Home » Cinema » Horror & Thriller » 7 novembre 2023: le notizie del giorno dal mondo del cinema e della TV

7 novembre 2023: le notizie del giorno dal mondo del cinema e della TV

07/11/2023 news di Redazione Il Cineocchio

Una pagina con aggiornamenti costanti dall'Italia e dall'estero

rebel moon zack film

Un elenco delle notizie di oggi, 7 novembre 2023, dal mondo del cinema e della TV.

In ordine sparso troverete trailer, poster, trame, dettagli sul cast, dichiarazioni dei protagonisti di film e serie televisive in uscita.

Scorrete la pagina fino alla fine, sono molte e a getto continuo, dalla più recente (in alto), alla prima della giornata (in fondo).

– HBO sta sviluppando una serie legata a Dune con il produttore Denis Villeneuve e IGN ora riporta che il titolo della è stato cambiato da Dune: The Sisterhood a Dune: Prophecy.

La storia della serie è ambientata 10.000 anni prima che Paul Atreides esistesse e segue le Sorelle Harkonnen mentre combattono le forze che minacciano il futuro dell’umanità e fondano la leggendaria setta conosciuta come Bene Gesserit.

Emily Watson e Shirley Henderson interpreterenno rispettivamente Valya Harkonnen e Tula Harkonnen, le formidabili Sorelle Harkonnen, salite al potere nella Sorellanza.

La serie è “progettata per coesistere” con i due film di Dune e la storia è raccontata “attraverso gli occhi di un misterioso ordine di donne conosciute come Bene Gesserit. Dotate di abilità straordinarie grazie alla loro padronanza del corpo e della mente, le Bene Gesserit si intrecciano abilmente con la politica feudale e gli intrighi dell’Imperium, perseguendo piani che alla fine le condurranno sull’enigmatico pianeta Arrakis, noto ai suoi abitanti come Dune.”

Dune: Prophecy finirà in esclusiva su Max. La produzione è in corso in Ungheria nonostante lo sciopero degli attori, perché il cast è in gran parte composto da britannici membri di Equity invece che del SAG-AFTRA.

– Dopo settimane di attesa è stato ora diffuso il poster ufficiale di Terrifier 3, nuovo capitolo della saga slasher diretto ancora una volta da Damien Leone, che uscirà negli USA il 25 ottobre 2024.

Questa la trama ufficiale:

Art il Clown è destinato a scatenare il caos sugli ignari residenti di Miles County mentre si stanno addormentando pacificamente la vigilia di Natale.

In attesa del trailer, di seguito trovate il poster di Terrifier 3:

Terrifier 3 film poster

Nightmare on 34th Street poster– Wild Eye Releasing ha diffuso il poster e il trailer dell’horror natalizio indipendente Nightmare on 34th Street, che uscirà direttamente in digitale il 5 dicembre.

Questa la trama ufficiale:

Un Babbo Natale misterioso e psicopatico visita una piccola cittadina rurale con una borsa piena di regali insoliti e di storie natalizie malate.

Il film è stato diretto da James Crow.

Tra i protagonisti ci sono Caroline Boulton, Lucy Pinder, Dani Thompson, Ewen MacIntosh, Andy Gatenby e Adam Greaves-Neal.

Il trailer internazionale di Nightmare on 34th Street:

reacher stagione 2 poster 2023– Trailer per Reacher, stagione 2: Alan Ritchson colpisce sempre forte quando indaga –> la notizia.

– Trailer per Shōgun (serie Disney+): il Giappone del 1600 è in subbuglio –> la notizia.

– Poster italiano e nuovo trailer per il film Godzilla Minus One di Takashi Yamazaki: la notizia.

Fondi pubblici al cinema italiano: impennata di richieste, compensi esorbitanti, flop impuniti: la notizia.

Army of the Dead di Zack Snyder avrebbe dovuto generare una serie animata intitolata Army of the Dead: Lost Vegas, ma è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare di quel progetto. E in una nuova intervista con Total Film pubblicata oggi, il regista non solo ha suggerito che non la vedremo più, ma anche che avrebbe rivelato che il franchise è ambientato nello stesso universo di Rebel Moon:

“Army of the Dead ha una mitologia piuttosto vasta alla spalle, che non è mai stata inserita nel film. In realtà c’è un personaggio di Rebel Moon nella serie animata di Army of the Dead che non abbiamo mai realizzato. Ad un certo punto dello show, avrebbero attraversato un portale verso un’altra dimensione, e avrebbero incontrato alcuni personaggi di quell’altra dimensione. In Rebel Moon, sono in questo bar e uno degli alieni è proprio uno dei personaggi animati. Quindi è sicuramente un universo condiviso”.

Sembra comunque che Netflix e Zack Snyder siano andati piuttosto avanti nello sviluppo di Army of the Dead: Lost Vegas prima che la spina fosse staccata:

Abbiamo realizzato tutte le sceneggiature e le animazioni, e tutte le voci sono state registrate. Quindi potreste guardarla, anche se nella sua folle forma animata: potreste guardare l’intera serie.”

il trono di spade 8x01 jon snow fortunadrago– C’è un piccolo aggiornamento su Snow, lo spin-off di Il Trono di Spade dedicato appunto al Jon Snow di Kit Harrington di cui si parlava per un arrivo su Max. In un articolo di TVLine, l’amministratore delegato e presidente della HBO Casey Bloys ha dichiarato che il network ha in cantiere solo una serie su Westeros al di fuori di House of the Dragon, che dovrebbe tornare su Max la prossima estate:

“Abbiamo sempre alcune sceneggiature di GoT in fase di sviluppo. Abbiamo dato il via libera a Dunk and Egg (Il cavaliere dei Sette Regni) in primavera (il riferimento è per A Knight of the Seven Kingdoms: The Hedge Knight. Non direi che c’è qualcos’altro in quell’universo che sia vicino al via libera o altro, ma stiamo sempre lavorando su sceneggiature e idee diverse”.

– “Oggi ci è arrivata dall’Alleanza dei Produttori la proposta ‘definitiva e migliore’. La stiamo esaminando e stiamo riflettendo su cosa rispondere”. Queste le stringate righe del comunicato ufficiale del sindacato Sag-Aftra, con cui si annuncia una svolta decisa nei colloqui in atto da mesi tra la sigla che riunisce gli attori hollywoodiani e gli Studios, le due parti opposte nella vertenza aperta a metà luglio circa il rinnovo del contratto degli interpreti.

L’incontro di sabato 4 novembre è stato molto veloce e si è tenuto via Zoom, alla presenza inedita dei dirigenti di ben sette tra le Major storiche e i rappresentanti dei servizi di streaming: Bob Iger della Disney, David Zaslav della Warner Bros, Donna Langley della NBCUniversal, Ted Sarandos di Netflix, Brian Robbins per Paramount, Mike Hopkins e Jen Salke per gli Amazon Studios e Tony Vinciquerra per Sony.

La loro proposta ‘finale’ prevederebbe un bonus per i film e le serie di successo in streaming, maggiori protezioni rispetto all’uso dell’Intelligenza Artificiale e l’aumento dei salari minimi (non quantificato).

Zack Snyder si è impegnato a fondo nell’ultimo periodo per lanciare in grande stile un nuovo epico franchise di fantascienza, lanciando su Netflix i due film Rebel Moon: Part One – A Child of Fire (uscita il 22 dicembre) e Rebel Moon: Part Two – The Scargiver (primavera 2024). Tuttavia, il filmmaker ha rivelato a GameRadar i suoi progetti futuri:

“Sono il guardiano di ciò che è possibile. Sono l’unico a sapere dove andrà a parare la storia, e l’ho già tracciata fino in fondo. Stiamo realizzando un podcast, un fumetto animato e una serie d’animazione. Tutti si svolgono prima degli eventi del film. Quindi potete iniziare a capire la vastità della mitologia su cui abbiamo lavorato”.

Il co-sceneggiatore Kurt Johnstad ha aggiunto che c’è una linea temporale di ben 800 anni con cui lavorare in questo universo:

“Questo mondo è molto, molto dettagliato e ricco di sfumature. Ci sono centinaia e centinaia di pagine di documenti su metodologie, mitologia e tradizioni. La linea temporale porta a 800 anni fa, dai nostri due film”.

Questa cronologia si estende persino su una lavagna di 12 piedi (quasi 4 metri) presente nella stanza degli sceneggiatori, che presenta l’intera cronologia di Rebel Moon, come Kurt Johnstad ha rivelato:

“C’è un righello con i pollici sotto la lavagna, e i due film sono letteralmente appena due o tre pollici dell’intera linea temporale di 12 piedi“.

I film di Rebel Moon vedono protagonisti Charlie Hunnam, Ed Skrein, Bae Doona, Djimon Hounsou. Ray Fisher, Jena Malone, Stuart Martin, Cary Elwes, Corey Stoll, Michiel Huisman, Anthony Hopkins e Alfonso Herrera.

– La Full Moon Features ha appena diffuso il trailer di Bad CGI Gator, horror comedy diretta da Danny Draven che arriverà su Amazon Prime Video e FullMoonfeatures.com il 24 novembre.

Questa la trama ufficiale:

Durante lo Spring Break, sei universitari scelgono un casolare tra le paludi della Georgia per divertirsi. Una volta lì, decidono di gettare i loro laptop scolastici in un laghetto adiacente, un gesto di sfida che trasforma inconsapevolmente un alligatore in agguato nel temuto e insaziabile … Bad CGI Gator!

Il trailer internazionale di Bad CGI Gator: