2 settembre 2016

We Kill Death racconterà gli stunt estremi ad alta quota di Oleg Cricket, Mustang Wanted, Vitaliy Raskalov e Vadim Makhorov

I produttori di Hardcore Henry! intendono riscrivere il significato di adrenalinico al cinema

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
2 settembre 2016
mustang wanted

Se vi è mai capitato di vedere dei video di Oleg Cricket, Mustang Wanted o Vitaliy Raskalov e Vadim Makhorov, conoscerete bene il tipo di acrobazie che sfidano la gravità – e la morte – a cui si dedicano regolarmente. Se non li conoscete, permetteteci di presentarveli.

Ecco Oleg in cima a un hotel di 43 piani a Dubai:

Qui Vitaliy e Vadim che fanno irruzione nelle Shanghai Tower, il secondo edificio più alto del mondo, e si arrampicano fino alla sua sommità:

E per finire ecco Mustang, forse il più pazzo tra i pazzi, perché spesso si inerpica fino ad altezze impossibili e poi si lascia penzolare nel vuoto aggrappandosi a mani nude:

Siamo piuttosto scioccati dal sapere che questi ragazzi non siano ancora morti provando queste ‘acrobazie’, anzi sono ancora vivi e iperattivi e stanno anche per diventare delle stelle del cinema. A quanto pare infatti, Alex A. Ginzburg, Tony Lee e Inge Vainshte Smith – i produttori di Hardcore Henry! – hanno intenzione di realizzare un film intitolato We Kill Death, che vedrà protagonisti questi quattro ragazzi amanti delle emozioni molto forti.

“Questi uomini sono atleti incredibili,” ha detto Ginzburg. “Hanno più forza nelle dita di quanta ne ha la maggior parte delle persone in tutto il corpo”. Sempre alla ricerca di nuovi limiti oltre cui spingersi, Ginzburg assicura che il pubblico non sarà deluso: “Il potenziale impatto cinematografico di un film come We Kill Death è evidente. La gente prova intense reazioni fisiche ed emotive solamente guardando queste acrobazie sui telefonini e sui computer. Noi riteniamo che questo film sarà in grado di regalare l’esperienza cinematografica singola più visceralmente diversa da qualsiasi altra mai fatta.”

Non ha tutti i torti in effetti. E se avete visto i video qui sopra sapete bene anche voi di cosa parla. Azioni fuori di testa ai limiti della sanità mentale. Vedere una cosa del genere sul grande schermo farà sembrare The Walk di Robert Zemeckis com un gioco da ragazzi.

I produttori si sono assicurati Eddie Perez (Fast 8, Deadpool, Jack Reacher e Captain America: The Winter Soldier) come coordinatore degli stunt, e hanno anticipato una “bravata aerea dal vivo diversa da qualsiasi altra nella storia del [Toronto International Film] Festival” per il 9 settembre.

Non si sa ancora quando il film uscirà, ma guardando i video, è evidente che alzerà drasticamente l’asticella di cosa fa davvero palpitare e trattenere il respiro al cinema.

Articolo
Titolo
We Kill Death racconterà gli stunt estremi ad alta quota di Oleg Cricket, Mustang Wanted, Vitaliy Raskalov e Vadim Makhorov
Descrizione
I produttori di Hardcore Henry! intendono riscrivere il significato di adrenalinico al cinema
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento