The Movie Db/10
The Movie Db/10
16 giugno 2016

David Ayer racconta la storia dietro i tatuaggi del Joker in Suicide Squad

Il regista ha risposto ai fan perplessi per il nuovo look dell’iconico villain interpretato da Jared Leto

16 giugno 2016

Tra un paio di mesi, Suicide Squad ci mostrerà una nuova incarnazione del clown re del crimine interpretato questa volta da Jared Leto, che dovrà confrontarsi con l’ultima magistrale performance ad opera Heath Ledger. Nel tentativo di dare un nuovo, accattivante volto al Joker, Leto è ricorso a un particolare “metodo”, che comprendeva tra l’altro l’invio di una serie di strani doni ai sui colleghi sul set e molto altro. Se dovremo ancora pazientare qualche tempo per scoprire se la peculiare via intrapresa dall’attore abbia sortito i suoi effetti, alcuni sono già perplessi dall’aspetto dato al villain, con particolare riferimento ai molti tatuaggi. A rispondere a tali dubbi è però il regista stesso, David Ayer, che ha spiegato in una recente intervista:

jared-leto-joker-comic-suicideI tatuaggi raccontano una storia molto particolare e alla fine il pubblico li decifrerà e ne capirà i motivi, ma ovviamente sono controversi, ogni volta che si fa qualcosa di nuovo lo è. Ci sono storie molto specifiche ed ‘easter eggs‘ in quei tatuaggi. E anche riguardo ai suoi denti esiste un’intera vicenda, che è assolutamente canonica. Registra la propria storia sul corpo. Questo Joker è un po’ più vicino alla classe operaia, uno che credo potrebbe esistere per davvero.

Il cineasta ha anche approfondito le fonti che hanno ispirato la nuova immagine del personaggio:

Molto ha a che fare con la creazione di un personaggio che abbia una storia e un’impronta realistici, che non sia, come d’uopo, al di fuori del nostro continuum, della realtà. Se un ragazzo come lui esistesse realmente, da dove verrebbe? Come gestirebbe i suoi affari? Chi conoscerebbe? Come sarebbe il suo aspetto? Nella mia mente, ho tratto ispirazione dai signori della droga su Instagram. E’ un ottimo modo per capire lo stile di vita di un criminale.

Suicide Squad debutterà in sala il prossimo 18 agosto.

Articolo
David Ayer racconta la storia dietro i tatuaggi del Joker in Suicide Squad
Titolo
David Ayer racconta la storia dietro i tatuaggi del Joker in Suicide Squad
Descrizione
Il regista ha risposto ai fan perplessi per il nuovo look dell'iconico villain interpretato da Jared Leto
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento