16 novembre 2016

Leonardo Bechini ci riporta nell’Argentina infuocata del 1978 nel trailer di Operación México

Il regista sceglie un periodo storico scomodo per il suo film d’esordio dietro la macchina da presa

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
16 novembre 2016
operacion-mexico-un-pacto-de-amor

Con una lunga e prolifica carriera nel mondo della televisione, lo scenegiattore e regista argentino Leonardo Bechini è arrivato solo negli ultimi tempi al cinema. Il risultato? Operación México – Un pacto de amor, che rappresenta il suo debutto sul grande schermo e, basandoci sul trailer appena diffuso, sembra qualcosa di davvero promettente…

operacion-mexico-posterIl thriller, che vede protagonisti Luciano Cáceres (La mosca en la ceniza), Ludovico Di Santo (El elegido) e Ximena Fassi (Fuera de la ley), presenta la seguente la sinossi:

Argentina, l’estate del 1978. I membri di un’organizzazione rivoluzionaria, Edgar Tulio Valenzuela (Tucho) e Rachel Black (Maria), una donna incinta del loro bambino, vengono rapiti dalle forze armate e trasferiti alla periferia di Rosario, in provincia di Santa Fe. Un alto ufficiale dell’esercito argentino propone a Tucho una missione, che per essere portata a termine, implica il tradimento degli ideali a cui ha dedicato la sua vita ma, se rifiuta, perderà la moglie e i figli. questi amano l’un l’altro al di là di ogni ragione e circostanza. Maria e Tucho fanno un patto, e tra tradimento e orrore, nasce una storia d’amore che durerà per sempre .

Seppure nell’idealizzazione un po’ retorica di un periodo storico, dal trailer subito percepiamo un’immagine filmica realista e l’attenzione per un periodo passato e le sue problematiche, che non può non avvincere tutti coloro che sono attratti dalla complessa storia politica dell’America latina in un momento certo denso di movimenti di grande rilievo:

Articolo
Titolo
Leonardo Bechini ci riporta nell'Argentina infuocata del 1978 nel trailer di Operación México
Descrizione
Il regista sceglie un periodo storico scomodo per il suo film d'esordio dietro la macchina da presa
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento