Horror & Thriller

Bernard Rose vuole fare un sequel diretto del primo Candyman

di

Il regista del cult horror del 1992 con Tony Todd ha espresso grande entusiasmo e chiesto ai fan di far sentire la loro voce

It was always you, Helen. It was always you.

Uno dei migliori film horror degli anni ’90 è sicuramente Candyman di Bernard Rose, che ha reso per sempre Tony Todd, l’interprete del personaggio del titolo dalla mano uncinata, un’icona immortale del genere horror. Il film del 1992 è stato seguito da alcuni sequel, L’Inferno nella Carne – Candyman 2 (Candyman: Farewell to the Flesh) e Candyman – Il giorno della morte (Candyman: Day of the Dead), ma nessuno dei due ha avuto così tanto successo da giustificare la messa in cantiere di un quarto capitolo. Le voci di un nuovo film o forse anche di un remake sono ormai in giro da anni, anche se non si sono più avute notizie in merito da molto tempo.

candyman-poster-roseMa se Rose verrà ascoltato, Candyman potrebbe presto risorgere.

In una lunga intervista sui titoli di testa del primo Candyman è stato chiesto al regista se avesse mai pensato di tornare alla guida della saga, e Rose ha risposto che gli piacerebbe realizzare un sequel diretto al film originale del 1992. Come forse ricorderete, quel film si concludeva con la protagonista Helen Lyle che diventava a sua volta un folkloristico mostro; una trama che nessuno dei due seguiti ha portato avanti.

Queste le parole di Rose:

Mi piacerebbe fare il giusto seguito. C’è tutta una serie di motivi per cui non è mai stato fatto. Penso che sarebbe fantastico, ma naturalmente purtroppo non ne controllo i diritti, altrimenti lo farei e basta.

Rose ha anche osservato che a lui piacerebbe che Virginia Madsen tornasse a interpretare il ruolo di Helen ancora una volta, esortando i lettori a “farsi sentire” e contribuire a far si che possa accadere. Come sempre accade in queste situazioni, la palla è totalmente tra le mani dei titolari dei diritti della serie, ma il forte interesse di Rose è sicuramente una bella cosa.

Facciamo in modo che il suo desiderio si realizzi!

Fonte: Art of the Title

Horror & Thriller

Wishmaster: emergono 2 concept art di Robert Kurtzman per il Djinn originario

di
Redazione Il Cineocchio

Finiranno presto all'asta due disegni che mostrano l'aspetto del maligno genio incarnato da Andrew Divoff, molto diverso da quello arrivato poi al cinema

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Cargo di Ben Howling e Yolanda Ramke

di
William Maga

Martin Freeman è il protagonista del thriller drama originale di Netflix, che espande l'ottimo cortometraggio del 2013 appoggiandosi ai cliché post apocalittici in salsa australiana

Leggi
Horror & Thriller

Recensione home video | Corto Circuito (BD) – The Void (BD) – Come cani arrabbiati (DVD)

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni del classico fantastico per famiglie degli anni '80 diretto da John Badham, dell'horror lovecraftiano di Jeremy Gillespie e Steven Kostanski e del poliziottesco ispirato al Massacro del Circeo

Leggi