Home » Cinema » Horror & Thriller » Wesley Snipes: “Un Blade al cinema che non sia io? Impossibile”

Titolo originale: Blade, uscita: 21-08-1998. Budget: $45,000,000. Regista: Stephen Norrington.

Wesley Snipes: “Un Blade al cinema che non sia io? Impossibile”

di

L'interprete del 'diurno' nei tre capitoli cinematografici fino ad ora prodotti ha riacceso le voci su un possibile nuovo capitolo

Uscito nel 1998, quando l’era dei cinecomic era solo vagamente agli albori, Blade di Stephen Norrington (secondo dei suoi soli 4 film diretti in carriera, ‘terminata’ nel 2003) si rivelò un grande successo di pubblico, sia negli Stati Uniti, dove raccolse 70 milioni di dollari, che nel resto del mondo (131 milioni complessivi a fronte di un budget di 45 milioni), tanto che ne sono stati realizzati due sequel, nel 2002 (diretto da Guillermo del Toro) e nel 2004.

Il merito va ricercato non tanto nella sceneggiatura di David S. Goyer (che aveva alle spalle il sottovalutato Dark City e che avrebbe dedicato i successivi 20 anni agli adattamenti di fumetti, da Ghost Rider al Cavaliere Oscuro), quanto sopratutto nel carisma e nella fisicità di Wesley Snipes, icona action degli anni ’90 e ancora lontano dai guai con la legge degli ultimi tempi.

Eric Brooks, noto anche come il “Diurno” (ibrido nato da un’umana e un vampiro, senza i punti deboli dei succhiasangue ma con i loro punti di forza) è un personaggio dei fumetti Marvel creato nel 1973 da Marv Wolfman (ai testi) e da Gene Colan (ai disegni) nel 1973, apparso originariamente come comprimario nella serie The Tomb of Dracula e in seguito guadagnatosi il ruolo da protagonista in svariate serie.

Il ritorno dei diritti del personaggio ai Marvel Studios nel 2012 (erano in mano alla New Line Cinema) avevano subito fatto ben sperare i fan per un nuovo passaggio imminente sul grande schermo dopo l’assai deludente omonima serie TV del 2006 – chiusa dopo una sola stagione, ma, nonostante le parole di non chiusura completa in tal senso da parte dei vertici dello studio, nulla si è mosso a tal proposito. E’ evidente che l’essere R-Rated in un universo come quello del MCU tendente al PG-13 (e anche più giù) mal si sposa con l’essenza di Blade.

In ogni caso, ora, Wesley Snipes se ne è uscito sul suo profilo Twitter con una dichiarazione che ha ravvivato le voci, sottolineando che soltanto lui stesso potrebbe riprendere il ruolo in un eventuale nuovo film (in TV forse farà una comparsata invece nella stagione 5 di Agents of S.H.I.E.L.D.). Ricordiamo però che la Casa delle Idee ha dimostrato con il recente Spider-Man: Homecoming di preferire di gran lunga i reboot ai sequel …

Qui sotto il tweet originale di Snipes:

Fonte: Twitter

Horror & Thriller

Il trailer di Killer Kate! scatena una faida famigliare a colpi di mazze chiodate

di
Redazione Il Cineocchio

Elliot Feld esordisce dietro alla mdp per un omaggio a John Carpenter che vede protagoniste Danielle Burgess e Tiffany Shepis

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Elizabeth Harvest di Sebastian Gutierrez

di
Sabrina Crivelli

Abbey Lee è l'algida protagonista di un'originalissima e morbosa rilettura libera della fiaba di Barbablù, capace di sorprendere con inattesi colpi di scena e una cura formale maniacale

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di The Bray Road Beast anticipa il docufilm sui lupi mannari, tra mito e verità

di
Redazione Il Cineocchio

Seth Breedlove torna ad occuparsi di leggende popolari, andando sui luoghi degli avvistamenti e intervistando esperti e testimoni

Leggi
Horror & Thriller

Christine Elise su La Bambola Assassina: “Il reboot della MGM è dannoso e insensato”

di
Redazione Il Cineocchio

La protagonista di due capitoli della saga horror creata da Don Mancini si è unita al coro di veementi proteste nei confronti dello studio 'avversario', che sta lavorando a un nuovo film totalmente scollegato dal canone

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di American Exorcist, Bill Moseley omaggia l’horror psichedelico italiano degli anni ’70

di
Redazione Il Cineocchio

Tony Trov e Johnny Zito dopo 5 anni tornano dietro alla mdp per una lettera d'amore al cinema di Dario Argento e Lucio Fulci dei bei tempi andati

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Dead Night di Brad Baruh

di
Sabrina Crivelli

L'horror boschivo che vede protagonista la maligna Barbara Crampton può contare su una premessa intrigante e un'appagante dose di violenza e gore, risultando però alla fine troppo sibillino e poco coerente

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Patient Zero di Stefan Ruzowitzky

di
Sabrina Crivelli

Natalie Dormer, Matt Smith e Stanley Tucci sono i protagonisti di un horror post-apocalittico strampalato e senza inventiva che ruota attorno a un uomo che sussurra agli idrofobi

Leggi
Horror & Thriller

Adam Marcus su Jason va all’Inferno: “Usai La Casa di Sam Raimi per creare una mitologia logica per Venerdì 13”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore del nono capitolo delle avventure del boogeyman di Camp Crystal Lake ha ribadito la sua teoria secondo cui le due saghe sarebbero ambientate in un universo condiviso

Leggi
Horror & Thriller

Nel full trailer di Climax, Sofia Boutella balla indemoniata per Gaspar Noé

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice per la prima volta al servizio del discusso regista, che si è avvalso ancora una volta del fido direttore della fotografia Benoît Debie e dell'esperta coreografa Nina McNeelly per il suo ritorno sulle scene dopo 3 anni

Leggi
Titolo Data Regista

Guardians Of The Tomb (Blu-Ray)

02/08

Kimble Rendall

I Segreti Di Wind River (Blu-Ray)

02/08

Taylor Sheridan

Virtual Revolution (Blu-Ray)

02/08

Guy-Roger Duvert

A Quiet Place - Un Posto Tranquillo (Blu-Ray)

10/08

John Krasinski

The Scythian - I Lupi Di Ares (Blu-Ray

10/08

Rustam Mosafir

Bunker Of The Dead (Blu-Ray)

10/08

Matthias Olof Eich

Dead Within (Blu-Ray)

10/08

Ben Wagner

Dementia (Blu-Ray)

10/08

Mike Testin

Don'T Grow Up (Blu-Ray)

10/08

Thierry Poiraud

Downrange - (Limited Edition) (Blu-Ray + Booklet)

10/08

Ryûhei Kitamura

Wax - Il Museo Delle Cere (Blu-Ray)

10/08

Víctor Matellano