21 luglio 2017

Adi Shankar: “Rinunciai al film live action di Castlevania perchè volevano impormi Channing Tatum come protagonista”

Il produttore ha svelato un retroscena importante del progetto che poi non si concretizzò

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
21 luglio 2017
castlevania serie

Prima che il produttore Adi Shankar vedesse il suo adattamento di Castlevania realizzato sotto forma di serie animata per un pubblico adulto su Netflix, aveva lavorato a una versione live action per molti anni. Già con la trasposizione di Dredd per la Lionsgate Shankar aveva dimostrato il suo grande amore per il materiale di partenza, e questo è valso il plauso dei fan al film del 2012 (ancora inedito in Italia …). In una recente intervista, il produttore ha ora sganciato una vera e propria bomba, rivelando i motivi per cui ha abbandonato il progetto ‘dal vivo’ tratto dalla nota serie di videogiochi:

castlevania netflix posterCome esempio di quanto sarebbe potuto andare male, venni avvicinato nel 2012 per realizzare un film live action di Castlevania da un altro gruppo (per essere chiaro, nessuno di quei personaggi è coinvolto in questa versione di Netflix). Ho rinunciato a questa opportunità perché non ho ritenuto che quel gruppo volesse fare un autentico film di Castlevania ma che piuttosto stessero realizzando un film intitolato ‘Castlevania’ per sfruttare la “preesistente conoscenza del marchio’ associata al titolo.

Ha poi aggiunto:

Mi è stato detto, ad esempio, che Trevor Belmont avrebbe dovuto essere americano e che Channing Tatum sarebbe stato il mio protagonista. Mi sono allontanato da quello che sarebbe stato un affare lucrativo per me finanziariamente perché ero un fan, a causa del mio personale rapporto con Castlevania e perché non avevo voglia di partecipare alla strage della mia infanzia. Il fatto che gli appassionati di Castlevania amino lo show è stata la nostra vittoria più grande e il fatto che la serie si sia allargata oltre quel pubblico di base e sia entrato nella cultura pop è stato surreale.

La prima breve stagione di Castlevania è ora in streaming su Netflix, con un secondo ciclo di episodi già ordinato.

Articolo
Titolo
Adi Shankar:
Descrizione
Il produttore ha svelato un retroscena importante del progetto che poi non si concretizzò
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento