19 maggio 2016

Brad Fuller aggiorna sullo stato del prossimo capitolo di Venerdì 13

Il co-fondatore della Platinum Dunes ha aggiunto un altro tassello alle voci che da tempo si susseguono sul nuovo film della saga

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
19 maggio 2016
venerdì 13 fuller

Ultimamente si sono susseguite un sacco di conferme e smentite a riguardo di un nuovo possibile capitolo della saga di Venerdì 13. Da nuovi sceneggiatori a nuovi registi fino a “torniamo a parlarne al tavolo” e tutto il resto, la possibilità di vedere Jason Voorhees farsi largo a colpi di machete tra i membri degli studios sembra sempre più una speranza lontana. Tuttavia, il co-fondatore della Platinum Dunes Brad Fuller ha appena rilasciato alcune dichiarazioni sullo stato corrente del progetto nel corso di un’intervista.

In primo luogo, ha spiegato che lo sceneggiatore attuale è Aaron Guzikowski, che nel 2013 si è occupato di Prisoners. “E’ uno sceneggiatore migliore di quanto ci meritiamo per questa serie,” ha ammesso Fuller. A questo punto, ha spiegato che lui e lo studio hanno inviato alcune annotazioni a Guzikowski e di essere in attesa di una versione aggiornata dello script prima di decidere il passo successivo.

Fuller parla infine delle voci secondo le quali il film adotterebbe la tecnica del found footage. “Io non volevo realizzare una versione found footage di quel film… E non sembrava il modo giusto per fare il film.”

Si può vedere l’intervista completa di seguito:

Articolo
Titolo
Brad Fuller aggiorna sullo stato del prossimo capitolo di Venerdì 13
Descrizione
Il co-fondatore della Platinum Dunes ha aggiunto un altro tassello alle voci che da tempo si susseguono sul nuovo film della saga
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento