10 gennaio 2016

Jimmy pronto a diventare Saul nel trailer della stagione 2 di Better Call Saul

Bob Odenkirk tornerà a scontrarsi con la legge a partire dal 15 febbraio

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
10 gennaio 2016
better-call-saul

I trailer arrivate negli ultimi giorni fanno presagire un inizio decisamente positivo per la stagione televisiva 2016. Ora, a conferma, arriva un nuovo trailer della stagione 2 di Better Call Saul, che arriverà su AMC il 15 febbraio.

Come si poteva immaginare, la spaccatura che si è aperta tra Jimmy (Bob Odenkirk) e il suo confuso ma brillante fratello Chuck (Michael McKean) negli episodi finali dell’ottima prima stagione dello show ha trasformato Jimmy in un completo cinico. Quello a cui probabilmente assisteremo nella seconda stagione saranno gli ultimi rantoli del Jimmy altruista, quell’uomo che Kim (Rhea Seehorn) ama e dal quale si sente attratta in alcuni casi, e la nascita di Saul Goodman, lo squallido truffatore-avvocato che ha così ben servito il Walter White interpretato da Bryan Cranston in Breaking Bad.

Naturalmente, visto che che c’è dietro a Better Call Saul cè Vince Gilligan, la serie sarà senza dubbio caratterizzata da una trasformazione più complicata del semplice diventare un delinquente assetato di danaro e di una parvenza di potere, e non è improbabile che venga approfondito meglio il rapporto di Saul con Mike (Jonathan Banks). Indipendentemente da ciò, il ritorno del personaggio di Odenkirk segna la continuazione di uno dei più affascinanti show e personaggi arrivati sul piccolo schermo negli ultimi anni, tanto che Saul Goodman potrebbe benissimo diventare un interessante studio sulla moralità di questo decennio, al pari dello stesso Walter White.

Articoli correlati

Inserisci un commento