31 marzo 2016

La pompa di benzina di Non Aprite Quella Porta diventa un ristorante BBQ a tema horror

Un imprenditore dell’Ohio si sta occupando del recupero della mitica location insieme ad Ari Lehman

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
31 marzo 2016
non aprite quella porta W. E. Slaughter

Non aprite quella porta è senza dubbio un classico indiscusso del cinema horror. Il film del 1974 di Tobe Hooper, da poco disponibile anche in versione restaurata in 4k, ha ispirato moltissimi sequel ufficiali e non, tra i quali il remake del 2003 di Marcus Nispel e l’onirico e folle La casa dei mille corpi di Rob Zombie.

non aprite quella porta pompa benzinaLe location originali dello slasher sono anch’esse passate alla storia. In particolare l’iconica pompa di benzina  – che nella finzione scenica si chiamava W. E. Slaughter – è stata ora acquistata da un certo Roy Rose, un imprenditore dell’Ohio che ha deciso di ristrutturare il sito e convertirlo in un ristorante barbecue a tema horror. Il W. E. Slaughter diventerà quindi “una destinazione da non perdere per gli appassionati di horror (e le loro famiglie), un ristorante, un locale con musica dal vivo, vendita al dettaglio e posti letto”. Il recupero dei locali è stato realizzato in collaborazione con Ari Lehman, noto per aver interpretato il Jason Voorhees bambino nel primo Venerdì 13.

Se volete tutti i dettagli potete seguire la pagina Facebook ufficiale, sulla quale è stata data la notizia.

Schermata 2016-03-31 alle 14.28.48

Articolo
Titolo
La pompa di benzina di Non Aprite Quella Porta diventa un ristorante BBQ a tema horror
Descrizione
Un imprenditore dell'Ohio si sta occupando del recupero della mitica location insieme ad Ari Lehman
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento