The Movie Db/10
The Movie Db/10
15 dicembre 2017

Akira di Katsuhiro Ōtomo compie 30 anni e torna nei cinema italiani con nuovo doppiaggio

Assieme al capolavoro del 1988 anche Fate / Notte di Soggiorno: Sentiero del Cielo di Tomonori Sudô

Dopo l’annuncio dell’uscita nelle nostre sale del live action di Tokyo Ghoul, Nexo Digital e Dynit hanno confermato altri due titoli anime importanti in arrivo per la prima metà del 2018.

Si partirà il 13 e 14 febbraio con Fate / Notte di Soggiorno: Sentiero del Cielo I. Presage Flower (Fate / Stay Night: Heaven’s Feel – Ch.1 Presage Flower) primo capitolo della trilogia che racconta le vicende della terza e ultima route omonima narrata nella visual novel Fate / Stay night, pubblicata da Type-Moon, concepita da Kinoko Nasu e illustrata da Takashi Takeuchi. Appena uscito in Giappone, Presage Flower, diretto da Tomonori Sudô (Kara no kyoukai: Mirai fukuin) ha raccolto nei primi giorni di programmazione 413 milioni di yen (circa 3,1 milioni di euro). Si tratta di un vero e proprio franchise, che racchiude manga, romanzi, videogiochi e trasposizioni animate.

La sinossi:

L’anime ci porta a 10 anni dalla precedente Guerra del Santo Graal, quando una nuova battaglia incombe nella città di Fuyuki. Sette maghi, al comando di sette Servant (eroi leggendari nella storia umana), si affronteranno in uno scontro all’ultimo sangue, il premio finale per il vincitore sarà il Santo Graal, la leggendaria reliquia in grado di realizzare ogni desiderio. Non è una guerra vera e propria in cui alleanze, faide, strategie e colpi di scena si susseguono continuamente. Shirou Emiya, studente delle superiori che conduce una vita apparentemente normale, dopo aver assistito allo scontro tra due individui, dai poteri sovrannaturali, si troverà suo malgrado coinvolto nella battaglia, rischiando di morire, ma verrà salvato da Sabre, un Servant dalle sembianze di giovane donna dai capelli biondi che impugna una misteriosa spada invisibile. Il ragazzo, è diventata una conoscenza della guerra del Santo Graal, ma si tratta di prendere in considerazione che altri subiscono le stesse sofferenze patite da lui 10 anni prima quando , una causa della quarta guerra, la città di Fuyuki venne devastata …

Il 18 aprile si festeggeranno invece i trent’anni dall’uscita di Akira, pietra angolare del fumetto e dell’animazione giapponese che tornerà sul grande schermo con un nuovo doppiaggio italiano. Tratto dall’omonima serie cyberpunk cominciata nel 1982 da Katsuhiro Ōtomo, Akira fu realizzato con il supporto dell’autore, che ne curò la regia senza mai staccarsi dalla sua postazione di lavoro. Si occupò di tutto: dall’elaborazione del layout alle correzioni dei disegni chiave. Il progetto dell’anime coinvolse 1.300 animatori provenienti da 50 diversi studi di animazione. Il film, uscito nelle sale nel 1988 e supportato dalla memorabile colonna sonora di Shoji Yamashiro, sbancò il botteghino con oltre 50 milioni di euro incassati. Un’occasione imperdibile per gustarlo  una volta di più (augurandosi che il doppiaggio sarà all’altezza). Se avete visto il recente trailer di Ready Player One di Steven Spielberg, avrete senz’altro notato la presenza della moto rossa di Kaneda …

La trama:

Anno 2019: le grandi metropoli sono state spazzate via dopo la Terza Guerra Mondiale. Tokyo è teatro di scontri tra bande di motociclisti, tra queste di distingue la gang dei giovani Kaneda e Tetsuo. La polizia segreta cerca di mettere un freno alla minaccia per poter continuare lo sviluppo del segretissimo progetto Akira.

Di seguito i trailer di Fate / Notte di Soggiorno e Akira:

Articolo
Akira di Katsuhiro Ōtomo compie 30 anni e torna nei cinema italiani con nuovo doppiaggio
Titolo
Akira di Katsuhiro Ōtomo compie 30 anni e torna nei cinema italiani con nuovo doppiaggio
Descrizione
Assieme al capolavoro del 1988 anche Fate / Notte di Soggiorno: Sentiero del Cielo di Tomonori Sudô
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento