13 ottobre 2015

È in programma un adattamento cinematografico del sanguinoso fumetto Z-Men

Lionsgate e Double Take stanno ragionando sullo script della trucissima opera di Jeff McComsey

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
13 ottobre 2015
Zombie Z-men

Lionsgate ha annunciato che sta collaborando con l’editrice di fumetti Double Take, sussidiaria dell’azienda leader di videogame ed editrice Take-Two Interactive Software, all’adattamento di Z-Men.

Scritta da Jeff McComsey, la serie illustrata è un titolo di punta della Double Take e rappresenta uno spin-off del classico del cinema horror La notte dei morti viventi. I Presidenti del Lionsgate Motion Picture Group Rob FriedmanPatrick Wachsberger si dichiarano felicissimi di poter allargare la loro partnership con la casa editrice e affermano di voler diversificare sempre più il loro catalogo con adattamenti da altri libri, videogiochi e board games e che “non vedono l’ora di tradurre il graphic novel della 2T in un’agghiacciante pellicola destinata ai fan del gore e dei comics“.

Questa è la trama ufficiale della serie:

E’ il 1966 e la Stanza Ovale è in subbuglio a causa del dilagare di omicidi di massa nella Pennsylvania occidentale (e un proliferare di notizie su morti che tornano in vita). Il presidente Lyndon B. Johnson ordina allora al capo dei servizi segreti di inviare gli agenti Stuart e Clancy sul campo per indagare, con l’opportunità unica di poter servire il loro Paese e confermare coi propri occhi se l’apocalisse zombi è davvero iniziata.

Articoli correlati

Inserisci un commento