Horror & Thriller

Titolo originale: Blood Feast, uscita: . Budget: sconosciuto. Regista: Marcel Walz.

Primo sguardo al remake del classico dello splatter Blood Feast

di

A occuparsi della nuova versione del film diretto nel 1965 da Herschell Gordon Lewis è stato il tedesco Marcel Walz

Nel 1963 Herschell Gordon Lewis diresse un vero e proprio classico del genere splatter: Blood Feast. Ora il tedesco Marcel Walz (Avantgarde) sta lavorando al suo remake, che vede protagonisti Robert Rusler (Tales of Halloween), Caroline Williams (Contracted), Sophie Monk (Le colline sanguinano) e Sadie Katz (Wrong Turn 6: Last Resort).

Questa la sinossi ufficiale:

blood feast 2Fuad Ramses (Rüsler) e la sua famiglia si trasferiscono dagli Stati Uniti alla Francia, dove gestiscono un diner americano. Dal momento che l’impresa non sta andando troppo bene, Fuad fa anche dei turni di notte in un museo di antica cultura egizia. Durante queste lunghe notti solitarie è più volte attratto da una statua raffigurante l’antica e seducente dea Ishtar (Katz). Così l’uomo diventa sempre più ossessionato dalla dea, che gli parla durante delle visioni. Alla fine soccombe al suo fascino mortali. Dopo tale centrale notte, Fuad inizia a vivere in modo molto diverso, e l’omicidio e cannibalismo diventano il suo pane quotidiano. Comincia a preparare una festa rituale per onorare la sua nuova amante, in una generosa relazione grondante di sangue, organi e intestini di vittime umane. Man mano che i corpi macellati vengono ammucchiati sull’Altare di Ishtar, Fuad scivola lentamente sempre più nella follia, fino a che non diviene altro che il burattino della dea, che brama anche il sangue della moglie e la figlia di Fuad.

In attesa di avere maggiori informazioni sulla data di uscita, sono state intanto diffuse una serie di immagini promozionali che introducono i personaggi di Blood Feast:

Blood feast 1

blood feast 6

blood feast 5

Fonte: Bloody Disgusting

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi