26 aprile 2016

Al Beetle House di New York potrete assaporare gli immaginifici mondi di Tim Burton

Il locale a tema dove sarà possibile assaggiare un Edward Burger Hands sorseggiando un Fleet Street Martini è stato allestito da Zach Neil e Brian Link

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
26 aprile 2016
tim burton bar ny

Gli amanti di Tim Burton che passeranno d’ora in poi da New York avranno la possibilità di fermarsi al Beetle House. L’estetica del locale è evidentemente ispirata tra gli altri a film come Beetlejuice, Nightmare Before Christmas, Alice in Wonderland, La fabbrica di cioccolato ed Edward mani di forbice, e anche le proposte del menu suoneranno molto familiari ai fan del regista di Burbank, come potete vedere dalle didascalie delle immagini.

tim burton bar ny 3Potrete sorseggiare infatti un Fleet Street Martini, o un Big Fish Bowl, o ancora uno Sparky Minty Margarita o un Barnabas Collins. Per quanto riguarda i piatti (che si possono provare solo dietro prenotazione), troviamo invece l’Edward Burger Hands, le uova alla Skellington, la Sweeney Beef o perfino uno Cheshire Mac, tutte pietanze delle quali purtroppo non sono ancora state diffuse immagini ma che si preannunciano gustose, almeno nella presentazione.

tim burton bar ny 2Per ulteriori informazioni, compresi i dettagli su quando effettivamente il Beetle House aprirà al pubblico (teoricamente tra pochi giorni), assicuratevi di dare un’occhiata alla pagina ufficiale di Facebook, sulla quale il locale è pubblicizzato come un parco a tema, un teatro e un bar. E dal momento a realizzarlo cono stati Zach Neil e Brian Link, lo stesso duo dietro al bar a tema ‘Will Ferrell’ aperto lo scorso anno, è sicuramente possibile cominciare a fantasticare sugli show e le feste a tema che saranno organizzate in questo luogo, dove a dominare saranno molto probabilmente gli elementi più gotici e fantasy.

Articolo
Titolo
Al Beetle House di New York potrete assaporare gli immaginifici mondi di Tim Burton
Descrizione
Il locale a tema dove sarà possibile assaggiare un Edward Burger Hands sorseggiando un Fleet Street Martini è stato allestito da Zach Neil e Brian Link
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento