11 settembre 2016

Jurassic World: Juan Antonio Bayona conferma che sarà una trilogia

Il regista del secondo capitolo ha parlato anche dell’influenza di Colin Trevorrow

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 settembre 2016
jurassic-world-poster

Circa un anno fa, il regista di Jurassic World Colin Trevorrow è apparso in un podcast a tema Jurassic Park e ha parlato di piani della Universal per rendere il suo film il primo di una trilogia sul caos scatenato dai dinosauri. E se nulla sembrava indicare concretamente che il team creativo avesse nel frattempo cambiato idea da allora, oggi è arrivata comunque finalmente la conferma definitiva che una trilogia di Jurassic World è ancora nei piani dello studio.

Nel corso di una recente intervista, Juan Antonio Bayona, regista del prossimo Jurassic World 2, ha parlato del processo di produzione dell’opera e di come questa si inserirà nei piani complessivi del franchise.

jurassic worldL’intero Jurassic World è una trilogia che Colin Trevorrow ha previsto. Stiamo scrivendo il secondo capitolo, ed è molto interessante dove sta andando la storia. Sono cresciuto guardando i film di Steven Spielberg e io amo quei film e la loro eredità, quindi è una questione di essere fedeli verso questo lascito e, allo stesso tempo, inserendo nuovi temi che la gente apprezzerà. Mancano ancora sei mesi all’inizio delle riprese, e fin qui, tutto bene. E ‘molto eccitante al momento.

Nessuna notizia è una buona notizia, o almeno così dicono, quindi il fatto che Bayona e la sua squadra stiano affrontando molto serenamente le fasi della pre-produzione sembrerebbe un buon auspicio per il prossimo film della trilogia di Jurassic World. E’ anche interessante vedere come il regista di Barcellona parli tranquillamente del vero architetto creativo della nuova saga. Ai tempi in cui stava facendo il giro di interviste stampa per il primo film, Trevorrow parlava apertamente e spesso del suo rapporto con il produttore Steven Spielberg e dell’influenza che quest’ultimo aveva avuto sul suo film. Ora che Bayona è il regista, sembra che la storia si stia ripetendo, ma questa volta nei confronti di Trevorrow. La trasformazione della serie sembra quindi completata.

Se Trevorrow e il suo team stanno ancora cercando di allontanarsi dal modello tradizionale dei dinosauri e del parco a tema, sono molte le direzioni in cui le future pellicole potrebbero andare, anche se è abbastanza prevedibile che il pubblico molto probabilmente renderà una super hit Jurassic World 2 anche qualora si trattasse di un rimaneggiamento di Jurassic World, che già era un rimaneggiamento di Jurassic Park. Questi cambiamenti sembrano più soddisfare allora la visione di Trevorrow per il franchise che voler giocare sul sicuro. Solo il tempo ci dirà cosa lo studio e gli autori hanno in mente per il futuro degli esseri umani e dinosauri.

Jurassic World – la cui uscita nei cinema è prevista per il 22 giugno 2018 – vedrà di nuovo protagonisti Chris Pratt e Bryce Dallas Howard.

Articolo
Titolo
Jurassic World: Juan Antonio Bayona conferma che sarà una trilogia
Descrizione
Il regista del secondo capitolo ha parlato anche dell'influenza di Colin Trevorrow
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati