The Movie Db/10
The Movie Db/10
9 gennaio 2016

Anthony Hopkins ha “fatto un errore” a riprendere il ruolo di Hannibal Lecter

L’attore è tornato a parlare del famoso cannibale che gli ha regalato un Oscar nel 1992

9 gennaio 2016

Alcune parole piuttosto scioccanti provengono oggi dall’acclamato Anthony Hopkins, che ha detto di essere rammaricato per aver ripreso il celebre ruolo del Dottor Hannibal Lecter nei due seguti di Il Silenzio degli Innocenti, Hannibal (2001) e Red Dragon (2002).

Parlando con The Wrap, l’attore ha infatti spiegato che “L’ho interpretato una volta. Ho fatto l’errore di interpretarlo due, tre volte. ‘Il silenzio degli innocenti’ va bene. E’ stato un buon film”. Ma quando gli è stato chiesto chiesto se potrebbe riprendere il ruolo dell’iconico cannibale, Hopkins ha semplicemente dichiarato: “No. Non voglio farlo. Ho chiuso con lui.”

Se è difficile trovare qualcuno che possa affermare che Il Silenzio degli Innocenti non sia il migliore tra i film della trilogia, è però un po’ sorprendente sentire Hopkins dire certe cose riferendosi al ruolo che gli ha dato una grandissima fama. Dopo tutto, ha vinto un Oscar nel 1992 come Miglior Attore, nonostante fosse comparso in scena solo per 16 minuti complessivi in un film di quasi due ore.

Il ruolo del Dott. Lecter è stato interpretato, oltre che da Hopkins, da Brian Cox nel film del 1986 Manhunter e recentemente da Mads Mikkelsen nella serie televisiva della NBC Hannibal.

CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento