7 gennaio 2016

Il remake di Cabin Fever ci infetterà a febbraio

Il film di Travis Zariwny arriva 14 anni dopo il cult diretto da Eli Roth

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
7 gennaio 2016
Cabin-Fever-2016

Il remake di Cabin Fever, horror del 2002 diretto da Eli Roth, a opera di Travis Zariwny è pronto per infettarci. Bloody Disgusting ha scovato la prima immagine ufficiale del film (che potete vedere qui in fondo), che sarà interpretato da Gage Golightly, Matteo Daddario, Samuel Davis, Nadine Crocker e Dustin Ingram.

E’ confermato inoltre che la pellicola potrà godere di una diffusione nei cinema americani, in streaming VOD e in Digital HD a partire dal 12 febbraio.

“Cabin Fever segue un gruppo di cinque laureati che affittano un capanno nel bosco. Presto, si scatena però l’inferno, non appena il gruppo cade vittima di un virus mangia-carne che attira l’attenzione indesiderata dei folli assassini dei dintorni.”

La sceneggiatura è stata scritta da Eli Roth e Randy Pearlstein (ed è basata su un racconto di Roth).

“E’ una grande opportunità per rifare un film iconico per una nuova generazione di fan dell’horror,” ha dichiarato Travis Z al momento dell’annuncio dell’acquisizione. “Sono un grande fan dei film horror e il re dell’horror Eli Roth si è fidato di me per ri-immaginare il suo film. Non avrei potuto fallire.”

Già a marzo Roth si è detto “incredibilmente entusiasta” del remake. Il film è prodotto da Evan Astrowsky, Christopher Lemole e Tim Zajaros, mentre Roth, Cassian Elwes, Jerry Fruchtman, Peter Fruchtman e Ike e Jaclyn Suri ne sono i produttori esecutivi.

cabin fever 2016

Articoli correlati

Inserisci un commento