Horror & Thriller

Population Zero racconta uno scioccante triplice omicidio impunito nello Yellowstone

di

Il documentario di Julian Pinder e Adam Levine affronta un incredibile caso di cronaca del 2009

Nell’aprile del 2009 tre giovani sono stati uccisi in una zona remota del parco nazionale dello Yellowstone. La cosa più scioccante di questo crimine furono però i bizzarri eventi che seguirono. Population Zero di Julian Pinder e Adam Levine si concentrerà sul fatto davvero sconcertante che in America esiste un luogo dove non ci sono leggi e si può davvero farla franca commettendo un omicidio.

Adobe Photoshop PDFLa produzione indipendente debutterà in anteprima mondiale la prossima settimana al Festival di Newport Beach.

“Nel 2009 tre giovani vennero uccisi in una zona remota del parco nazionale dello Yellowstone. Soltanto diverse ore dopo, Dwayne Nelson entra in una stazione dei ranger a miglia di distanza e confessa il delitto. Nonostante la sua confessione dettagliata, Nelson viene liberato a causa di una lacuna nella Costituzione americana. Il documentarista Julian T. Pinder viaggia nello Yellowstone alla ricerca della verità dietro un crimine che avrebbe dovuto scuotere la nazione. Come ha potuto la Costituzione degli Stati Uniti lasciare che un uomo colpevole tornasse in libertà?”.

Dal trailer potete farvi un’idea di quanto sia curiosa – e scioccante – la vicenda raccontata:

Horror & Thriller

Rob Zombie aggiorna sul montaggio e l’uscita di 3 from Hell

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e musicista è tornato a parlare del segretissimo sequel di La Casa del Diavolo e di quanto tempo dovranno aspettare i fan prima di poterlo vedere

Leggi
Horror & Thriller

Un marchingegno richiama gli spettri nella casa di Nicola Peltz nel trailer di Our House

di
Redazione Il Cineocchio

Nell'horror diretto da Anthony Scott Burns che rielabora un concept del 2010, troviamo anche Thomas Mann

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Habit mostra una Manchester notturna in preda al cannibalismo

di
Redazione Il Cineocchio

Il britannico Simeon Halligan torna in regia per un horror grondante sangue che adatta l'omonimo romanzo di Stephen McGeagh

Leggi