8 aprile 2016

Doug Liman torna in regia per Edge of Tomorrow 2

Christopher McQuarrie sarà invece coinvolto nel progetto ma in un ruolo ancora da chiarire

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
8 aprile 2016
Edge-of-Tomorrow

Dopo varie peripezie, Edge of Tomorrow 2 è vicinissimo a un concreto momento di svolta. Se infatti il film diretto da Doug Liman nel 2014 con Tom Cruise e Emily Blunt non aveva avuto in un primissimo momento uno spropositato successo al botteghino, le critiche positive e – più importante – gli oltre 370 milioni di dollari poi incassati a livello globale hanno portato a pensare seriamente a un sequel.

Oggi è stato finalmente confermato che il progetto è pronto a partire, e dopo una prima voce diffusasi nel pomeriggio che la regia sarebbe stata affidata a Christopher McQuarrie (che ha già lavorato con Cruise in Mission: ImpossibleRogue Nation e Jack Reacher – La prova decisiva, oltre ad aver scritto lo screenplay di Edge of Tomorrow), è stato invece rivelato che sarà ancora Liman a presentarsi dietro alla macchina da presa.

Edge of Tomorrow 2

La notizia è stata confermata da un Tweet (qui sopra) di McQuarrie stesso, che smentisce le precedenti dichiarazioni, facendo chiarezza. Per ciò che concerne la sceneggiatura, d’altra parte, sembrerebbero stavolta coinvolti invece Joe Shrapnel e Anna Waterhouse, che hanno recentemente collaborato con McQuarrie riscrivendo il thriller The Gray Man, che vede protagonista Charlize Theron.

Per quanto riguarda il cast, Cruise ha confermato l’estate scorsa l’interesse suo e della co-protagonista Blunt a ritornare a recitare nel seguito della pellicola fantascientifica, aggiungendo che però l’attrice avrebbe richiesto un anno prima di immergersi di nuovo nelle provanti riprese del nuovo capitolo. Sono trascorsi dunque parecchi mesi e, con l’annuncio del regista e dei due sceneggiatori e l’avvicinarsi del termine del periodo di decantazione chiesto dall’attrice (ora sui nostri schermi in Il Cacciatore e la Regina di ghiaccio), una volta ultimato il lavoro sul set di Mission: Impossible 6 (che è diretto proprio da McQuarrie), potrebbe quindi partire la produzione di Edge of Tomorrow 2, la cui uscita a questo punto si potrebbe prevedere intorno alla seconda metà del 2017.

Articolo
Titolo
Doug Liman torna in regia per Edge of Tomorrow 2
Descrizione
Christopher McQuarrie sarà invece coinvolto nel progetto ma in un ruolo ancora da chiarire
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento