4 novembre 2015

Steven Spielberg avrà un ruolo fondamentale nel nuovo Amazing Stories

Bryan Fuller lascerà a sceneggiatori e registi la possibilità di proporre le proprie idee con estrema libertà

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
4 novembre 2015
AMAZING-STORIES_TITLE

NBC sta lavorando al remake/reboot della serie TV degli anni ’80 Amazing Stories (Storie Incredibili), con Bryan Fuller in veste di showrunner.

Nonostante i rumors che Steven Spielberg (creatore della serie originale) non sarebbe coinvolto nella nuova versione, Fuller (che mai avrebbe preso parte ai lavori senza di lui) ci riferisce una storia del tutto diversa. Infatti, quest’ultimo ha dichiarato che il celebre regista/produttore, con cui ha già avuto due incontri sul progetto, è decisamente coinvolto a riguardo e che si inserirà attivamente nell’iter di realizzazione. Il creatore di Hannibal ha poi raccontato di avergli sottoposto “dieci storie per i futuri episodi e lui ne ha approvato cinque” aggiungendo poi che nessuna di queste “sarà realizzata senza l’approvazione del signor Spielberg “.

Fuller è stato invece piuttosto nebuloso su chi a livello fattivo lavorerà alla sceneggiatura e alla regia, ma dei possibili futuri candidati ha asserito “vorremmo che arrivino e ci raccontino una storia di cui sono molto entusiasti, e noi li faciliteremo a narrarla al meglio con tutti i mezzi a nostra disposizione.” Si tratterebbe quindi di una notevole libertà lasciata ai singoli, a cui si cercherà di fornire gli strumenti per potersi esprimere al massimo delle loro potenzialità appoggiando idee innovative.

Nell’attesa dell’uscita del remake, di seguito per voi una gallery con alcune immagini dagli episodi della serie originale:

 

Gallery

Articoli correlati

Inserisci un commento