23 ottobre 2015

Elisabeth Moss sarà la moglie del pugile Liev Schreiber in The bleeder

Il film sarà un biopic su Chuck Wepner, che affrontò Muhammad Alì nel 1975

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
23 ottobre 2015
wepner ali

Elisabeth Moss (Mad Men, Top of the lake) si è aggiudicata il ruolo di seconda moglie di Chuck Wepner, Phyllis, in The Bleeder, il film biografico sulla vera storia del pugile che riuscì a portare – contro ogni pronostico – il campione del mondo Muhammad Ali alla quindicesima ripresa durante un incontro per il titolo del 1975.

Liev Schreiber ha firmato per interpretare Wepner, dopo aver aspettato anni un ruolo che gli permettesse di infilarsi i guantoni.

Naomi Watts, moglie nella vita reale di Schreiber, sarà invece Linda, terza consorte di Wepner, che gli fu vicino durante i difficili mesi successivi allo scontro con Ali, in cui l’uomo, grazie all’improvvisa fama si diede ad uno stile di vita sfrenato che lo condusse anche a scontare una pena per possesso di cocaina prima della disintossicazione e della definitiva redenzione. Entrambe le donne si trovavano assieme a bordo ring durante lo storico match.

Mandalay Sports Media e Campbell Grobman Films inizieranno la produzione questo mese a New York. Il regista di The good lie Philippe Falardeau dirigerà una sceneggiatura di Jeff Feuerzeig, Jerry Stahl e Michael Cristofer, mentre Schreiber produrrà assieme a Mike Tollin, Carl Hampe, Christa Campbell e Lati Grobman.

Tollin e Feuerzeig hanno acquistato i diritti sulla vita di Wepner circa un decennio fa e hanno collaborato per ESPN al documentario The Real Rocky, che racconta la storia di Wepner, alla cui figura si è ispirato il giovane Sylvester Stallone per creare il suo leggendario personaggio.

Articoli correlati

Inserisci un commento