28 ottobre 2015

Frank Marshall esclude un re-casting per trovare il nuovo Indiana Jones

Il quinto capitolo del franchise è ancora lontano dall’entrare in produzione

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
28 ottobre 2015
indiana-jones-header

Da quando Disney ha acquistato la LucasFilm, l’obiettivo primario è stato giustamente Star Wars, ma c’è un altro franchise molto amato dai fan che attende in disparte il suo turno per essere preso di nuovo in considerazione, Indiana Jones.

In rete si sono susseguite voci circa la possibilità di vedere un altro attore indossare il famoso Fedora e armarsi di frusta, indicando in particolare Chris Pratt (Jurassic World) come il candidato più papabile a raccogliere l’eredità di Harrison Ford, ma niente di ufficiale è mai stato detto a tal proposito fino ad oggi.

In un’intervista rilasciata a Total Film, il produttore Frank Marshall ha detto però che non si starebbe valutando affatto l’ipotesi di mettere in piedi un casting per trovare il nuovo Indy in vista del quinto film.

“Ci sono un sacco di voci”, ha detto Marshall. “Non ci siamo nemmeno seduti a parlare ancora di Indy… ad un certo punto ci siederemo. Ma c’è un gruppo di persone che probabilmente potrebbe prenderne il testimone… Non stiamo facendo quello che è successo alla saga di James Bond, chiamando qualcun altro per interpretare Indiana Jones… dobbiamo capire bene questa cosa.”

Ironia della sorte, James Bond è stata una delle influenze principali nella creazione del franchise di Indiana Jones fin dall’inizio, ed è stato omaggiato direttamente con l’ingresso nel cast di Sean Connery, interprete di Henry Jones Sr.

Steven Spielberg ha recentemente ammesso di volere “probabilmente” realizzare un quinto film di Indiana Jones, anche se non sono stati dati ulteriori dettagli.

Si è parlato di un quinto film sin dall’uscita nel 2008 di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, che ha incassato 786 milioni di dollari nel mondo, e Ford stesso ha fatto capire di essere piuttosto impaziente di riprendere il ruolo, nonostante quest’anno abbia compiuto 73 anni.

Articoli correlati

Inserisci un commento