Home » Cinema » Horror & Thriller » I See You | La recensione del thriller con Helen Hunt (SXSW 2019)

5/10 su 3 voti. Titolo originale: I See You, uscita: 11-03-2019. Regista: Adam Randall.

I See You | La recensione del thriller con Helen Hunt (SXSW 2019)

21/03/2019 recensione di Sabrina Crivelli

Il regista inglese Adam Randall torna sulle scene con un thriller psicologico dai molteplici colpi di scena e dalla sceneggiatura a incastro, che ribalta costantemente le aspettative del pubblico

helen hunt i see you film

Sospeso tra il thriller e l’horror paranormale, I See You di Adam Randall, riesce per buona parte del suo minutaggio a tenere alta la suspence e il livello di mistero, per poi divenire prevedibile – ma solo per i più smaliziati frequentatori della cinematografia del terrore – nel terzo atto, quando buona parte dei colpi di scena a effetto sono ormai stati messi sul piatto.

I See You Helen Hunt Il terzo lungometraggio del regista britannico segna un passo in avanti dopo il precedente e non proprio esaltante iBoy (la nostra recensione), film sci-fi con Maisie Williams prodotto da Netflix e risalente al 2017. I See You è infatti contraddistinto da una trama decisamente più elaborata e da una caratterizzazione dei personaggi assai più approfondita e densa di sfumature. La meticolosa struttura a incastro – che gioca forte sulle aspettative degli spettatori – è suddivisa in due segmenti, col secondo che potrebbe essere in qualche modo definito un “backstage” del precedente, in quanto rivela ciò che è accaduto nella prima parte. Esattamente a metà, una netta cesura segna una sorprendente rivelazione. Lo scheletro, l’escamotage narrativo e i colpi di scena inaspettati sono certo il maggiore – seppur non l’unico – punto di forza del lungometraggio, ciò che tiene il pubblico incollato alla poltrona in attesa di capire cosa stia per succedere.

Inizialmente, abbiamo la sensazione di essere di fronte a un tipico horror su una casa stregata. Ben costruita, l’angoscia sale mentre si verificano una serie di strani e inspiegabili eventi: oggetti che si spostano, fotografie che scompaiono, scricchiolii e rumori sinistri dalla soffitta e la TV che si accende da sola. Tutto fa pensare a uno spirito che infesta le stanze e i corridoi della confortevole villetta degli Harper. D’altra parte, la regia di Adam Randall e i movimenti di macchina danno una percezione di surreale, di qualcosa di indefinibile e immateriale che si propaga nello spazio. La mdp fissa inquadra in campo lungo corridoi e stanze vuote in cui uno o più personaggi entrano, per poi staccare repentinamente e spostarsi altrove con la stessa tecnica a singhiozzo; altre volte, attraverso una panoramica aerea, a volo d’uccello, osserviamo la casa e le strade dall’alto. In ambedue i casi si ha la sensazione di esplorare da lontano alla ricerca di un dettaglio, quasi a indagare l’arcano che vi è tenuto nascosto. Questa tecnica ricorda da vicino l’ottimo Hereditary – Le Radici del Male di Ari Aster (la nostra recensione), dando in tal maniera ancora più adito a supporre che si tratti di eventi paranormali.

i see you sxsw 2019A intensificare il senso di ansia in I See You è poi la situazione famigliare assai problematica in atto tra i suoi membri: la psicologa Jackie Harper (Helen Hunt) ha tradito il marito Greg (Jon Tenney), un poliziotto con crisi d’inferiorità per l’agiatezza economica della moglie. I due sono in profonda crisi coniugale, si parlano a malapena e il figlio Connor (Judah Lewis), altrettanto in collera con la madre, incrementa la tensione generale e l’ostilità imperante tra le mura domestiche, amplificata dalle musiche ‘poco ortodosse’ di William Arcane. Così, vista la totale assenza di dialogo e la reciproca sfiducia, molte delle singolari circostanze occorse vengono interpretate come una qualche trasgressione, punizione o ribellione di un consanguineo. Tutti gli attori attraverso la loro performance concorrono a conseguire tale risultato, ma se molto del merito va dato al rancoroso coniuge tradito interpretato da un tenebroso Jon Tenney (The Closer) e all’ostinato e indisponente adolescente perfettamente incarnato da Judah Lewis (La Babysitter), a primeggiare è prevedibilmente il premio Oscar Helen Hunt (Twister). La sua emotività è palpabile, nonostante l’attrice non dia mai adito a sfoghi ‘pirotecnici’ o sopra le righe.

Estremamente stratificato, I See You costruisce e interseca un mistero dopo l’altro. Oltre alla linea narrativa principale che s’incentra sulla famiglia Harper e sulla loro residenza, è introdotta in apertura e poi portata avanti lungo tutto lo sviluppo una sorta di sottotrama da poliziesco procedurale, nella quale Greg è coinvolto in prima persona. Nella tranquilla provincia americana si susseguono infatti le sparizioni di ragazzini ed è proprio il protagonista, membro delle forze dell’ordine, a indagare sul caso più recente (mostrato nell’intenso prologo). Di primo acchito, parrebbe scollegata dal contesto generale, salvo poi, con notevole coerenza di sceneggiatura (firmata dall’esordiente Devon Graye), vederne spiegati e motivati tutti gli elementi, ogni minimo particolare, in un crescendo a orologeria, che farà la gioia degli appassionati di opere come Memento. Purtroppo, la storia che monta incessante sul traguardo purtroppo si sgonfia, con un finale che indubbiamente non risulta in contraddizione o mal congegnato, che tuttavia lascia un po’ delusi, vista l’attesa sapientemente costruita.

In definitiva, chi cerca l’horror puro è meglio che stia alla larga da I See You, o potrebbe rimanerne seriamente deluso, vista la qualsivoglia mancanza di momenti sanguinolenti o anche solo violenti. Chi invece cerca un film che non si appoggi sui soliti cliché e che sappia spiazzare, regalando sana tensione durante il viaggio, si accomodi pure.

Non sono per ora stati diffusi un trailer e una data di uscita ufficiale per I See You, che ha intanto iniziato il tour dei festival di settore con il debutto al SXSW di Austin.

Helen Hunt
Jon Tenney
Judah Lewis
Owen Teague
Libe Barer
Nicole Forester
Joe Fishel
Gregory Alan Williams
Allison King
Erika Alexander
Jennifer Grace
Adam Kern
Riley Caya
Sam Trammell
John Newberg
Teri Clark
Jeremy Gladen
Wyatt McClure
Brooks Roseberry
A.J. Ransom
Cherie McClain
Jim Jarmusch i morti non muoiono set
Horror & Thriller

Jim Jarmusch su I Morti Non Muoiono: “Vi spiego le mie intenzioni, dal tono al messaggio a George Romero”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista parla apertamente della sua zombie comedy, rivelando i motivi delle sue scelte e ribattendo alle critiche sulla scarsa originalità del film

Leggi
amityville horror casa defeo
Horror & Thriller

Casey La Scala: “Giro Amityville 1974, prequel della saga con Ronald DeFeo Jr.”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore presenta l'ennesimo film della saga horror, che proverà a esplorare nuovi territori

Leggi
Ready or Not film 2019 Samara Weaving
Horror & Thriller

Trailer per Ready or Not: il gioco del nascondino è mortale per Samara Weaving

di Redazione Il Cineocchio

Nella dark comedy diretta da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett ci sono anche Adam Brody e Andie MacDowell

Leggi
I Guerrieri della Palude Silenziosa di Walter Hill
Horror & Thriller

Recensione Story | I Guerrieri della Palude Silenziosa di Walter Hill

di William Maga

Incompreso in patria e uscito con ben due anni di ritardo in Italia, il thriller del 1981 - ancora oggi inedito in home video nel nostro paese - confermava il grande talento del regista e la sua vena caustica

Leggi
Frankenstein Junior 1974 film gene wilder
Horror & Thriller

Dossier | Frankenstein Junior di Mel Brooks: una pioggia di risate lunga 45 anni

di Francesco Chello

Usciva nel 1974 il film con Gene Wilder, Marty Feldman e Peter Boyle, omaggio ai classici di mostri della Universal divenuto a suo volta un classico senza tempo

Leggi
The Nix (Nøcken, film 2018)
Horror & Thriller

The Nix | La recensione del film di Nicolai G.H. Johansen

di Alessio Di Rocco

Il regista danese firma un sorprendente mediometraggio fanta-horror presentato in concorso al Fantafestival 2019

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per The Banana Splits: i pupazzi dello show TV si ribellano e fanno strage

di Redazione Il Cineocchio

C'è Danishka Esterhazy alla regia del revival, che dà un'inaspettata svolta R-Rated alla serie per bambini di Hanna-Barbera del 1968

Leggi
Horror & Thriller

Isabelle – L’Ultima Evocazione | La recensione dell’horror con Adam Brody

di Sabrina Crivelli

Amanda Crew affianca l'attore nello scombinato thriller soprannaturale incentrato sui postumi di una gravidanza difficile diretto da Robert Heydon

Leggi
Black Christmas - Un Natale rosso sangue film poster 2019
Horror & Thriller

Black Christmas (Un Natale rosso sangue): poster e data di uscita del remake Blumhouse

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni dal primo rifacimento di Glen Morgan, il classico dell'horror di Bob Clark verrà rivisitato e aggiornato un'altra volta

Leggi
doctor sleep film Mike Flanagan
Horror & Thriller

Doctor Sleep: teaser trailer e data di uscita per il sequel di Shining firmato Mike Flanagan

di Redazione Il Cineocchio

Ewan McGregor è un Danny Torrance cresciuto e alle prese con i fantasmi del passato - tra luccicanza e 'redrum' - nell'adattamento per il cinema dell'omonimo romanzo di Stephen King

Leggi
chernobyl miniserie 2019 hbo
Horror & Thriller

Chernobyl (episodi 1-5) | La recensione della miniserie HBO: un monito severo

di William Maga

Jared Harris, Stellan Skarsgård ed Emily Watson sono i protagonisti dell'ennesimo prodotto televisivo di assoluta qualità, capace di riflettere sul disastro nucleare del 1986 con fermezza

Leggi
Jennifer Connelly in Phenomena (1985)
Horror & Thriller

Recensione story | Phenomena di Dario Argento

di William Maga

Nel 1985 il regista dirigeva Donald Pleasence e la giovanissima Jennifer Connelly in un thriller sbilanciato, efferato ma meno magico di quel che avrebbe potuto essere

Leggi
Blu-ray In Darkness + Attraction + La notte ha divorato il mondo
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | In Darkness + Attraction + La notte ha divorato il mondo

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane dell'horror con Natalie Dormer, del film sci-fi russo di Fedor Bondarchuk e dello zombie movie francese di Dominique Rocher

Leggi
Zachary Quinto in NOS4A2 (2019) serie amazon
Horror & Thriller

NOS4A2 | La recensione completa della serie con Zachary Quinto (episodi 1-10)

di Sabrina Crivelli

La trasposizione per il piccolo schermo del romanzo fanta-horror di Joe Hill parte molto bene, ma si perde in una seconda metà troppo affrettata e superficiale

Leggi
James Wan – da Saw e Insidious al Conjuring Universe e Aquaman di Nico Parente e Edoardo Trevisani
Horror & Thriller

Recensione libro + intervista | James Wan di Nico Parente e Edoardo Trevisani

di Alessandro Gamma

Dal folgorante Saw - L'enigmista al recente cinecomic Aquaman, i due autori provano a fare il punto della carriera del prolifico e impegnatissimo filmmaker, ormai non più solo Re Mida dell'horror

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019

Il grande salto

Il grande salto

13-06-2019

Soledad

Soledad

13-06-2019

I morti non muoiono

I morti non muoiono

13-06-2019

RECENSIONE

Climax

Climax

13-06-2019

RECENSIONE

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

13-06-2019

Beautiful Boy

Beautiful Boy

13-06-2019

Dicktatorship - Fallo e basta!

Dicktatorship - Fallo e basta!

10-06-2019