The Movie Db/10
The Movie Db/10
20 novembre 2017

Damon Lindelof su Watchmen: “Una serie TV adatta a tempi pericolosi. I supereroi mascherati non sono buoni”

Lo sceneggiatore dell'adattamento televisivo del fumetto di Alan Moore ha anticipato qualcosa sulle tematiche che intende esaltare

Solo pochi mesi fa abbiamo appreso che Damon Lindelof (Lost) avrebbe adattato il fumetto Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons (il quale si era detto favorevole alla possibilità) per la rete via cavo HBO. Ora, lo sceneggiatore e showrunner ha rivelato qualcosa in più sul suo interesse per una delle opere più importanti della storia di questo medium. Come ha raccontato al pubblico durante un panel al Vulture Fest LA:

watchmenWatchmen … era pericoloso. E non puoi essere pericoloso per solo gusto di esserlo, ma la ragione per cui lo sto facendo è che questi sono tempi pericolosi, e abbiamo bisogno di show pericolosi

Lindelof ha poi spiegato quale potrebbe essere il punto centrale del Watchmen televisivo:

Quello che pensiamo dei supereroi è sbagliato. Adoro i film della Marvel e stamattina abbiamo visto Justice League e sono assolutamente a favore di Wonder Woman e Batman e sono cresciuto con questi personaggi, ma non dovremmo fidarci delle persone che indossano maschere e che dicono di essere lì fuori per noi. Se nascondi la tua faccia, non stai facendo nulla di buono

Ricorda molto il discorso che ha portato alcuni anni fa allo scoppio della Civil War tra supereroi mascherati e non mascherati (ciascuno con le sue buone ragioni) dell’universo Marvel ideata da Mark Millar e disegnata da Steve McNiven (parzialmente vista anche nell’omonimo film degli Avengers). Si tratta di un punto importante, visto che Lindelof sta forse cominciando a prendere le distanze dai film per ragazzini che a cadenza mensile Marvel/Disney e DC/Warner portano nei cinema. Niente di più lontano dai personaggi protagonisti di Watchmen e dalle atmosfere del film di Zack Snyder del 2009.

Articolo
Damon Lindelof su Watchmen: "Una serie TV adatta a tempi pericolosi. I supereroi mascherati non sono buoni"
Titolo
Damon Lindelof su Watchmen: "Una serie TV adatta a tempi pericolosi. I supereroi mascherati non sono buoni"
Descrizione
Lo sceneggiatore dell'adattamento televisivo del fumetto di Alan Moore ha anticipato qualcosa sulle tematiche che intende esaltare
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento