è aperta e non resta che correre il più veloce possibile! Jimmy Henderson, filmmaker italiano basato tra Londra e la Cambogia (la nostra intervista), dopo Jailbreak (2017) torna ad ambientare nel Sudest asiatico un action thriller al cardiopalma: The Prey, in cui certo non si risparmiano scontri all’ultimo colpo, coltellate e sparatorie d’ogni genere. Forse, alcuni dettagli della trama scricchioleranno un poco e il finale potrebbe a taluni apparire rasente l’assurdo, ma a un film del genere certi eccessi creativi si perdonano, poiché in fondo è l’azione che conta…

the prey film Jimmy Henderson posterLe premesse sono indubbiamente intriganti. Xin (Gu Shangwei), agente di polizia sotto copertura in un’operazione internazionale a Phnom Penh tesa a fermare una truffa telefonica, si ritrova di colpo catapultato in una prigione cambogiana. Dopo una retata viene arrestato e rinchiuso nell’agghiacciante struttura di detenzione il cui Direttore (Vithaya Pansringarm) brilla per disumanità e corruzione. L’agente in incognito ci mette poco a scoprirne i metodi forti: appena arrivato è coinvolto in una rissa e per domare il suo spirito ribelle viene subito sottoposto a un bell’elettroshock con tanto di macchinario antidiluviano, peraltro mentre è sostanzialmente crocifisso a testa in giù. Insomma, sono passati una manciata di minuti dall’inizio di The Prey e subito il tasso di scabrosità e di violenza ci sono ben manifesti.

Tuttavia, la prigione è solo una tappa di passaggio per qualcosa di molto peggio. Il Direttore infatti è solito organizzare una battuta di caccia segreta nella giungla circostante per alcuni selezionati ospiti disposti a pagare profumatissime somme per avere la possibilità di braccare e uccidere alcuni sventurati. Vi ricordate l’Elite Hunting Club di Hostel? Trasferitelo en plein air nelle lussureggianti foreste asiatiche e utilizzate soltanto detenuti come prede; il concetto di base non è molto distante. Naturalmente, si tratta di una formula collaudatissima che ha origini piuttosto lontane, basti pensare al classico del 1932 Pericolosa partita di Ernest B. Schoedsack e Irving Pichel, a La preda nuda di Cornel Wilde, oppure al più recente Senza tregua, primo film americano di John Woo con un memorabile Jean-Claude Van Damme. Natrualmente, Xin è uno dei ‘fortunati’ candidati prescelti e dovrà provare in ogni modo a sopravvivere, e magari a vendicarsi dei sadici inseguitori.

Il fulcro narrativo di The Prey – che è anche il lungometraggio più costoso mai girato in Cambogia (1 milione di dollari di budget) – non è inedito, non v’è dubbio, ma l’ambientazione nella giungla e soprattutto le scene di combattimento ci regalano una declinazione della formula della manhunt decisamente accattivante. A costituire il maggiore punto di forza è difatti il modo in cui i plurimi scontri sono coreografati da Jean-Paul Ly, che torna a collaborare con Jimmy Henderson dopo Jailbreak e che architetta sequenze notevoli sia nelle violente scazzottate collettive che negli scontro corpo a corpo. Memorabile è ad esempio la lotta scatenata nel cortile della prigione per scegliere le future prede; si tratta di una caotica ammucchiata selvaggia in cui fulminei i pugni e calci calano da ogni dove. C’è chi scappa su un albero, chi cerca di ripararsi in qualche modo, chi ricambia con veemenza. Impossibile è capire l’origine del flusso e la fine degli scontri può essere determinata solo dall’arrivo delle guardie a sedare i combattenti.

The Prey jimmy henderson filmNon sono da meno i combattimenti tra due singoli sfidanti. Ne è un esempio la lotta ipercinetica tra Xin e uno dei suoi inseguitori: si incomincia sulla terraferma, per poi procedere in acqua e prevedere armi assolutamente non convenzionali, come un grosso sasso preso dal fiume. E non solo gli scontri a mani nude brillano per spettacolarità: nel finale c’è una pirotecnica sparatoria notturna in un villaggio in mezzo agli alberi, che prevede una pioggia di proiettili sparati da ogni dove senza soluzione di continuità. Il realismo non è probabilmente una delle qualità di The Prey, ma non viene lesinato nemmeno un pugno o una pallottola, né mancano dettagli cruenti, sangue e corpi carbonizzati.

Che poi la trama del film sia solo un mezzo per collegare un momento action a quello successivo non è certo una sorpresa. I dialoghi sono al limite del grottesco e via via che il minutaggio avanza la narrazione diventa sempre più assurda, fino all’apoteosi finale che tange il surreale. Ci sono personaggi totalmente folli e scelte di copione oltremodo ardite e poco approfondite (la questione della psicosi di uno dei villain in particolare), che sembrano inserite solo per portare avanti l’azione o aggiungere un tocco di estro a un format già più volte esplorato, giusto per differenziarsi.

Le peculiarità nella sceneggiatura e i cliché, che sembrano abbracciati senza problemi da Jimmy Henderson, non tolgono però nulla al fascino minimale e un po’ ingenuo del protagonista e dell’antagonista principale. Nonostante la loro caratterizzazione e le loro battute non siano proprio all’insegna dell’approfondimento psicologico, Xin funziona come tenace eroe action, ma a brillare è soprattutto l’eccentrico Vithaya Pansringarm, già memorabile nel ruolo di giudice e giustiziere del sottobosco criminale tailandese in Solo Dio perdona di Nicolas Winding Refn. L’attore 59enne ancora una volta dà vita a un personaggio eccentrico, un super cattivo che balla sulle note di una canzoncina locale mentre con un gesto invita una guardia a dare la scossa ad alto voltaggio al prigioniero di turno. Sovente, con un tocco di dark humor, oscilla tra servilità, avidità e pura malvagità, regalandoci un ritratto memorabile, che quasi da solo vale la visione.

Di seguito trovate intanto il trailer internazionale (con sottotitoli inglesi) di The Prey:

Byron Bishop
Sahajak Boonthanakit
Nophand Boonyai
Rous Mony
Dara Our
Vithaya Pansringarm
Vandy Piseth
Gu Shangwei
Dy Sonita
Hun Sophy
Raising Dion serie netflix 2019
Azione & Avventura

Trailer per Dion: Michael B. Jordan muore e lascia un figlio coi superpoteri nella serie Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Il colosso dello streaming porta sul piccolo schermo l'omonimo fumetto thriller avventuroso del 2015 di Dennis Liu

Leggi
BIRDS OF PREY film margot robbie
Azione & Avventura

Teaser e poster per Birds of Prey: Harley Quinn è la paladina pazzerella di Gotham City

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Mary Elizabeth Winstead e Ewan McGregor al fianco di Margot Robbie nel nuovo film della DC diretto da Cathy Yan

Leggi
l'immortale serie amazon 2019 anime
Azione & Avventura

Trailer per L’Immortale: Manji fa un bagno di sangue nella serie animata di Amazon

di Redazione Il Cineocchio

A un paio d'anni dal film di Takashi Miike, il popolare e violentissimo manga di Hiroaki Samura arriva sul piccolo schermo

Leggi
cobra stallone 1986 film
Azione & Avventura

Sylvester Stallone su Cobra: “La serie TV è nelle mani di Robert Rodriguez”

di Redazione Il Cineocchio

La star del film del 1986 ha confermato che il progetto di riportare sul piccolo schermo Marion Cobretti è ancora caldissimo

Leggi
Azione & Avventura

Danny Trejo su Machete Kills in Space: “Lo giro io stesso se nessuno si decide a farlo”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore 75enne è tornato a parlare del rimandatissimo film, mostrandosi assolutamente intenzionato a realizzarlo

Leggi
Jurassic World Battle at Big Rock cortometraggio
Azione & Avventura

Cortometraggio | Jurassic World – Battle at Big Rock: notte di terrore al campeggio in balìa dell’Allosauro

di Redazione Il Cineocchio

André Holland e Natalie Martinez sotto attacco negli 8 minuti diretti da Colin Trevorrow che ci rivelano cos'è successo dopo gli eventi di Il Regno Distrutto

Leggi
Azione & Avventura

Trailer esteso per Watchmen (la serie): un esercito di Rorschach è sul punto di scatenare il caos

di Redazione Il Cineocchio

Nello show originale supervisionato da Damon Lindelof, che ci riporta nell'universo distopico creato da Alan Moore oltre 30 anni fa, troviamo Jeremy Irons e Don Johnson

Leggi
Sylvester stallone rambo 1982
Azione & Avventura

Dossier | Rambo Saga: First Blood, tutto inizia nel 1982 (Parte I)

di Francesco Chello

Oltre 35 anni fa, Sylvester Stallone portava nei cinema il primo film dedicato a un altro eroe problematico, un reietto con cui empatizzare simbolo delle ferite lasciate aperte dalla guerra del Vietnam

Leggi
Jesus Rolls – Quintana è tornato film 2019
Azione & Avventura

Data di uscita e immagini per Jesus Rolls – Quintana è tornato, spin-off di Il Grande Lebowski

di Redazione Il Cineocchio

A 20 anni dal film dei fratelli Coen, John Turturro riprende il suo personaggio, circondandosi di star del calibro di Susan Sarandon e Christopher Walken

Leggi
Vincent D'Onofrio, R. Lee Ermey, Matthew Modine e Arliss Howard in Full Metal Jacket (1987)
Azione & Avventura

Recensione story | Full Metal Jacket di Stanley Kubrick

di William Maga

Nel 1987, il regista raccontava in modo lucidissimo e scioccante le brutalità della guerra (non solo del Vietnam)

Leggi
Babyteeth film 2019 shannon Murphy
Azione & Avventura

Babyteeth | La recensione del film d’esordio di Shannon Murphy (Venezia 76)

di Teresa Scarale

A metà fra Beverly Hills 90210 e Colpa delle stelle, l'opera prima della regista australiana è il diminutivo di un film. Un ritrito drammino adolescenziale dai colorini pastello e dalla fotografia slavata, suddiviso in rosei capitoletti come fossero post di Instagram

Leggi
rutger hauer furia cieca
Azione & Avventura

Wanted, Furia Cieca, Sotto Massima Sorveglianza: Rutger Hauer in tre film solo all’apparenza minori

di Francesco Chello

Ripercorriamo tre titoli spesso dimenticati - o comunque non abbastanza celebrati - interpretati dall'attore olandese a cavallo tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, ricchi di spunti interessanti

Leggi
first love film miike 2019
Azione & Avventura

Full trailer per First Love, thriller surreale di Takashi Miike tra yakuza e boxe

di Redazione Il Cineocchio

L'ultima fatica del prolifico regista giapponese vede protagonisti Masataka Kubota, Jun Murakami e Shôta Sometani

Leggi
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 8: Il marciapiede sinistro di Via Veneto

di Giovanni Mottola

Al Lido è tempo di documentari sul nostro bel cinema che fu. Si parte con Mondo Sexy e si finisce con Life as a B movie: Piero Vivarelli. Non c'è tempo per Chiara Ferragni

Leggi
Antonio Banderas e Gary Oldman in The Laundromat (2019)
Azione & Avventura

The Laundromat | La recensione del film di Steven Soderbergh sui Panama Papers (Venezia 76)

di William Maga

Il regista firma per Netflix un lungometraggio che affronta con leggerezza - forse eccessiva - la 'più grande fuga di notizie della storia', facendo leva su un cast d'eccezione che vanta Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas

Leggi
Selfie di famiglia

Selfie di famiglia

19-09-2019

Burning - L'amore brucia

Burning - L'amore brucia

19-09-2019

Eat Local - A cena con i vampiri

Eat Local - A cena con i vampiri

19-09-2019

RECENSIONE

C’era una volta a... Hollywood

C’era una volta a... Hollywood

18-09-2019

RECENSIONE

Chiara Ferragni - Unposted

Chiara Ferragni - Unposted

17-09-2019

May the exquisite scheme be only for her

May the exquisite scheme be only for her

15-09-2019

Tutta un'altra vita

Tutta un'altra vita

12-09-2019

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

12-09-2019

Grandi bugie tra amici

Grandi bugie tra amici

12-09-2019

E poi c'è Katherine

E poi c'è Katherine

12-09-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

12-09-2019

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

12-09-2019

Apollo 11

Apollo 11

09-09-2019