Home » Cinema » Azione & Avventura » Guns Akimbo | La recensione del film di Jason Lei Howden con Daniel Radcliffe (Sitges 52)

6,5/10 su 10 voti. Titolo originale: Guns Akimbo, uscita: 31-12-2020. Regista: Jason Lei Howden.

Guns Akimbo | La recensione del film di Jason Lei Howden con Daniel Radcliffe (Sitges 52)

15/10/2019 recensione film di William Maga

A quattro anni da Deathgasm il regista torna sulle scene con un'opera ipercinetica che strizza l'occhio ai videogame e in cui brilla di follia Samara Weaving, ma che non va molto oltre il bizzarro divertissement

guns akimbo film 2019

Il debutto alla regia di Jason Lei HowdenDeathgasm, era stato qualche anno fa un simpatico piccolo film splatter che tentava di coniugare gli stilemi del metal con un intrattenimento sanguinoso e senza grandi pretese (la nostra recensione). Allo stesso modo, l’opera seconda del giovane regista, Guns Akimbo, adegua ora gran parte delle scelte stilistiche all’argomento principale toccato: i videogiochi. Laddove però il lungometraggio del 2015 poteva sembrare – almeno a tratti – una lettera d’amore per i fan di quel preciso genere musicale e per il genere stesso, qui ci troviamo di fronte a un prodotto ipercinetico così tanto stilizzato da ricordare a malapena le sue ispirazioni, che finisce per svuotare di sostanza i momenti pensati per essere divertenti.

guns akimbo film 2019 posterStrizzando l’occhio a Ready Player One (la recensione) e L’implacabile, Guns Akimbo mette in scena un allucinante gioco televisivo / online underground chiamato Skizm, in cui detenuti, stupratori e assassini si scontrano all’ultimo sangue per le strade della città, usando qualsiasi mezzo o arma. È naturalmente illegale, ma come per qualsiasi altro prodotto riconducibile a tale categoria, come la droga e la pirateria, è largamente seguito dalla popolazione, sempre annoiata e assetata di violenza. Dopo che lo sviluppatore di giochi Miles (Daniel Radcliffe), che si diverte a trollare gli altri spettatori che commentano e guardando Skizm, inavvertitamente si prende gioco anche del creatore / organizzatore dello spettacolo, la mattina seguente si risveglia con due pistole imbullonate alle mani (già!), scoprendo di esser diventato suo malgrado il nuovo concorrente della ludica mattanza della settimana. Gli viene quindi comunicato che l’unico modo per sopravvivere è quello di uccidere Nix (Samara Weaving), una figura leggendaria di Skizm praticamente imbattibile. Con 50 proiettili nel caricatore di ciascuna arma, Miles è quindi costretto a un conflitto faccia a faccia molto concreto invece di rimanere nascosto dietro una tastiera come al solito.

Questo è tutto. Il nocciolo tematico del film è che un individuo solitamente avvezzo a odiosi – e codardi – commenti online nei confronti di persone spregevoli è adesso costretto a uccidere per davvero degli uomini. Una dura critica ai troll della rete quindi? Non esattamente, visto che Guns Akimbo si scaglia (apparentemente) contro un poveraccio che viene descritto più volte come “migliore” di quanto fosse prima della ‘trasformazione’. Persino l’ex ragazza di Miles prova nonostante tutto ancora qualcosa per lui, e l’unica ragione per cui lei rimane esitante sembra essere perché ora lui ha delle pistole impiantate alle estremità delle braccia.

La sceneggiatura di Jason Lei Howden vorrebbe (forse) esplorare criticamente una certa mala cultura diffusa su Internet e contemporaneamente il mondo dei videogames, ma lo fa con la maturità di un bambino delle elementari, decidendo di condire il tutto con gag ai limiti dell’imbarazzante, come quando il protagonista – affamato – prova a divorare un hot dog vecchio di otto mesi che continua a cadergli sul marciapiede sporco e ricoperto di preservativi usati, perché non riesce ad afferrarlo. Aggiungere alla scena un senzatetto dalla battuta facile (Rhys Darby) che si rifiuta di dargli una mano (in tutti i sensi …) non fa altro che aggravare la situazione e distruggere ogni possibile credibilità dell’eventuale messaggio che si tenta di veicolare tra le righe.

Dove tuttavia si può facilmente trovare sana eccitazione è nel rifiuto di Guns Akimbo di rimanere fermo anche solo per un secondo. La telecamera si muove sotto e sopra, inseguendo forsennatamente i personaggi, con un montaggio così rapido che sarebbe sorprendente per chiunque riuscire a capire bene cosa stia succedendo sullo schermo. È chiaro come Jason Lei Howden abbia voluto realizzare la sua versione di Crank 2: High Voltage, ma il problema è che non c’è una logica precisa dietro alle decisioni di regia. Perché la mdp si muove costantemente sottosopra immediatamente dopo aver eseguito una sorta di movimento simile a quelli che si vedono in un videogioco? Non esiste una vera giustificazione, perché nei videogiochi la visione del giocatore non si sposta in questo modo; anzi, molto spesso queste ‘manovre’ sono proprio proibite, per evitare che la situazione diventi incomprensibile. In ogni caso, non mancano alcuni momenti genuinamente ispirati che – se fossero stati filmati a modino – sarebbero diventati entusiasmanti. Forse il regista avrebbe dovuto optare per il POV, dato che qui ci troviamo essenzialmente davanti a una rivisitazione di Hardcore! in terza persona.

Daniel Radcliffe in Guns Akimbo (2019) filmGli aspetti in cui Guns Akimbo assomiglia maggiormente a un videogame sono invece la colonna sonora, ricca di sintetizzatori, e la tipica iconografia usata continuamente, compreso un momento in cui alcuni anelli ‘fuoriescono’ da Miles quando sbatte contro un passante sul marciapiede (anche qui, nessun vero scopo se non la stilosità nerd della resa visiva), o come quando i personaggi capiscono che stanno andando nella giusta direzione perché ‘di là’ ci sono cattivi.

La stella splendente di Guns Akimbo è tuttavia Samara Weaving, ormai una certezza, che i fan del bizzarro hanno imparato ad amare negli ultimi anni grazie a titoli come La Babysitter e Mayhem. È assolutamente esagerata e incredibile nell’abbigliamento e nei comportamenti, peraltro come tutti gli altri personaggi, ma sa ‘vendersi’ molto meglio. L’attrice surclassa chiunque nei panni di Nix, con il suo carisma magnetico e la volontà di sporcarsi le mani senza tirarsi indietro di fronte a secchiate di sangue e follia. La ragazza e Miles è anche l’unica con un arco narrativo concreto, sebbene non completamente realizzato e, sebbene nessuno dei due risulti particolarmente simpatico, Samara Weaving garantisce un fascino al suo alter ego che se non altro la rende più facile da digerire.

In definitiva, dopo questa prova qualcuno potrebbe considerare Jason Lei Howden come il nuovo Mark Neveldine (o Brian Taylor, fate voi), un filmmaker dallo stile vagamente distintivo che approccia il genere con spensieratezza e senza troppi sottotesti ‘alti’. Tuttavia, se non si sviluppano adeguatamente i propri personaggi, a nessuno importerà del perché corrono all’impazzata o cosa succede se si fermano. Si vedrà soltanto quanto sono ‘fighi’ quando corrono. Può bastare?

Al momento non sono disponibili la data di uscita o il trailer di Guns Akimbo.

Daniel Radcliffe
Samara Weaving
Natasha Liu Bordizzo
Ned Dennehy
Mark Rowley
Hanako Footman
Antebellum film 2020
Azione & Avventura

Teaser per Antebellum: Janelle Monáe viene ‘scelta’ da un’antica presenza maligna

di Redazione Il Cineocchio

Il film horror, che pesca dalle radici della storia americana, è stato diretto dagli esordienti Gerard Bush e Christopher Renz

Leggi
michael b. jordan senza rimorso film 2020
i goonies film 1985
Azione & Avventura

I Goonies 4K: torna al cinema per 3 giorni il classico di Richard Donner

di Redazione Il Cineocchio

Il film del 1985 con Sean Astin e Josh Brolin arriverà sul grande schermo in versione restaurata

Leggi
nolan bale set film batman oscuro
Azione & Avventura

Christian Bale su Batman: “Christopher Nolan non volle fare il quarto film; trilogia non pianificata”

di Redazione Il Cineocchio

L'interprete del Crociato di Gotham ha ricordato la sua esperienza, rivelando le motivazioni dietro all'abbandono da parte del regista

Leggi
alan moore intervista 2017
Azione & Avventura

Alan Moore su fumetti e cinecomic: “Stasi culturale preoccupante; ho cancellato dalla mente i miei primi lavori”

di Redazione Il Cineocchio

In una intervista inedita del 2016, l'autore inglese riflette amaramente sul passato e sul presente dell'industria, risalendo fino a Nascita di una nazione di D. W. Griffith

Leggi
midway film emmerich 2019
Azione & Avventura

Midway | La recensione del film sulla Guerra del Pacifico di Roland Emmerich

di William Maga

Woody Harrelson, Patrick Wilson e Luke Evans sono tra i protagonisti di un kolossal che spreca talenti e budget a disposizione per un risultato incredibilmente svogliato e approssimativo

Leggi
john woo set
Azione & Avventura

John Woo sui cinecomic: “Non saprei girarne uno decente; Stan Lee mi offrì una regia pre MCU”

di Redazione Il Cineocchio

Il 73enne regista cinese ha anche parlato dei 'pericoli' del successo indiscriminato dei film Marvel e DC

Leggi
spider-man far from home londra
Azione & Avventura

Spider-Man: Far From Home | La recensione del film sulla gita in Europa di Tom Holland

di William Maga

Il sequel firmato ancora da Jon Watts ci porta a spasso per il Vecchio Continente, puntando forte sulle gag e un'impacciata romance, e aggiungendo a una formula collaudata il misterioso Jake Gyllenhaal

Leggi
Azione & Avventura

Spider-Man: Homecoming | La recensione del film di Jon Watts

di William Maga

Nella sua terza incarnazione cinematografica, Tom Holland è un Peter Parker quindicenne pensato per un pubblico di coetanei. Una base su cui lavorare per i sequel.

Leggi
spider-man far from home + men in black international bluray
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Spider-Man: Far from Home + Men in Black: International

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del sequel con Tom Holland e Jake Gyllenhaal e del quarto film della saga degli 'uomini in nero' con Chris Hemsworth e Tessa Thompson

Leggi
sin city bastardo giallo
Azione & Avventura

Sin City: in preparazione la serie TV. Coinvolto Frank Miller (e, quasi, Robert Rodriguez)

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore delle storie hard boiled a fumetti e il regista dei due adattamenti per il cinema insieme per portare Marv e gli altri personaggi di Basin City in TV

Leggi
eddie murphy beverly hills cop
Azione & Avventura

Beverly Hills Cop 4: Eddie Murphy (aka Axel Foley) finisce in esclusiva su Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Dopo anni di incertezze, il film diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah arriverà in esclusiva sulla piattaforma di streaming

Leggi
Black Adam film poster 2021
battle big rock trevorrow jurassic
Azione & Avventura

Intervista esclusiva | Colin Trevorrow su Jurassic World 3: “Sarà un po’ più adulto e spaventoso; eccitante lambire i territori dell’horror”

di Alessandro Gamma

Il regista del primo e del terzo capitolo della nuova trilogia ci ha raccontato del suo rapporto col cinema del terrore, spiegando quanto sia complicato trovare un equilibrio in film rivolti a un pubblico di famiglie

Leggi
sonic il film 2020
Azione & Avventura

Trailer ‘riveduto e corretto’ per Sonic – Il Film: il Dr. Robotnik sulle tracce dell’imprendibile porcospino blu

di Redazione Il Cineocchio

Dopo le feroci critiche dei mesi scorsi sull'aspetto del protagonista, il film di Jeff Fowler con con Jim Carrey e James Marsden ispirato al notissimo videogioco della SEGA è pronto a sfrecciare al cinema

Leggi
Midway

Midway

27-11-2019

RECENSIONE

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Frozen II - Il segreto di Arendelle

27-11-2019

I racconti di Parvana

I racconti di Parvana

25-11-2019

Santa Sangre

Santa Sangre

25-11-2019

Prinzessin Emmy

Prinzessin Emmy

24-11-2019

Depeche Mode: Spirits in the Forest

Depeche Mode: Spirits in the Forest

21-11-2019

Aspromonte - La terra degli ultimi

Aspromonte - La terra degli ultimi

21-11-2019

Countdown

Countdown

21-11-2019

RECENSIONE

Cetto c'è, senzadubbiamente

Cetto c'è, senzadubbiamente

21-11-2019

The Lodge

The Lodge

21-11-2019

RECENSIONE

Light of My Life

Light of My Life

21-11-2019

RECENSIONE

L'ufficiale e la spia

L'ufficiale e la spia

21-11-2019

RECENSIONE

Citizen Rosi

Citizen Rosi

18-11-2019

The Report

The Report

18-11-2019

Come se non ci fosse un domani

Come se non ci fosse un domani

14-11-2019

Sono solo fantasmi

Sono solo fantasmi

14-11-2019

RECENSIONE

Gamberetti per tutti

Gamberetti per tutti

14-11-2019

The Bra - Il reggipetto

The Bra - Il reggipetto

14-11-2019

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

14-11-2019

Pupazzi alla riscossa

Pupazzi alla riscossa

14-11-2019

Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

14-11-2019

Zombieland - Doppio colpo

Zombieland - Doppio colpo

14-11-2019

RECENSIONE