28 gennaio 2016

Secondo Taron Egerton il villain di Kingsman 2 sarà all’altezza di Samuel L. Jackson

Il giovane attore britannico ritornerà nei panni del protagonista del seguito della pellicola diretta da Matthew Vaughn che l’ha lanciato

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
28 gennaio 2016
kingsman 2

Nel 2015 Matthew Vaughn ha diretto il sorprendente Kingsman: The Secret Service, incentrato su un gruppo di peculiari agenti speciali alle prese con un super cattivo ecologista. Il film è riuscito a conferire al genere action un tocco di humor demenziale, eppur sagace, con risultati davvero entertaining, ma non solo. Ha anche fatto emergere le doti attoriali e lanciato Taron Egerton, nei panni di un giovane ribelle britannico a cui viene prospettata la carriera di spia. Infine la pellicola ha avuto incassi lordi per oltre 410 milioni di dollari, sicché è stato quasi naturale pensare a un possibile franchise su un concept tanto fruttuoso, e così la 20th Century Fox ha previsto un sequel, che uscirà il 16 giugno 2017.

Se poi è incerto il coinvolgimento di Colin Firth, a dirigere il secondo capitolo sarà sempre Vaughn e tornerà anche il giovane attore. In attesa che il film debutti in sala, Egerton, che stava presentando Eddie the Eagle, è stato intervistato al Sundance Film Festikingsman-the-secret-serviceval e gli sono stati chiesti aggiornamenti sull’avanzamento di Kingsman 2.

Al momento abbiamo in programma di girare Kingsman in estate. Esiste uno script, è brillante. Ovviamente non posso dire molto, ma quello che posso dirvi è che abbiamo girato [il primo] interamente nel Regno Unito, cosa che non sarà replicata nel prossimo. È una storia di gran lunga più internazionale, andremo in posti incredibili e abbiamo un antagonista all’altezza di Samuel L. Jackson.

Mark Millar, l’autore del fumetto da cui Kingsman è tratto, interpellato sul nuovo capitolo ha invece detto:

Matthew [Vaughn] e Jane [Goldman] hanno terminato la sceneggiatura prima di Natale e il piano è di cominciare le riprese in primavera. Io ho scritto solo un libro, quindi questa sarà una storia nuova e originale, ma la cosa bella è che Dave Gibbons [il disegnatore del fumetto originale] e io deteniamo ancora i diritti e quindi veniamo entrambi pagati lo stesso a prescindere. È bellissimo. Il sogno capitalista!

Rimangono ancora oscuri sia la trama che il nome di colui che interpreterà il nuovo villain, ma vista questa premessa, confidiamo che non rimarremo delusi.

Articoli correlati

Inserisci un commento