Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione Blu-ray | Midsommar (versione estesa) + Polaroid + Welcome Home + Isabelle – L’ultima evocazione

Recensione Blu-ray | Midsommar (versione estesa) + Polaroid + Welcome Home + Isabelle – L’ultima evocazione

01/12/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del folk horror di Ari Aster, dell'horror di Lars Klevberg, del thriller erotico con Aaron Paul ed Emily Ratajkowski e del film demoniaco con Adam Brody

polaroid + midsommar + welcome home + isabelle bluray ita

Diamo uno sguardo dettagliato alle edizioni italiane arrivate da qualche giorno nei negozi.

Midsommar – Il Villaggio Dei Dannati (Director’s Cut) (2 Blu-Ray+Dvd+Postcard) [Midsommar – Sweden, USA, Hungary, 2019]

Regia: Ari Aster – Cast: Florence Pugh, Jack Reynor, Will Poulter, Vilhelm Blomgren, William Jackson Harper

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.00:1 Anamorfico

In un piccolo villaggio della Svezia ogni novant’anni in piena estate si svolge un leggendario Festival. Ma per un gruppo di amici, quella che doveva essere una vacanza idilliaca, si trasforma ben presto in un incubo terrificante.

midsommar villaggio blurayCOMMENTO: “Al secondo film, il regista di Hereditary prosegue nel suo cammino rituale giocando a carte scoperte e alzando ulteriormente le ambizioni, uscendone comunque a testa alta con un’opera respingente ma affascinante, grottesca e complessa che non accetta mezze posizioni”. Questo il nostro commento sintetico dopo la visione di Midsommar – Il Villaggio Dei Dannati lo scorso luglio (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici, il film viene presentato in Blu-ray con un trasferimento 1080p codificato AVC in 2.00:1. Girato con telecamere digitali Panavision Millennium DXL2, l’aspetto generale è sorprendente. Ari Aster e il direttore della fotografia Pawel Pogorzelski offrono panorami meravigliosamente messi su pellicola, che spesso godono di una notevole profondità di campo. La luminosità e / o il contrasto sembrano modificati intenzionalmente, conferendo a gran parte di Midsommar una qualità leggermente rugiadosa ed elegante, che tende a sostenere alcuni degli elementi più “allucinati”. Questi ultimi spesso presentano immagini notevolmente ottimizzate per la resa casalinga, in cui il livello di dettaglio può talvolta leggermente vacillare. La tavolozza cromatica, pur rimanendo sempre vivace, tende spesso a enfatizzare i toni neutri e, anche quando vengono offerti toni più “sostanziali”, questi possono tendere a sfumature pastello, o del blu.

Passando al sonoro, Midsommar – Il Villaggio Dei Dannati può contare su due tracce, italiana e originale inglese (con sottotitoli), entrambe in DTS-HD Master Audio 5.1. L’ascolto è cupo anche in momenti apparentemente ‘tranquilli’, aiutando a generare un clima di costante apprensione. I rumori ambientali e le voci degli abitanti della ‘comune’ garantiscono una buona attività surround, con l’interessante colonna sonora di Bobby Krlic che si diffonde anche attraverso i canali laterali e posteriori. I dialoghi sono sempre chiari e ben comprensibili, prioritari sul centrale.

Concludendo coi contenuti speciali (sottotitolati), troviamo il documentario Svelando Midsommar, sulla lavorazione (25′) e il trailer. Nella confezione sono presenti ben 3 dischi: un blu-ray con la versione Theatrical arrivata nei cinema, un blu-ray con Director’s Cut (più lunga di circa 20’, con scene che aiutano a comprendere maggiormente cosa accade ai protagonisti e il rituale) e una cartolina da collezione realizzata da Fabrizio Des Dorides e Mattia Iacono.

Extra: DVD + CARTOLINA DA COLLEZIONE + Contiene sia la versione Theatrical che quella Director’s Cut del film (più lunga di circa 20’) + Svelando Midsommar + Trailer

Genere: Horror

Studio: Eagle Pictures

welcome home blurayWelcome Home (Blu-Ray+Dvd) [Welcome Home – USA, 2018]

Regia: George Ratliff – Cast: Aaron Paul, Emily Ratajkowski, Riccardo Scamarcio, Katy Louise Saunders, Alice Bellagamba

Lingue principali: Italiano – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

Una coppia di americani, nel tentativo di salvare la loro relazione e riaccendere la scintilla del loro rapporto, affittano una bella e romantica villa nella campagna italiana attraverso un sito internet (che si chiama, appunto, Welcome Home). Sul posto, Cassie fa amicizia con Federico, il vicino di casa bello e tenebroso. Bryan si sente subito minacciato dal fascino di Federico e Cassie si infastidisce per questo. Federico sfrutta proprio la gelosia di Bryan per mettere i due fidanzati l’uno contro l’altra. Bryan e Cassie si ritrovano presto coinvolti in una sexy e pericolosa caccia al topo dove scopriranno che la persona che ami di più potrebbe essere quella di cui fidarsi di meno.

COMMENTO: “Il regista George Ratliff torna in regia dopo 7 anni per un film – riuscito a metà – che strizza l’occhio ai classici del genere, inscenando un triangolo morboso in cui c’è anche Aaron Paul”. Questo il nostro commento sintetico dopo la visione di Welcome Home lo scorso luglio (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici, la combinazione di colori si adatta perfettamente alle atmosfere del film, contribuendo a creare la giusta atmosfera cromatica. Gli altri parametri, come nitidezza, il livello di contrasto e ila profondità dei neri si attestano su standard decisamente soddisfacenti, nonostante per gran parte del film l’illuminazione sia volontariamente attenuata.

Passando al sonoro di Welcome Home, abbiamo a disposizione due tracce, italiana e originale inglese (con sottotitoli), entrambe in 5.1 DTS-HD Master Audio. Come intuibile, l’azione è piuttosto limitata, di conseguenza anche il surround non entra praticamente mai in gioco con forza, se non per riprodurre suoni ambientali con discreta direzionalità. Il parlato è comunque sempre prioritario e ben udibile.

Non sono presenti contenuti speciali, ma nella confezione è presente il DVD del film.

Extra: DVD

Genere: Thriller

polaroid blurayPolaroid (Blu-Ray) [Polaroid – Norway, Canada, USA, 2019]

Regia: Lars Klevberg – Cast: Kathryn Prescott, Tyler Young, Samantha Logan, Keenan Tracey, Priscilla Quintana

Lingue principali: Italiano, Originale – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

Sarah e la sua amica Linda, stanno rovistando nell’attico di casa quando trovano una scatola con dentro una vecchia Polaroid SX-70. Quando Sarah è sola, qualcosa inizia a spaventarla; rumori improvvisi provenienti dalla macchina fotografica, scricchiolii, la visione di una ragazza impiccata e infine la presenza di un’ombra misteriosa che finisce per ucciderla. Si susseguiranno una serie di omicidi sempre più efferati fino a quando lo spirito intrappolato nella polaroid, non riuscirà a vendicarsi e a porre fine al suo disegno di morte e distruzione.

COMMENTO: “Il film con Mitch Pileggi e Grace Zabriskie viene ripescato dall’oblio dopo due anni di incertezze distributive, rivelandosi un semplice prodotto adolescenziale derivativo in cui cliché e PG-13 la fanno da padrone”. Questo il nostro commento sintetico dopo la visione di Polaroi lo scorso maggio (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici, nitidezza e livello di dettaglio non destano una grande impressione, a causa di una fotografia volutamente ‘scialba’. I toni del verde, del marrone e del blu sono molto gettonati e, come conseguenza, la tavolozza dei colori appare abbastanza naturale. Il livello di contrasto e la profondità dei neri restano decisi e stabili e, se si eccettua un leggero rumore nelle scene più scure, l’immagine permane pulita.

Passando al sonoro di Polaroid, accanto alla traccia italiana troviamo quella originale inglese (sottotitolata) in 5.1 DTS-HD Master Audio. L’impianto fa il suo dovere a riproporre i consueti jumpscare con allarmante premura sonica, mentre i rumori di sottofondo e le musiche vengono privilegiati dagli speaker posteriori nei momenti più tesi della pellicola. I dialoghi hanno sempre una buona priorità e sono sempre chiaramente comprensibili.

Terminando coi contenuti speciali, è presente solo il trailer.

Extra: Trailer

Genere: Horror – Studio: Eagle Pictures / Notorious Pictures

Studio: Eagle Pictures / Blue Swan

isabelle l'ultima evocazione blurayIsabelle – L’Ultima Evocazione (Blu-Ray) [Isabelle – USA, Canada, 2018]

Regia: Robert Heydon – Cast: Adam Brody, Amanda Crew, Zoë Belkin, Sheila McCarthy, Booth Savage, Michael Miranda

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

Larissa e Matt Kane sono una coppia abbiente e felice, lui è un avvocato di successo e lei è prossima al parto del primo figlio. Si trasferiscono in una casa spaziosa, una villa in un quartiere residenziale, ma ignorano chi sia la loro vicina. La ragazza della porta accanto infatti li osserva inquietante dalla finestra del piano di sopra, la sua presenza mortifera e silenziosa si manifesta la prima volta quando Larissa accusa fitte di dolore alla pancia. Il figlio nascerà senza vita, inoltre la donna passerà attraverso un minuto di morte clinica. La difficilissima elaborazione del lutto e l’aver toccato l’aldilà fanno di lei la preda perfetta per la sinistra vicina, che inizia a influenzare Larissa in modo sempre più pressante.

COMMENTO: “Amanda Crew affianca l’attore nello scombinato thriller soprannaturale incentrato sui postumi di una gravidanza difficile diretto da Robert Heydon”. Questo il nostro commento sintetico dopo la visione di Isabelle – L’ultima Evocazione lo scorso giugno (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici, la recente realizzazione garantisce un resa visiva complessivamente ottima. I toni spenti e desaturati la fanno da padrone, con i dettagli che tuttavia non si perdono mai, nei primi piani e nei fondali, nonostante gran parte dell’azione si sviluppi negli interni.

Passando al sonoro di Isabelle – L’ultima evocazione, abbiamo a disposizione due tracce, italiana e inglese originale (con sottotitoli), entrambe in 5.1 DTS-HD Master Audio. L’ascolto è energico, con dialoghi sempre ben comprensibili e dettagli ambientali parchi ma precisi quando serve. I momenti più tesi chiamano a rapporto tutti i canali e il subwoofer, che amplificano con potenza la sensazione di terrore della protagonista.

Purtroppo, non è presente alcun contenuto speciale.

Extra: NO

Genere: Horror

Studio: Eagle Pictures / Notorious Pictures

Di seguito i trailer di Midsommar, Polaroid, Welcome Home e Isabelle – L’ultima evocazione:

BEAU cortometraggio ari aster
Horror & Thriller

Dossier | Ari Aster e i 6 angoscianti cortometraggi ‘di formazione’ che hanno plasmato la sua regia

di Sabrina Crivelli

Andiamo alle origini della poetica registica del 33enne autore di Hereditary e Misdommar, un'esplorazione dei lati più oscuri dell'animo umano, dove risiede il vero orrore

Leggi
Horror & Thriller

Richard Stanley: “Giro L’Orrore di Dunwich e ci metto il Necronomicon e la Miskatonic University”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista presto di nuovo dietro alla mdp per il secondo film riconducibile all'universo cinematografico condiviso di H.P. Lovecraft

Leggi
caleb film roberto d'antona 2020
Horror & Thriller

Teaser trailer per Caleb: Roberto D’Antona beve il sangue degli innocenti

di Redazione Il Cineocchio

A qualche mese da The Last Heroes, il regista e attore pugliese è già pronto a tornare sulle scene con un horror che guarda al mito dei vampiri

Leggi
May the Devil Take You 2 film 2020
Horror & Thriller

Trailer per May the Devil Take You 2, horror di Timo Tjahjanto che guarda a La Casa

di Redazione Il Cineocchio

La giovane Chelsea Islan è ancora la sventurata protagonista nel sequel del film indonesiano del 2018

Leggi
underwater film 2020
Horror & Thriller

10 cose da sapere su Underwater di William Eubank

di Redazione Il Cineocchio

Una manciata di curiosità e aneddoti sulla lavorazione del fanta-horror con Kristen Stewart e Vincent Cassel ambientato sul pericoloso fondale oceanico

Leggi
noi jordan peele film 2019 Tethered
Horror & Thriller

Jordan Peele sui Tethered di Noi: “Vi dico chi sono e cosa gli è successo dopo la fine del film”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore è tornato sul suo horror del 2019, svelando qualcosa in più sui misteriosi doppelgänger

Leggi
Horror & Thriller

Il Mostro di St. Pauli | La recensione del film di Fatih Akin sul serial killer Fritz Honka

di William Maga

Jonas Dassler è lo straordinario protagonista della raggelante ricostruzione degli omicidi che sconvolsero Amburgo negli anni '70, un'opera disperata che colpisce duro lo spettatore dal primo all'ultimo minuto

Leggi
stephen lang man in the dark film
Horror & Thriller

Man in the Dark 2: Rodo Sayagues in regia; c’è la trama (e Stephen Lang)

di Redazione Il Cineocchio

Fede Alvarez fa un passo indietro per il sequel, affidando la mdp al fido co-sceneggiatore

Leggi
Horror & Thriller

Color Out of Space | Recensione del film di Richard Stanley con Nicolas Cage (Sitges 52)

di William Maga

Dopo oltre 20 anni, il regista sudafricano torna dietro alla mdp per adattare il racconto di H. P. Lovecraft, riuscendo nell'intento di sprofondarci nell'impossibile, complice un lavoro sulle immagini e sul sonoro efficacissimo

Leggi
Le terrificanti avventure di Sabrina - Parte 3 serie netflix
Horror & Thriller

Trailer per Le terrificanti avventure di Sabrina – Parte 3: si scende all’Inferno

di Redazione Il Cineocchio

Nella terza stagione della serie teen horror di Netflix, la protagonista Kiernan Shipka dovrà intraprendere un viaggio agli inferi e reclamarne il trono

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per The Night Clerk: Tye Sheridan spia Ana de Armas prima del suo omicidio

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche John Leguizamo e Helen Hunt nel thriller alberghiero diretto da Michael Cristofer

Leggi
Horror & Thriller

Daniel Myrick su The Blair Witch Project: “Idee per un universo cinematografico; è tutto già scritto”

di Redazione Il Cineocchio

Il co-regista del fenomeno horror del 1999 ha parlato del possibile futuro della saga, anticipando alcuni dettagli

Leggi