11 gennaio 2016

M. Night Shyamalan conferma la presenza di un nuovo Zio Tibia nel reboot di I Racconti della Cripta

Il curatore ha risposto via Twitter ad alcune domande sul ritorno della storica serie

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 gennaio 2016
zio tibia racconti

Un paio di giorni era stata data la notizia che il reboot di I Racconti della Cripta (Tales From the Crypt) non avrebbe visto la presenza del Crypt Keeper, ovvero il nostro Zio Tibia.

Interpellato sulla questione via Twitter, il curatore del nuovo show, M. Night Shyamalan, ha confermato che sta pensando ad un nuovo narratore dei racconti, in quanto l’originale è di proprietà della HBO. Tuttavia, il regista sostiene che sarà “…figo e oscuro.” Non è stato nemmeno confermato ancora se John Kassir, doppiatore originale del Keeper, sarà coinvolto. Sappiamo solo che “nella nuova serie vedremo un anziano con un bastone, che indossa un cappuccio e che si scalda davanti a un caminetto.” Una descrizione molto più fedele al film originale del 1972 e alla serie a fumetti della EC Comics.

Shyamalan ha usato Twitter anche per chiedere ai fan: “Quali sono i vostri fumetti ed episodi preferiti di I racconti della Cripta? Sono pronto ad adattarne alcuni e a conoscerli a fondo!”. Se questo suggerisce che il reboot continuerà lo stile antologico originario, non abbiamo invece ancora avuto conferma che non si stia puntando anche ad una storyline a puntate, una che si sviluppi nei 13 episodi della prima stagione.

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

racconti cripta tibia

Articoli correlati

Inserisci un commento