Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Recensione Story | La Cosa di John Carpenter

8/10 su 3060 voti. Titolo originale: The Thing, uscita: 25-06-1982. Budget: $15,000,000. Regista: John Carpenter.

Recensione Story | La Cosa di John Carpenter

31/05/2019 recensione di William Maga

Nel 1982, il regista rielabora gli stilemi della sci-fi degli anni Cinquanta, infondendoli di pessimismo e sospetto

Kurt Russell, Richard Masur e Donald Moffat in La Cosa (1982)

«È l’uomo il posto più caldo in cui nascondersi», spiega la didascalia che introduce La Cosa (The Thing) di John Carpenter. Siamo subito avvisati, dunque: lassù, tra i ghiacci dell’Antartide, in quell’asettica, pura, incontaminata bianca distesa sta per succedere qualcosa di tremendo che ha a che fare con le nostre viscere e le nostre forme.

La prima mezz’ora del film del 1982 è da manuale: un cane lupo che corre a perdifiato sulla neve, un norvegese impazzito che spara alla bestia da un elicottero, la reazione dell’equipe americana, i primi, inquietanti, segnali del contagio. Poi, la rivelazione: risvegliata dalla curiosità degli uomini, quella «cosa» caduta sulla Terra centomila anni fa e sepolta nel ghiaccio si sta prendendo la propria rivincita. Penetra nei corpi, li squarcia atrocemente dopo averne stravolto il tessuto cellulare, e alla fine li restituisce «umani» ma non troppo: perché dentro, adesso, c’è Lei.

la cosaA trent’anni di distanza da La cosa da un altro mondo (la nostra recensione), il film che Christian Nyby e Howard Hawks trassero liberamente dal romanzo di John Campbell Jr. Who Goes There? del 1938, John Carpenter – all’epoca 34enne e reduce da 1997: Fuga da New York – si cimenta con la stessa materia narrativa (il progetto in precedenza era stato affidato a Tobe Hooper). E, forte di un budget di 11 milioni di dollari, fa le cose in grande: riprese in esterni nella Columbia britannica, trucchi ed effetti speciali mirabolanti (curati da Rob Bottin), studios hollywoodiani occupati per mesi. Ma è difficile parlare di remake vero e proprio, soprattutto perché ora il mostro vagamente alla Frankenstein (era ‘interpretato’ da James Arness) del primo film qui lascia spazio a una creatura mille volte più subdola e terrificante: il nostro vicino.

Insomma, se negli anni Cinquanta quel piccolo legume capace di autoriprodursi poteva apparire come l’incarnazione della paranoia anti-comunista, come allegoria del «pericolo rosso», ora John Carpenter preferisce eliminare ogni lettura politica della vicenda, per fame una storia di puro terrore. D’accordo, l’idea / forza del suo film (l’altro, in La Cosa, è il massimo della normalità: se stessi) si presta a parecchie divagazioni psicanalitiche; ma più  l’avventura si srotola sui binari del fanta-horror, più noi capiamo che il regista ha escluso volutamente ogni riferimento colto alla perdita dell’identità, alla natura filosofica del Male, o magari agli incubi degli anni Ottanta. Semmai, c’è da notare come abbia saputo fondere curiosamente scenografie, situazioni e dialoghi tipici del film di fantascienza degli anni Cinquanta con gli allora modernissimi ritrovati del make-up prostetico e con quell’atmosfera quasi «crepuscolare», da tecnologia già corrosa, del vari Dark Star (la nostra recensione), Alien (il dossier) e Atmosfera Zero.

carpenter la cosa 1982Fateci caso: nelle baracche, si passano stancamente le giornate giocando a biliardo o ai videogame, rivedendo fino alla nausea vecchie videocassette e ascoltando il rock di Stevie Wonder. Soltanto MacReady (Kurt Russell), una bottiglia di «J & B» in tasca, un incredibile sombrero sopra il passamontagna, un fucile per amico, aspetta qualcosa: chissà, forse proprio quella «Cosa»… Inutile dire che, al compiersi della prima allucinante mutazione (un tripudio di gelatine, di filamenti colorati, di zampe di ragno, di budella schiumose, di membra accartocciate, di visi deformati alla Francis Bacon), il terrore si impadronisce di quella disperata dozzina di uomini, fino a metterli l’uno contro l’altro. E a quel punto, l’orrore fisico della «cosa» sarà niente in confronto all’orrore del sospetto. «Io so di essere ancora umano», grida MacReady agli amici che vogliono bruciarlo; ma anche lui, per un attimo, avrà paura di essersi trasformato nel suo doppio «cattivo».

Film essenziale, scarno, tutto giocato su inquadrature geometriche e su un ritmo che annulla la suspense, La Cosa funziona molto sul piano dello spettacolo e poco su quello delle psicologie: il che, conoscendo John Carpenter, non è un difetto. È la Grande Minaccia che conta, una minaccia ancora una volta notturna, gelida, informe, indecifrabile. Un occhio all’ossessione nevrotica di H.P. Lovecraft, un altro al cinema fantastico di Roger Corman, di Val Guest, di McLeod Wilcox, La Cosa può essere vista, insomma, come la risposta pessimista agli «incontri ravvicinati» e all’amabile «extraterrestre» di Steven Spielberg. Nessun contatto con lo spazio è possibile, sembra dirci il regista. Anzi, d’ora in poi sarà bene non fidarsi nemmeno dell’amico più caro.

Se volete delucidazioni su come riconoscere sempre l’alieno, a rivelarcelo è il direttore della fotografia Dean Cundey.

Di seguito trovate la scena della defibrillatore di La Cosa:

Kurt Russell
Wilford Brimley
T. K. Carter
David Clennon
Keith David
Richard Dysart
Charles Hallahan
Peter Maloney
Richard Masur
Donald Moffat
Joel Polis
Thomas G. Waites
Norbert Weisser
Nate Irwin
William Zeman
Larry J. Franco
Adrienne Barbeau
John Carpenter
KIPO AND THE AGE OF WONDERBEASTS serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Kipo And The Age of Wonderbeasts: trailer per la serie animata fanta-apocalittica della DreamWorks (per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice Karen Fukuhara ha prestato la voce alla protagonista, una ragazza a spasso per un pianeta in cui ogni animale 'puccioso' è in realtà una seria minaccia alla sua vita

Leggi
shanghai fortress film
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Shanghai Fortress: la Cina brucia sotto l’attacco degli alieni

di Redazione Il Cineocchio

Shu Qi e Lu Han sono i protagonisti dell'adattamento dell'omonimo romanzo sci-fi diretto dal regista Teng Huatao

Leggi
ghostbusters 1984 scena eliminata birra
Sci-Fi & Fantasy

Ghostbusters 1984: guardate le 4 scene alternative e cancellate mai mostrate in pubblico

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Jason Reitman ha fatto un grande regalo agli appassionati accorsi per la Ghostbusters Fan Fest, mostrando alcuni ciak inediti che coinvolgono Bill Murray, Sigourney Weaver, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Rick Moranis e Annie Potts

Leggi
Siân Phillips in Dune (1984) film
Sci-Fi & Fantasy

Dune: The Sisterhood, si fa la serie sulle Bene Gesserit. Denis Villeneuve per il pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il regista canadese sovraintenderà, assieme allo sceneggiatore Jon Spaihts, lo spin-off per il piccolo schermo ispirato al romanzo di Frank Herbert

Leggi
i am mother film netflix Clara Rugaard
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother: interpretazione del finale e di ciò che accade nel film con Hilary Swank

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce su alcuni punti salienti del thriller di fantascienza distribuito da Netflix diretto da Grant Sputore e scritto da Michael Lloyd Green

Leggi
I Am Mother (2019) film netflix
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother | La recensione del film con Hilary Swank, dove maternità e I.A. si incontrano

di William Maga

Il regista Grant Sputore debutta - distribuito da Netflix - con un'intelligente analisi del comportamento umano che è anche un thriller squisitamente inquietante

Leggi
Colin Farrell in Minority Report (2002)
Sci-Fi & Fantasy

Colin Farrell su Minority Report: “Dovetti ripetere una scena 56 volte, fui un disastro”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato il terribile giorno in cui mise a dura prova la pazienza del regista Steven Spielberg a causa di una sua richiesta non accolta dalla produzione del film

Leggi
mirai hosoda blu-ray
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Mirai di Mamoru Hosoda

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del film giapponese che ha concorso ai premi Oscar 2019 per la Miglior opera d'animazione

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Black Mirror stagione 5 | La recensione dei tre nuovi episodi della serie Netflix

di William Maga

È lo 'specchio nero' di Charlie Brooker a essersi fatto più luminoso oppure è il mondo reale che è diventato più cupo?

Leggi
mothra 2019 hd
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | La storia cinematografica di Mothra: lunga vita alla Regina dei mostri

di Redazione Il Cineocchio

Ripercorriamo i film dedicati a uno tra i kaiju della Toho più amati dal pubblico, portavoce di Madre Natura e spesso nemica di Godzilla

Leggi
brad pitt ad astra film
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per Ad Astra: Brad Pitt vola in orbita per salvare la Terra

di Redazione Il Cineocchio

Nuova data di uscita per il film di fantascienza scritto e diretto da James Gray, in cui troveremo anche Liv Tyler e Tommy Lee Jones

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Joe e Anthony Russo: “Lavoriamo alla serie animata di Magic: l’Adunanza per Netflix”

di Redazione Il Cineocchio

I due fratelli registi collaboreranno con lo Studio Octopie per portare in vita il popolarissimo gioco di carte collezionabili fantasy ideato da Richard Garfield nel lontano 1993. C'è già qualche indizio su uno dei personaggi chiave.

Leggi
carnival row serie amazon orlando bloom cara
Sci-Fi & Fantasy

Teaser per Carnival Row, serie fantasy di Amazon con Orlando Bloom e Cara Delevingne

di Redazione Il Cineocchio

Dopo anni di tira e molla e rinvii, lo show ambientato in epoca vittoriana è finalmente pronto a debuttare

Leggi
paolo eleuteri serpieri lccaf 2019
Sci-Fi & Fantasy

Intervista esclusiva | Paolo Eleuteri Serpieri sui film di Druuna, passati e futuri (LCCAF 2019)

di Alessandro Gamma

Abbiamo incontrato l'artista 75enne a Cernobbio, scoprendo che negli ultimi 30 anni più volte si è tentato di adattare 'dal vivo' le avventure fanta-erotiche della sua eroina. E ora sappiamo anche i nomi delle attrici contattate per il ruolo.

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Trailer e data di uscita per Onward, avventura fantasy decadente della Pixar

di Redazione Il Cineocchio

Tra i doppiatori del nuovo film diretto da Dan Scanlon troveremo anche Tom Holland e Chris Pratt

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019

Il grande salto

Il grande salto

13-06-2019

I morti non muoiono

I morti non muoiono

13-06-2019

RECENSIONE

Climax

Climax

13-06-2019

RECENSIONE

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

13-06-2019

Beautiful Boy

Beautiful Boy

13-06-2019

Dicktatorship - Fallo e basta!

Dicktatorship - Fallo e basta!

10-06-2019

A mano disarmata

A mano disarmata

06-06-2019

Fiore Gemello

Fiore Gemello

06-06-2019

American Animals

American Animals

06-06-2019

RECENSIONE

Juliet, Naked - Tutta un'altra musica

Juliet, Naked - Tutta un'altra musica

06-06-2019

Polaroid

Polaroid

06-06-2019

RECENSIONE

Pets 2: Vita da animali

Pets 2: Vita da animali

06-06-2019

X-Men - Dark Phoenix

X-Men - Dark Phoenix

06-06-2019

RECENSIONE