Home » TV » Sci-Fi & Fantasy » Shawn Levy su Stranger Things: “Nella stagione 3 nuove forze del male, ma Will tirerà il fiato”

Shawn Levy su Stranger Things: “Nella stagione 3 nuove forze del male, ma Will tirerà il fiato”

23/01/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista e produttore della serie di Netflix ha anche parlato dell'imprevedibile rapporto tra Steve e Dustin e del numero di episodi previsti

Dopo avervi anticipato quello che potrebbe accadere basandoci su Dungeons & Dragons, oggi scopriamo che Will Byers (Noah Schnapp) nella terza stagione di Stranger Things non verrà più vessato come nelle prime due dagli autori. In una recente intervista infatti, il regista e produttore Shawn Levy ha parlato di Will e di alcune altre cose che possiamo aspettarci di vedere nei nuovi episodi, inclusa una nuova minaccia e altre uscite a due tra Steve e Dustin uscire. Innanzitutto:

Concderemo una pausa a Will. Non faremo passare Will attraverso le pene dell”inferno per la terza stagione consecutiva. Avrà a che fare con certe cose, ma non sarà a terra nel modo in cui abbiamo costretto a recitare il fantastico Noah Schnapp. 

Ebbene, in che modo pensano di garantire una tregua al povero ragazzino? Ebbene, secondo Levy, la terza stagione della serie di Netflix introdurrà un nuovo elemento malvagio. Alcuni fan hanno ipotizzato che la storia si tufferà nelle conseguenze di ciò che è capitato ai personaggi di Dustin (Gaten Matarazzo) o il Chief Hopper (David Harbour) che, come saprete, sono stati entrambi venuti a contatto con le strane particelle di polvere misteriosa all’interno dei tunnel sotterranei nella scorsa stagione. Levy dice però che i fan potrebbero sbagliarsi su questo punto:

Potreste presumerlo, ma probabilmente finireste per avere torto. Ci troveremo ad affrontare le forze del male che sono nuove.

Non abbiamo idea di cosa sarà questo nuovo ‘male’ ed è assai probabile che nessuno coinvolto nella produzione rivelerà nulla in merito tanto presto. Il Demogorgone e i democani e i demoni tentacolari from outer space in effetti sono un po’ inflazionati ormai.

Levy ha quindi confermato che la terza stagione includerà più sequenze tra Steve e Dustin. Gaten Matarazzo a tal proposito ha dichiarato dal canto suo di essere più che favorevole all’implementazione delle dinamiche fraterne tra i due protagonisti:

Nella seconda stagione è stato tutto molto carino e c’era un fattore divertente perché era una situazione inaspettata, ma ora che è prevista, voglio vederli connettere di più e avere più familiarità l’uno con l’altro. Voglio che abbiano una connessione come se avessero davvero avuto una relazione più stretta per un anno, come se fossero fratelli. Non ne ho mai avuto uno, quindi penso che Steve sarebbe sicuramente qualcuno in tal senso che potrebbe rappresentare quel tipo di figura per lui.

Per quanto riguarda quanti episodi vedremo nella terza stagione di Stranger Things, Levy ha concluso:

Siamo lì. Sarà una stagione di otto o nove episodi. Il numero di episodi sarà dettato dalla quantità di storie che ci entusiasmerà. Ora sappiamo cosa succederà nella terza stagione a ogni personaggio.

La terza stagione di Stranger Things non ha ancora una data di uscita, ma si parla forse addirittura di 2019. L’attesa quindi è ancora lunga.

Fonte: GM

mary atto di forza tre tette film
Sci-Fi & Fantasy

Paul Verhoeven su Atto di Forza: “Vi svelo perché Mary ha ‘solo’ tre seni nel film”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista olandese ha parlato del suo film del 1990, raccontando i motivi della bizzarra scelta sul personaggio interpretato da Lycia Naff

Leggi
alien 1979 chestburster
Sci-Fi & Fantasy

Ridley Scott su Alien: “Stanley Kubrick mi chiamò per sapere del chestburster”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del classico del 1979 racconta della inaspettata telefonata e come si risolse

Leggi
Alita l'angelo della battaglia film 2019 rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Alita – Angelo della Battaglia | La recensione del film di Robert Rodriguez che adatta Yukito Kishiro

di Sabrina Crivelli

Rosa Salazar è una giovane cyborg senza memoria e dal grande cuore nella versione per il cinema semplicistica e visivamente brillante dell'omonimo manga supervisionata da James Cameron

Leggi
profondo Giuliano Giacomelli film
Sci-Fi & Fantasy

Profondo | La recensione del film scritto e diretto da Giuliano Giacomelli

di Francesco Chello

L’autore fa il suo esordio in solitaria con un'opera che, partendo da un presupposto di natura fantastica, racconta una interessante storia di riscatto e di introspezione

Leggi
wall-e pixar film 2008
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | WALL•E di Andrew Stanton: quando il silenzio è d’oro (per un po’ almeno)

di William Maga

Nel 2008 la Pixar portava nei cinema un film per metà quasi completamente muto, spingendo ogni oltre confine sperimentato prima la narrazione per sole immagini

Leggi